Keiko Fukuda, la judoka più anziana del mondo

di tappoxxl Commenta

 

Mi sono svegliato questa mattina molto presto(circa le 11), e, incavolato perché avrei voluto dormire due ore in più(visto che sono andato a letto alle 5), ho deciso di scrivere questo articolo. Non saprei come definire una notizia simile. Credo si possa definire “bella”, però non ne sono sicuro. Quindi la smetto di scrivere ogni cosa che mi passa per la testa…(”che caldo, faranno 9000° gradi…devo fare la spesa…devo ricaricare l’aria condizionata della macchina”)…e vi riporto questa buona nuova.

Parliamo di Keiko Fukuda, nata nel 1913 a Tokyo e che all’età di 21 anni, spinta dagli inviti del maestro di Judo, Jigoro Kano, ha deciso di iniziare a praticare questa arte marziale. Il judo è un’arte marziale molto praticata nel mondo, io stesso partecipai a 3 lezioni in cui ho imparato a fare solo la capriola fichissima che fanno i judoki(si scrive così?…bhò…”se sbaglio mi corrigerete”), poi mi sono dato al calcio, al rugby, al nuoto. Il fondatore di questa pratica è stato proprio Jigoro Kano, proprio colui che decide di invitare nel suo dojo la giovane Keiko Fukuda. La donna era la nipote di Hachinosuke Fukuda, maestro di Kano. La giovane donna intraprese con felicità la carriera di judoka e presto iniziò a girare il mondo grazie a questa sua caratteristica. Nel 1966, su invito del Judo Club di Oakland, la donna fece il suo primo viaggio in America, dove partecipò ad una dimostrazione di Judo al Mills College in California. Incredibilmente, la stessa università le offrì un lavoro come insegnate di Judo. Keiko accettò e rimase a insegnare la sua disciplina per 10 anni. La donna ha scritto anche alcuni libri dedicati al Judo, che hanno riscosso un discreto successo. Nel 1974 aprì il Joshi Judo Camp, evento annuale in cui si dà l’opportunità alle judoka donne di stare insieme e condividere le proprie esperienze. La donna ha raggiunto il livello di 9° dan, mai raggiunto da un’altra donna. Ora Keiko ha 98 anni ed è l’ultima allieva rimasta in vita del maestro Jigoro Kano. Continua a diffondere la sua esperienza ai giovani e continua ad ispirare i cuori delle donne. Il suo motto è “siate forti, siate delicati, siate belli”.

La vecchia pare conoscermi alla perfezione…ahahahha.

 

[fonte – Wikipedia]