I supereroi arrivano in oriente

di admin 1

Il sogno di Suleiman Bakhit, di diventare il volto della versione arabica di Walt Disney, è iniziato in una classe delle elementari di una scuola del Minnesota. Bakhit si trovava in quella scuola per spiegare ai bambini i motivi degli attacchi terroristici a New York e Washington quando un bambino fece una domanda “strana” che lo colpì: “Avete supereroi arabici?“. La risposta era, naturalmente, negativa ma questo gli diede il lampo di genio per creare questi supereroi.

Iniziò quindi a disegnare i suoi supereroi: alcuni ragazzi che si risvegliano in un mondo, quello del 2050, senza petrolio ed adulti. Il primo fumetto ha venduto circa 50’000 copie, un successo incredibile.

Anche se, nei paesi arabici ci sono pochi lettori di fumetti, Bakhit conta di espandersi, creare gadgets, videogames e, naturalmente, continuare con i fumetti. Staremo a vedere l’evoluzione di questo autore e le sue opere.

[Fonte: xinkashi]

  • Andrea

    50.000 copie?bhe,non c’ che dire,voglio proprio vedere che fa :tongue:…gli auguro di aver un buon successo.
    Komixjam,siete unici!Grazie per quello che fate!