Guilty Crown 04 sub ita, Recensione Komixjam

di Zyund Commenta

Eh Inori, posso avere fiducia in te?

Titolo:Flux

Riassunto: In quest’episodio ritroviami Shu arrestato dalla GHQ e inviato in un istituto di isolamento dove, anche se interrogato, non rivela nulla sul gruppo di rivoluzionari e su Gai. Quest’ultimo, con un video messaggio alla GHQ, annuncia che il gruppo rivoluzionario avrebbe liberato un proprio compagno, Kenji Kido, detenuto proprio nello stesso istituto dove viene tenuto Shu. Gai si introduce nell’edificio sotto le spoglie dell’avvocato di Shu e, quando riescono ad avere un colloquio senza che le telecamere li riprendano, chiede a Shu se vuole unirsi ai rivoluzionari, in questo caso lo avrebbe tirato fuori da li. Shu non dà una risposta precisa a Gai, anche perché Inori non rispettando gl’ordini di Stan-by di Gai si introduce nell’edificio per liberare Shu. Dopo un difficile combattimento Shu riesce ad evadere con Inori e Kido e quando si trova davanti Gai decide di seguirlo, anche se a malincuore. Shu, a causa della sua diffidenza, non abbandona la penna con ricetrasmittente interna, che gli ha dato la GHQ.Se Shu decidesse di tradire Gai basterebbe attivare quella penna e la GHQ avrebbe la posizione della base dei ribelli.

Commento: Puntata interessante che offre molti punti su cui riflettere; ancora non è chiaro come Shu possa usare senza problemi i Void appena estratti e ho molti dubbi su quale sia il suo effettivo potere, personalmente credevo che i cerchi blu che comparivano attorno a lui per frenarne i movimenti fossero un risultato del Void di Inori, ma in quest’episodio compaiono anche prima che lui estraesse il suo Void. Devo dire che non sono ancora riuscito bene a delineare la figura di Gai in quanto, anche se riesce a prevedere molte cose, non vuole farsi capire bene da Shu, trovo insento che per convincere Shu a seguirlo prima permetta che venga catturato dall’esercito e poi vada in prima persona a salvarlo. Voi che ne pensate? Secondo voi Gai trama qualcosa nell’ombra che ancora non ci è chiara? Magari l’incontro tra Shu e il “Potere del Re” non è stato casuale come potrebbe sembrare, ma premeditato…