Hitori no Shita the outcast: una produzione sinogiapponese

di Silvia Letizia Commenta

Venerdì di questa settimana, la Emon Animation Company ha annunciato una nuova serie d’animazione sovrannaturale intitolata Hitori no Shita the outcast e basata su un webcomic cinese. La Shanghai Emon sta pianificando l’anime le cui animazioni saranno prodotte in Giappone. La compagnia cinese di webcomic Tencent possiede i diritti per la storia descritta dalla Emon Animation come segue:

Il protagonista, Cho Soran, vive una vita assolutamente normale, come un qualunque studente universitario, finché non si trova coinvolto in un terribile incidente che ha luogo in un piccolo villaggio. Mentre cammina attraverso un cimitero, Cho Soran viene assalito da alcuni zombie. Mentre crede che per lui ormai non ci sia niente da fare, viene salvato da una misteriosa ragazza armata di spada che, dopo averlo soccorso, sparisce nel nulla. Questo strano incontro stravolgerà il fato del nostro eroe.

hitorinoshita1

L’emittente televisiva Tokyo MX trasmetterà un episodio speciale, intitolato episode 0 il 2 Luglio di quest’anno, mentre la serie di Hitori no Shita the outcast andrà in onda ufficialmente a partire dal 9 Luglio alle 21:00 per l’emittente televisiva Tokyo MX1 per un totale di 12 episodi.

Il cast giapponese vede Atsushi Tamaru nei panni di Chou Soran, Yuko Iida in quelli di Chou Soran da bambino child, Saori Hayami in quelli di Jo Houhou, Kenji Nojima in quelli di Jo San, Shinnosuke Tachibana in quelli di Jo Yon, Kappei Yamaguchi in quelli di Saru, Ayaka Asai in quelli di Ryu Kenken, Tadashi Miyazawa in quelli di Chou Shakurin, Kanehira Yamamoto in quelli di Chou Yotoku, Yōko Hikasa in quelli di Natsuka, Marie Miyake in quelli di Lo Ryu, Yumi Hara in quelli di Fuusaen e Kousuke Toriumi in quelli di Chou Reiyu.

hitorinoshita2

Wang Xin sarà il regista dell’anime di Hitori no Shita the outcast con l’assistenza di Kazuhiro TodaMitsuo Mori. Kiriponta sarà a capo dei processi d’animazione e del character design. Li Jintin sarà il produttore esecutivo al fianco di Riku, Yu Tateish, Yu Gi-Seok, Masaki Miyabe e Sou Kaon. La Pandanium e la Namu Animation stanno producendo le animazioni.

La Emon Animation Company è stata fondata nell’Ottobre del 2015 come il ramo giapponese della Haoliners, una casa di produzione di serie animate con base a Shanghai, e sussidiaria della Shanghai Haoliners Cultures Media Co., Ltd. La compagnia sta producendo anche l’anime di The Silver Guardian (Gin no Guardian) basato su un altro webcomic cinese.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]