Dōjinshi di beneficenza per il terremoto dell’11 Marzo

di Silvia Letizia 1

Una nuova iniziativa a scopo benefico per la raccolta di fondi in favore delle vittime del terremoto e dello tsunami dell’11 Marzo proviene questa volta dal mondo dei manga.

Alcuni autori tra quelli pubblicati dal mensile di shojo manga Nakayoshi della Kodansha e da altre riviste hanno, infatti, pensato di creare una dōjinshi, un tipo di pubblicazione autoprodotta solitamente legata al mondo delle fanzine, i cui proventi saranno destinati in beneficenza.

L’iniziativa è stata diffusa attraverso un sito web chiamato provvisoriamente Higashi Nihon Daishinsai Charity Dōjinshi (la dōjinshi di beneficenza per il grande terremoto del Giappone orientale) a partire da martedì e la data di distribuzione della dōjinshi è stata fissata per il 5 maggio, in occasione del Comitia 96, una mostra del fumetto indipendente, che avrà luogo presso il Tokyo International Exhibition Center.

Al momento hanno aderito all’iniziativa 35 mangaka pubblicati da varie riviste tra le quali figurano, oltre alla già citata Nakayoshi, anche Shonen Magazine, Kiss e Evening della Kodansha e Ribon e Chorus, della Shūeisha. Case editrici solitamente rivali e riviste che si spartiscono il mercato dei manga, come ad esempio Nakayoshi e Ribon, entrambe specializzate nel genere shojo, si ritrovano così a collaborare per un’iniziativa importante.

Tra i vari autori troviamo Naomi Ono, Satoru Hiura, Tomoko Ninomiya, autrice del manga Nodame Cantabile, pubblicato in Italia dalla Star Comics, Chiyo Rokuhana, Arina Tanemura, Natsumi Ando, Miyuki Etoo, Kei Enue, Michiyo Kikuta, Koge Dombo, l’autrice di Digi Charat, Marimo Shirasawa, Ema Toyama, Pink Hanamori, autrice del manga delle Marmaid Melody, Asumi Hara, Haruka Fukushima, Wataru Mizukami, Kotori Momoyuki, Daisy Yamada, Hanayo Hanatsu, Rando Ayamine, Jin Kobayashi, Kouji Seo, Kaya Tsukiyama, Tohru Fujisawa, autore di GTO Great Teacher Onizuka, Hiro Mashima, autore di Fairy Tail, Yoshiyuki Murakami, Makoto Raiku autore di Zatch Bell, Sakuya Amano, Ten Nakamura e Daisuke Terasawa.

L’elenco completo dei vari autori è presente sul sito ufficiale dell’iniziativa, aperta comunque a nuove collaborazioni.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Comitia 96]

[Fonte| Wikipedia]

  • polaritymanx

    Accidenti,ma qui sono tutte autrici di Shojo. XDDDDDDDD