Cyrano e Cosfight a Lucca Comics&Games

di Regola Commenta

Apre i battenti Lucca Comics&Games, l’evento più atteso dell’anno dagli appassionati di fumetti italiani, e lo sanno alla Cyrano dove hanno deciso di produrre questo volume, “Cosfight – E se il destino del mondo fosse in mano ai cosplayer?”.

cosfight

Il fumetto è stato stampato quest’estate, ma trova sicuramente nella famosa fiera una naturale collocazione proprio per il tema trattato. Un mondo immaginario in cui i cosplayers, appassionati di una serie o di un personaggio a tal punto che decidono di vestirsi come lui, non si limitano semplicemente a sfoggiare i costumi preparati e ma ne acquisiscono anche i poteri grazie a una misteriosa tecnologia.

Oltre il cosplay e oltre il roleplay, insomma, Cosfight diventa quasi l’incarnazione di una fantasia che tutti hanno vissuto almeno una volta.

Poche chiacchiere e la storia entra immediatamente nel vivo: non poteva essere altrimenti visto il pubblico a cui il volume mira. Pagina dopo pagina si susseguono una serie inarrestabile di cliché, scene e frasi topiche prese dalla ricchissima sottocultura nerd. Che siano fumetti occidentali o orientali, cinema, animazione e videogiochi Cosfight non risparmia niente e in qualche modo riesce nel dare a qualunque tipologia di lettore la possibilità di incontrare qualche suo beniamino. Laddove non tutti potrebbero riconoscere ogni citazione o riferimento è certo che chiunque ne troverebbe più di qualcuna. Diventa quasi un gioco col lettore, sfidato a riconoscere il maggior numero di citazioni possibili. La presenza di molte tavole bonus slegate dalla trama centrale dimostra anche la quantità di materiale vagliato che non è riuscito a ricavarsi spazio in qualche vignetta.

Nonostante il fumetto sia stato realizzato da più mani (in pieno stile Cyrano), l’ordine della sceneggiatura rimane invariato. Se non avete mai avuto a che fare con le produzioni Cyrano, Cosfight potrebbe essere una buona occasione per vedere all’opera sceneggiatori e disegnatori della casa veronese. Da sempre Cyrano lavora per fornire un trampolino di lancio per autori emergenti, e questo volume è l’incarnazione perfetta di questa filosofia. Laddove alcune tavole possono sembrare acerbe, esse manifestano comunque quel potenziale che la casa editrice ha individuato in disegnatori nostrani.

cosfight lucca

Per chi li conosce già non rimane che passare a fare un saluto al loro stand a Lucca Comics&Games, dove ad aspettarvi troverete anche “Noêin:05“, la ristampa di “Pigeon-Man! – Nei secoli dei secoli piccione”, “It’s problematic” e la raccolta antologica “Medusa: occhi di tenebra“.