Kaizoku Sentai Gokaiger episodi 35 e 36

di tappoxxl Commenta

Riassunto:

Nei due precedenti episodi i protagonisti sono stati Gai e Luka. Nell’episodio 33, Gai perdeva la possibilità di trasformarsi e quindi anche la fiducia in se stesso. Fiducia che ritroverà grazie all’intervento di un ex-componente dei Dairanger. Nel 34° episodio della serie, Luka si imbatte nel suo vecchio amico Cain. Ma scoprirà ben presto che quello che aveva incontrato non era che un mutaforma che aveva preso le sembianze di Cain per catturarla e assumere il suo aspetto così da potersi infiltrare sul Gokai Galleon e distruggere la ciurma dall’interno. Ovviamente, non ci è riuscito.

Episodi 35 e 36, trama:

In questi due episodi, i giovani pirati si imbattono in Bomper uno strano robottino amico dei Go-Onger, il quale chiederà ai pirati di farsi accompagnare da Sousuke, ex GoOnRed. Il piccolo robot, illustra ai giovani la situazione nel suo mondo, invaso da Gaiark(nemici della serie dedicata ai Go-Onger) e chiede aiuto ai pirati che, dopo alcuni attimi di reticenza, decidono di mettere in campo le loro capacità nella difesa del mondo di Bomper. Purtroppo però questa si rivelerà una trappola da parte di Gaiark e i pirati, Bomper, Sousuke e gli Engine ormai rimasti senza poteri(i mezzi con cui si muovevano e combattevano i Go-Onger), rimangono bloccati nel Gunman World. Per liberarsi da questa prigionia i pirati decidono di sfidare il figlio di due Engine per chiedere il suo aiuto. La sfida è molto ben realizzata ed anche questi due episodi mostrano dei combattimenti spettacolari. Non voglio svelarvi altro, quindi godetevi gli episodi e fatemi sapere cosa ne pensate.

Commento:

Episodi molto difficili da subbare per i ragazzi di Italian Sentai Subranger a causa delle molte note inserite. Molto bella la realizzazione grafica dell’Engine Machalcon anche se la fusione tra lui e il Gokai-Oh non mi è piaciuta molto. Bellissimi i nomi dei cattivi di Gaiark, soprattutto quello di Babacchiido.

Eccovi i link dove poter scaricare gli episodi in HD.

LINK 1

LINK 2