Aggiornamenti Comi Con, nessun nuovo film Dc Comics fino al 2015

di bila85 2

Che attualmente il mercato dei cinecomics graviti per l’80% attorno alla Marvel è lampante ma, se ancora aveste qualche dubbio, questo articolo vi aiuterà a chiarirli, o almeno ci proverà.

Amazing spiderman, X Men first class, Avengers, Iron Man, Thor, Capitan America, questi i film dell’universo Marvel usciti (ed in uscita) nel giro di soli 2 anni, a contrastare questa “corazzata” abbiamo: Batman (the Dark Knight Rises), Lanterna verde e il nuovo Superman (sempre film usciti e in uscita in due anni). Ora, tralasciando il fatto che Batman è un film attesissimo e che di sicuro farà un pienone ai botteghini, questa è una sfida tra i due colossi dell’editoria del fumetto statunitense (Marvel – Dc Comics) che vede, inesorabilmente, battuta la Dc Comics. Per alcuni una sfida impari,  data la presenza di più case cinematografiche per Marvel (Sony – DisneyFox), mentre la sola Warner per Dc, fatto sta che la forbice tra le due case continua ad allargarsi. È da notare come, ad un maggior numero di produzioni, corrisponda un ritorno maggiore, in termini economici e di immagine; a questo punto non è ben chiaro se sia merito della Marvel o demerito Dc, però se quest’ultima non innescherà un’inversione di tendenza, si prevedono tempi duri.

I soli Batman e Superman non possono tener testa all’ampiezza dell’universo (anche cinematografico) della casa rivale, servirebbero altri titoli, magari un film alla “Avengers”, magari proprio il tanto chiacchierato progetto sulla Justice League. Il problema è che a quanto pare da oggi fino al 2015, escluso il lavoro di Nolan (nelle sale alla fine di questo mese) e il reboot di Superman (previsto per la prossima estate, non ci sono produzioni in cantiere, o meglio: nessuno degli “ipotetici” film ha già un produttore o un cast o un regista… solo possibili sceneggiature. Questo è quello che si legge dal “L.A. Times” che riporta le parole di fonti molto vicine alla Warner Bros che, ovviamente, non possono parlare apertamente della questione.

Il giornale ha confermato poi che la presunta chiacchierata tra Christopher Nolan e la Warner, su un possibile suo coinvolgimento nei prossimi film Dc, almeno come produttore, ci sia stata, però pare che il risultato sia stato un “grazie per l’offerta, ma passo”.

Lo stesso Jeff Robinov, presidente della Warner ha ammesso che una chiacchierata c’è stata e che la presenza  di Nolan coinvolto nei lavori successivi, sarebbe stata “ovviamente” una cosa grandiosa. Ha poi continuato dicendo che le speranze sono quelle di programmare il prossimo film Dc nei mesi a venire.

Ripeto: tempi duri per Dc, che sta continuando con la sua politica di avvicinare il pubblico attraverso videogiochi, action figure e giochi vari… solo il tempo saprà dire se la loro politica avrà dato i frutti sperati. Voi che ne pensate? Io non sono così fiducioso.

[ Fonte | Ign Comics ]

  • Mele

    Per me il Batman di Nolan vale da solo tutti i film marvel.

  • Murogra

    mi sembra che la dc con lanterna verde non abbia ottenuto i risultati sperati.
    quindi chiaro che preferiscano puntare solo su batman e superman su cui vanno sempre sul sicuro, piuttosto che rischiare su altri personaggi per fare la stessa fine.

    un film sulla justice league senza un prequel per ogni personaggio come hanno fatto alla marvel sarebbe abbastanza complicato.