Boku wa Tomodachi ga Sakunai per PSP, la limited edition

di Silvia Letizia Commenta

La Bandai Namco Games, casa produttrice dei videogiochi tra i quali le fortunatissime saghe di Tekken e Soul Calibur, ha rivelato giovedì che il 26 Gennaio del 2012 metterà in vendita un’edizione limitata del gioco Boku wa Tomodachi ga Sakunai Portable insieme a un secondo gioco bonus per PlayStation Portable. Il primo video promozionale di Boku wa Tomodachi ga Sakunai Portable è già stato messo in streaming sul sito ufficiale del gioco stesso e mette in evidenzia i contenuti speciali dell’edizione limitata.

Il gioco bonus, Kirameki School Life SP: the wonder years, sarà un simulatore di appuntamenti ambientato in una scuola. Kirameki School Life SP rappresenta un “certo gioco” che fa la sua comparsa nella light novel originale dal quale è stato tratto Boku wa Tomodachi ga Sakunai Portable.

L’edizione limitata, che si chiama Bishōjo x Zannen x Game = Chō Zannen Box, includerà, tra le altre cose, anche:

– Una scatola esclusiva, illustrata dal disegnatore della light novel Buriki

– Un libriccino speciale con alcuni materiali tratti dalla produzione del videogioco stesso

– Un DVD con contenuti speciali e un live drama (che usa le stesse tecniche di animazioni computerizzate Live2D utilizzate per il gioco).

– Un set di tre diversi piatti trasparenti con illustrazioni esclusive

– Una card col codice del prodotto che permette di scaricare un theme personalizzato per PSP comprensivo di wallpaper e icone

Il videogioco è un adattamento della light novel di Yomi Hirasaka Boku wa Tomodachi ga Sukunai. Si tratta di una commedia romantica dalla quale sarà presto tratto anche un adattamento animato. Nella storia, Kodaka Hasegawa è uno studente mezzo inglese e mezzo giapponese con i capelli biondi che gli danno un aspetto da delinquente, mentre Yozoea Mikazuki è una ragazza dall’aria perennemente imbronciata. I due decidono di fondare un club, di nome Rinjinbu, per tutte quelle persone che difficilmente riescono a farsi degli amici.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]