Naruto 605, One Piece 684, Bleach 511 – Recensione

di Ciampax 66

Kishimoto comincia a farci intravedere qualcosa, Oda continua a gestire (secondo me) in maniera un po’ troppo disordinata la cosa, Kubo ha, forse, resuscitato Ichigo. Sinceramente ero quasi deciso a soprassedere su questo articolo e aspettare la settimana prossima prima di recensire gli attuali capitoli. Ma visto che siamo in ballo, balliamo!

Naruto 605 – Inferno! Capitolo fondamentalmente basato sullo “sfogo” e sulla presa di coscienza, da parte di Obito, della sua nuova forza (credo che il clone però abbia la sua percentuale di merito!). Più che su quello che accade in generale nel capitolo, tra squartamenti e morti varie, credo valga la pena soffermarsi su due aspetti salienti che vediamo nelle prime pagine dello stesso. Per prima cosa, analizziamo la situazione Kakashi/Rin: lui sembra quasi dispiaciuto, affranto, eppure conscio che ciò che ha fatto andava fatto, quasi che Rin meritasse la sua morte (come dicevo la settimana scorsa, forse quella non è più la vera Rin). E la cosa sembra essere avvallata da alcune frasi scambiate dai ninja della pioggia i quali sono preoccupati che il corpo della ragazza possa finire in mani sbagliate. Ne consegue che, probabilmente, Obito ha involontariamente assistito ad una scena di cui conosceva solo alcune informazioni e questo, probabilmente, potrebbe essere stata una situazione architettata (con perfetto tempismo) da Madara e dai cloni stessi. La seconda questione che mi preme sottolineare, riguarda l’attivazione dello sharingan di Obito: credo che il parallelismo tra la perdita di conoscenza di Kakashi e lo sprigionamento del pieno potere oculare del giovane Uchiha non siano stati evidenziati da Kishimoto per puro fine narrativo. Suppongo che, in qualche modo, la concomitanza di eventi abbia permesso il realizzarsi di alcune “regole” (e sappiamo che lo sharingan ne richiede parecchie e di vario tipo) che abbiano consentito ad Obito di prendere coscienza della sua forza reale. Rimango comunque dell’idea che, oltre alla semplice protezione e all’ampliamento della forza fisica, il clone avvolto attorno al ragazzo possa, in qualche modo, aver influenzato il suo “power-up” e sono certo che Madara abbia elaborato un piano che, se a prima vista pare semplice e banale, sotto sotto nasconda una architettura complessa e ramificata. E sono certo che nel prossimo capitolo cominceremo, davvero, a scoprire i segreti più profondi di questo manga.

One Piece 684 – Ferma tutto questo, Vegapunk! So che mi attirerò le ire totali e globali della rete, ma questa settimana il capitolo non mi è piaciuto poi molto. Uno dei motivi, come affermavo già l’altra volta, è che in questa fase Oda deve tenere conto dei diversi “fronti” sui quali si delineano le vicende dei personaggi, e questo crea, inevitabilmente, una situazione caotica e difficilmente comprensibile, più che altro a causa del fatto che debba, d volta in volta, sacrificare alcune informazioni a discapito di altre, Certo, non è colpa sua (anzi, lui riesce comunque a districarsi in qualche modo) ma la sensazione di “bocca asciutta” quando si finisce di leggere il capitolo permane. L’altra cosa, e fondamentale, è che non ho molto apprezzato la faccenda riguardante Caesar e Vegapunk. Sì, certo, abbiamo compreso che Caesar è un’ipocrita e che ha plagiato ad hoc i suoi seguaci, ma aggiungere a questo una storia da “paladino della patria” che tenta di riscattare le colpe di Vegapunk mi sembra un po’ stupido: al di là che è una cosa trita e ritrita (e già altri personaggi, in One Piece, hanno abbondantemente fatto uso di questo espediente per farsi belli agli occhi del  “pubblico”) non capisco che senso avesse ostentare, verso i propri sottoposti che già lo venerano, un comportamento così filantropico e saggio. Avrei capito avesse cercato di “ingraziarsi” qualcuno dei suoi nemici con una tale scelta, ma in questo contesto la cosa mi pare alquanto inutile e mi continua a far pensare che Caesar sia più scemo di quello che appaia! Unica nota positiva al capitolo, è la scena finale: a parte l’ovvio omaggio a Dragonball (perché se quello non è un mini-Shenron io sono un mega-Freezer!) il draghetto è un’ottima trovata alla “Sesto senso” (il film). Ci eravamo (almeno, io lo ero) convinti che il drago messo KO nel laboratorio fosse il figlio del samurai, ma il fatto di trovarne uno parlante in un luogo tanto remoto mi fa supporre che sia lui Momonosuke! E tra l’altro, mi è venuta in mente un’idea balzana: metti che Rufy se lo voglia prendere nella ciurma? Magari è un drago mutaforma!

Bleach 511 – Deathwhilst standing. Stanno morendo tutti, uno a uno, come mosche. Pare proprio non ci sia storia per il Gotei 13. E ora dovrebbe arrivare la compagnia zero, e, forse, anche le prime risposte a mille e mille interrogativi. La fine di Yamamoto sembra mettere definitivamente la parola fine alla possibilità che il Gotei 13 possa reagire all’invasione dei Quincy, e forse anche alla possibilità di vedere i Bankai di alcuni personaggi famosi. La sensazione è che Kubo stia correndo precipitosamente alla chiusura del manga, anche se tante (troppe!) cose ancora devono essere spiegate. Il discorso di Bach, inoltre, mette in luce l’evidenza che il Gotei 13, dai tempi dello scontro mille anni prima (e anche delle vicende che hanno visto protagonista Aizen con i primi esperimenti di Hollowificazione), sia cambiato, perdendo quello smalto composto di forza e voglia di “uccidere” che contraddistingueva le compagnie. Forse è stata proprio la guerra e il susseguente sterminio dei Quincy a “rammollire” gli animi degli shinigami, fatto sta che Bach imputa a questo e all’eccessivo “orgoglio” la sconfitta di Yamamoto. Ciò che mi stupisce maggiormente, in ogni caso, è il fatto che gli shinigami sembrino totalmente inermi anche di fronte ai soldati semplici: forse tutti gli sternritter possiedono un potere fuori scala per il Gotei 13, o forse c’è altro? In conclusione di capitolo, un’esplosione nel cielo che pare lasciare alquanto preoccupato Bach: che egli abbia percepito anche una reiatsu che non si aspettava? Ichigo? O magari qualcun altro?

 

Vi ricordo che per commentare è necessaria la registrazione al blog, la quale vi permetterà di effettuare d’ora in avanti tale procedura senza dover, ogni volta, reinserire i vostri dati, ma semplicemente loggandosi al nostro blog. Per effettuare la registrazione seguite la procedura descritta la termine di questo articolo. Nel caso riscontriate problemi in tale procedura, contattateci attraverso il modulo contatti fornendoci il vostro nick per i commenti e la mail di registrazione.

 

Commenti (66)

  1. Far morire Yamamoto cos … Mah. Comunque la dominanza di un Quincy nei confronti di Shinigami nella Soul Society si vista quando un Ishida alle prime armi ha sconfitto un Capitano. Comunque, seriamente, a Kubo serve uno sceneggiatore.

  2. Il capitolo di One Piece mi ha attirato per un punto interessante, oltre al drago. durante lo scontro tra Smoker e Vergo il marine gli tira un pugno col braccio completamente nero, esattamente come Vergo nei precedenti capitoli e Rify quando usa l’haki. la sparo li, non che il colore del corpo indica l’uso di haki per i soli fruttati e solo quando lo usano sul loro stesso corpo, quindi non infuso in oggetti ecc? Anche a me piaciuto poco il monologo di Caesar, del tutto inutile, forse servito un po’ il flashback per far capire che vegapunk non sia un personaggio negativo, bench lavori per la marina.

    Naruto mi piaciuto particolarmente, un po’ per la presenza di sane urla di rabbia e botte in stile Dragonball, un po’ risponde in parte ad alcune domande. Rin a quanto pare sembra una pedina della nebbia e kakashi suo malgrado deve ucciderla, forse per proteggere il villaggio. Abbiamo anche scoperto finalmente come Kakashi ha ottenuto il mangekiou (si scrive cos?), anche se non sappiamo se ne fosse gi consapevole subito dopo i fatti narrati nel capitolo o se l’abbia padroneggiato in seguito, e qui Kishi dovr darci altre spiegazioni :ermm:

    1. Per quanto riguarda lo scurimento dovuto all’haki, azzardo l’ipotesi che lo scurimento sia presente a seconda del livello dell’haki. Quando debole si manifesta senza scurimento, al livello max si manifesta scurendosi.

      1. Potrebbe anche essere. Per se ci ragioniamo si vede che si scuriscono solo i fruttati. Garp di certo ha un haki molto forte ma quando colpisce rufy non si scurisce

      2. A dire il vero, dubito che Garp potesse usare un pugno di Haki a piena potenza con suo nipote, anche se era adirato.
        Per capire se lo scurimento dipende dal frutto oppure no, credo che potrebbe venirci in aiuto il personaggio di Vergo, nel senso che:
        – Se lo scurimento del suo corpo e della canna di bambu, dovuto al solo haki allora potrebbe essere corretto il mio ragionamento, poich il frutto in quel caso non c’entra nulla e potrebbe dipende solo dal livello di Haki.
        – Se lo scurimento dovuto ad un frutto + Haki, allora potresti aver ragione tu, e quindi solo i fruttati scuriscono.
        Ma fino ad una spiegazione di Oda, sono solo supposizioni.

      3. acc, non ricordavo il bambu scurito. in effetti cos la mia teoria non sta in piedi, perch anche le sorelle di hancok usano l’haki ma le loro armi non anneriscono. bho, attendimo chiarimenti :ermm:

  3. Io invece adoro Cesar.
    E il motivo proprio il discorso fatto ai suoi subordinati, e non ai nemici: in molti hanno mentito gi in passato, e in molti lo faranno (One Piece molto intricato), ma Cesar a pieno titolo istrionico, ed esattamente quello che capisco non possa piacere.
    Ma posso aggiungere una cosa a discolpa di questa ripetitivit di Oda: Doflamingo quello che dice di manipolare la verit quanto fa comodo, sfruttando i sogni e le illusioni della gente a prescindere dal fatto che risultino reali o meno. Credo che vedremo molti dei suoi subordinati comportarsi cos.
    Su Naruto non sono propenso a definirlo positivo da ora: il capitolo una vox-media, dipende tutto dalla spiegazione che ne verr data.
    In quanto al Gotei 13, dubito che (o, meglio, spero che non) siano stati tutti sconfitti. Probabilmente, vedremo molti personaggi ricomparire. Ma una frase mi lascia perplesso: Bach non ha inserito Yamamoto tra i War Potentials. E ammettendo che Urhara lo sia (non pu non esserlo. Persino nella sconfitta di Aizen rimasto ai margini, e uno con i suoi poteri deve avere un ruolo maggiore), il quinto posto resta ancora vacante. Lo scopriremo la settimana prossima?

  4. Naruto: Capitolo splatter come mai prima in Naruto. E direi che la cosa ci sta, e mi piaciuta molto. Obito e Kakashi risvegliano il MS, unico dubbio… Se Kakashi aveva gi il MS, perch l’ha usato solo durante la “seconda parte del manga”? Rin sembra molto importante per i ninja della nebbia, per quale motivo? Perch Obito non se la prende pure con Kakashi? Sembra poi che Madara non abbia scelto per caso Obito…

    Op: Potrei riassumere il capitolo cosi:
    – Vergo Vs Smoker esaltante :w00t:
    – Parte con Sanji dovuta :biggrin:
    – Monologo di Caesar evitabile e che non aggiunge nulla :ermm:
    – Pagina finale prevedibile e omaggio a Dragon ball 😉
    Nel complesso capitolo discreto ma da Oda pretendo di pi.

    Bleach: Ed ecco che ci saluta anche quell’idiota di Yamamoto (e non quello di Tutor Hitman Reborn), ammazato ed umiliato come si merita, per un personaggio che sempre stato inutile, ed inutile si dimostrato fino all’ultimo anche sbandierando i poteri super fighi dell’ultimo momento, rispolverati per l’occassione dopo 1000 anni.
    Bach invece inizia a starmi pi simpatico, forse perch umilia come giusto che sia Yamamoto.
    La soul society sembra bella che spacciata, ma ricordatevi la premonizione che ho fatto nei commenti del precedente capitolo :whistle:
    Kubo poi ci delizia con un piccolo avanzamento di trama, nominando la famigerata divisione 0 (ormai la trama va avanti solo cosi), meglio di niente.
    Infine arriva qualcuno, sar Ichigo? Capitolo discreto, spero che ci sia rivelato qualche altra cosa in pi con i prossimi…

    1. Anche Sasuke libera lo Sharingan con una Tomoe la sera dello sterminio del clan ma si rivela incapace di tirarlo fuori fino allo scontro con Zabuza. Probabilmente in caso di stress elevato possibile risvegliare per un attimo i vari stadi inconsapevolmente

      1. @Lettore, lo penso anch’io, infatti credo che una possibile spiegazione sia che Kakashi abbia tenuto inconscio il MS fino a poco prima dell’inizio della seconda parte del manga.

    2. dai sei un po’ ingeneroso con yama: una mini spiegazione sul suo continuo trattenere i suoi poteri (come successo con aizen nella saga di karakura) stata data. e a me sembra anche plausibile che lui un po’ odi le sue capacit da “stragista”…

      anch’io ho un po’ di dubbi sul mangekyou di kakashi, magari kishimoto ci dir semplicemente che non si era mai accorto di averlo. e a quel punto ci dovr raccontare come ha fatto ad accorgersi di averlo probabilmente..

      1. @zor(r)o, il fatto pi che altro che Yamamoto stato sempre un personaggio inutile, a poco servito far vedere il suo Bankai prima della sua dipartita. Non un capo carismato, mezzo scemo tanto che si fatto fregare ben 2 volte da Aizen, e ora da Bach… Mi chiedo come sia mai potuto diventare capo della soul society, un’idiota di prima specie come lui :pinch:

      2. ahahahahahahahahah!!!! ok, sei proprio soddisfatto che sia schiattato..

      3. Ovviamente si, sono gi tante le nullit di questo manga, che una in meno una conquista (gi l’inutile Kira ci ha salutati). Il problema sorge quando si tolgono di mezzo i personaggi che si salvano…

    3. Probabilmente l’ha risvegliato insieme a Obito ma non era ancora in grado di usarlo a dovere, dopotutto lui non un Uchiha, quindi forse ha avuto bisogno di piu tempo

    4. Chiaramente il vero motivo per cui Kakashi non ha usato prima il MS che Kishimoto se l’ inventato solo pi tardi.

      Stessa cosa dicasi della colorazione dell’Haki dell’armatura.

      Penso siano normali incoerenze in opere che vengono abozzate nella trama generale ma rifinite mano a mano che procedono.

      Poi a posteriori si possono trovare tutte le spiegazioni che si vogliono, ma sono solo pezze.

      Ad esempio: kakashi ha avuto la necessit di usare il MS solo quando ha dovuto afforntare personaggi di un certo calibro. Dato che il MS danneggia e consuma non aveva senso usarlo prima.

      1. Quello dell’Ambizione di OP, se le cose sono come sembrano, non altro che un banale errore stilistico/grafico. Il MS di Kakashi ed Obito non semplicemente possibile che Kishi non l’avesse gi pensato visto il personaggio di Tobi ed il Kakashi Gaiden…

  5. Allora iniziamo con Bleach. Premetto che in qualunque opera, manga o libro che sia, tendenzialmente preferisco i personaggi di contorno perch sono quelli che danno vera sostanza e spessore alla storia rispetto ai personaggi principali. Per questo non posso accettare l’orrida fine riservata ai membri pi forti del Gotei 13: certo fatto bene, gli shinigami non conoscendo le abilit dei loro avversari vengono schiacciati ma cos troppo. Forse, dato il contesto germanico, Kubo voleva dare l’idea di Blitzkrieg e in questo c’ riuscito benissimo (gli Sternritter sono i Panzer e la Luftwaffe che aprono la strada mentre gli altri sono i soldati che coprono e si infilano nei varchi lasciati aperti) tuttavia si tratta di balzo assolutamente eccessivo rispetto agli standard della serie: siamo passati ai mille mila capitoli per ogni singolo scontro (la saga dell’Hueco Mundo e della Falsa Karakura) a l’esatto opposto… Kubo effettivamente non riesce a trovare un equilibrio.

    Per Naruto, bello, un capitolo splatter non lo vedevo dalla saga dell’assemblea degli Hokage, tuttavia assolutamente pieno di roba inutile e leggermente controsenso. Obito impara ad usare immediatamente la tecnica che lo contraddistingue e riesce ad usarla naturalmente? Neanche fosse un’abilit innata o l’interazione con un cercoterio. Lo scontro stato carino tuttavia trovo un pochino triste come si evolve: alla fine i nemici, dalla maschera ANBU della Nebbia, come sempre quando viene rappresentato un massacro utilizzano solo armi bianche o arti marziali. Il campo di battaglia viene devastato solo dal personaggio centrale di turno con tecniche segrete e o magiche. Se si eccettuano due o tre tavole sicuramente un capitolo su cui si pu soprassedere

    1. in questo capitolo ho visto una miriade di idee molto dragonballeniane. Urli di rabbia, furia omicida, forza spaventosa che esplode in pochi attimi. Obito mostra una forza devastante, ma dovuta alla rabbia che prova in quel momento. In teoria non dovrebbe nemmeno immaginare che pu usare il mokuton, eppure lo usa, e arriva anche ad attivare lo tsukoyomi subito dopo una lotta estenuante e l’uso continuo di tecniche dello sharingan, cosa che itachi stesso faticava a fare. Insomma credo che sia una cosa momentanea, probabilmente dopo aver sballito la sua rabbia iniziale dovr allenarsi parecchio per usare le tecniche che ha adoperato ora

      1. Mi piace pensare che, seppur in preda alla furia omicida, Obito sia stato aiutato dallo Zetsu che lo avvolge. E’ vero che lo si vede in qualche vignetta di un paio di capitoli fa usare il Mokuton durante il suo lungo periodo di allenamento / riabilitazione / progionia ma non credo che abbia imparato a padroneggiarlo fino a questo punto. Inoltre, riesce ad usare tutte le tecniche del Mangekyou alla perfezione, non solo Tsukuyomi ma anche Kamui, dal momento che si rende intangibile. Insomma, non mi lamento del capitolo ma senz’altro lo trovo perlomeno un po’ esagerato.

      2. Il paragone con Itachi, ma in generale tra i vari personaggi, fuori luogo perch caratterizzato in maniera diversa: Itachi oggettivamente forte e intelligente ma fin dalla sua prima apparizione si intuisce che non ha resistenza fisica, e forse neanche questa grande quantit di chakra a disposizione.
        Per gli elementi dragonballiani penso che questo capitolo sia uno di quelli meno influenzati per via dell’elevato grado di splatter, e poi non c’ shonen che non si riveli estremamente legato all’opera di riferimento del genere.
        L’uso dell’arte del legno non neanche cos fuori luogo, come abilit innata se si perde il controllo dovrebbe essere pi facile usarla naturalmente e Obito non usa alcuna tecnica particolare, fa crescere pezzi di pianta a caso. La cosa risibile l’uso a gogo di tecniche del MS, in questo caso si tratta di vere e proprie tecniche che devono essere attivate

      3. gli elementi che dicevo essere ripresi da DB erano l’esplosione di potenza del personaggio, che probabilmente nopn l’avrebbe mantenuta a lungo. non delle scene splatter

  6. BLEACH!!!

    Riposa in pace Yamamoto! Ennesimo capitolo ben riuscito da Kubo, finisce di contornare la storia del capitano delineandone come in tutta la sua vita si sia sporcato di fango e sangue, un vero militare, uomo di guerra che nella vecchiaia cerca un modo di espiare i crimini e le atrocit commesse nella vita. E la morte non gloriosa, chi voleva un personaggio stereotipato come barbabianca ovviamente ne rimarr deluso, e io ringrazio Kubo di non essere Oda ed averci fatto conoscere l’ipocrisia e la complessit di un militare, una persona che si sporcato le mani con la guerra, che nonostante sia tra le schiere dei “buoni” non sia portatore dell’ideale bianco e candido, ma che ha vissuto la sua vita e non si pente dei suoi errori in punto di morte, ma cade con fermezza di ideali e voglia di combattere! Bellissimo!

    N.

    Ehm… morta Rin, uccisa da Kakashi, ancora ci deve spiegare il motivo. Intanto assisitiamo ad un capitolo dove Gatsu, ehm volevo dire Obito, spacca tutto e tutti con i suoi superpoteri derivanti dalla morte di Rin. Che Kishimoto lasci il dark a chi veramente capace di farlo. Intanto si fatta notte, Kakashi ancora svenuto, e gli alberi grondano sangue. Ah Kishimoto, deliziaci lanciandoci qualche altro rasoio! :devil:

    Op.
    Che confusione, non vedo l’ora che tutta la saga finisca, vorrei Oda svelasse tutto quello che voglio sapere o no…
    Ciampax e altri mi spiegate per quale motivo il drago alla fine un omaggio a DB?
    Il drago alla fine un drago cinese, guardatevi le illustrazioni su internet, a quello stato ispirato, i due draghi di DB e OP hanno solo le corna in comune, che sono in comune a qualsiasi drago cinese. Indi per cui non ne vedo alcun omaggio ne citazione, avete preson una bella cantonata sui denti, cari… :angel:

    1. Mah…Io invece credo che sia comunque una citazione… :sleeping:

      1. ma perch? graficamente non lo ricorda per niente. Anche le corna ora che guardo meglio sono diverse. Fatemi capire su cosa si basa questa vostra citazione visto che ne siete cos sicuri.

      2. A me sembra che invece lo ricordi e come…Citazione perch si sa che Toriyama stato uno dei suoi ispiratori. Comunque una mia opinione…Non mi metto certo a fare un comizio per una presunta citazione… 🙂

      3. Non un comizio. Ti ho solo chiesto il perch chiedi ci. Devi anche ricordare che Oda un giapponese, vede draghi lunghi e dalla faccia stupida allo stesso modo di quanto tu vedi immagini di santi e apostoli da quando avevi 0 anni. Quei draghi non sono Dragon Ball… sono draghi cinesi. E il drago che ha disegnato non assomiglia affatto a shenron quindi mi piacerebbe sapere come fate ad affermare con sicurezza che quello sia un mini shenron. Questo trapela dall’articolo e non sono d’accordo con la vostra idea, pu essere una opinione personale ma almeno non affermatelo come verit assoluta.

      4. Dico che una citazione perch Oda lo ha disegnato paro paro ad una vecchia illustrazione fatta da Toryama proprio per i primi capitoli di Dragonball. Mi spiace solo che non riesca a trovare facilmente l’immagine, altrimenti la “spranga” sui denti te la prenderesti tu!

        E ti avviso di una cosa: un conto affermare che qualcuno sbaglia, facendolo in modo educato. Un conto offendere. Cerca di moderarti e rispettare quello che dicono gli altri. Altrimenti, se le cose non ti piacciono, vai a seccare qualche altro blog. Chiaro?

      5. ehi, non ti arrabbiare, ti chiedo scusa se sei stato offeso, la cantonata sui denti in effetti non un modo carino ma volevo solo dire che stavolta il paragone che hai fatto per me non sta ne in cielo e in terra. Scusa Ciampax, beh se trovi l’immagine postala, perch io proprio non capisco a cosa ti riferisci.

        https://4.bp.blogspot.com/_eBqdPMy-3A0/Ru78P0PA6RI/AAAAAAAAAbs/jNxegqVWM8c/s320/goku_shen_long_litt.jpg

        forse questa? comunque trovo molte pi somiglianze con questo:

        http://www.sino-arts.com/images/PapercutG/yin3/dragon3.htm

        per espressione del volto, particolari vari. E come comportamento mi ricorda il draghetto di Shaolin Shodown.

        Io non avevo intenzione di offendere nessuno, se te la prendi perch ti dico che la tua affermazione non poi cos solida come la dipingi allora c’ un problema di fondo con la tua personalit non la mia. Se vuoi tirarmi una sprangata sui denti fallo e postami l’immagine a cui ti riferisci, non ho i volumetti di dragon ball perch non compro niente di alcun tipo quindi per favore fammi vedere quello di cui parli. Basta poco per fare le cose seriamente senza affermare che quello un mini shenron perch dal mio ricordo di shenron quello non ci assomiglia per niente. Se noto le somiglianze allora ti dar ragione.

      6. Non mi sono incavolato perch mi hai contraddetto, ma solo perch hai usato termini non “educati”. Come hai osservato da te, partire in quarta dicendo “Ehi vi state sbagliando, vi siete presi na sprangata” sembra pi la frase che un Ultras mezzo scemo direbbe alla tifoseria avversaria, non ti pare. Concordo col fatto che il drago risulti discendere dalla tipica iconografia cinese degli stessi 8e del resto Toryama a quello si era ispirato per Shenron) ma c’ davvero questa immagine e sono certo di avercela sulla “Dragonball Enciclopedia” (una raccolta di immagini pubblicata molti anni or sono dalla Starcomics) in cui Shenron proprio disegnato paro paro a come lo ha fatto Oda (giuro che a guardarli sembra che lo abbia “fotocopiato”!)

        Comunque pace, non c’ l’ho con te e, anzi, se trovo l’immagine la linko anche perch ricordo che la cosa era piuttosto buffa e in un certo senso lo Shenron l raffigurato aveva le fattezze di un SD (super deformed).

      7. Forse te l’ho trovato io ciampax :happy:

        Credo sia questo: http://bardocksdomain.freewebspace.com/images/dragon.gif

        Se questo, non ovviamente identico ma molto, Moolto simile, decisamente pi “toon” rispetto al Shenron che conosciamo.

      8. Oggi dal computer aziendale si vedeva :getlost:

        Comunque, basta digitare “Toriyama dragon” su google immagini e tra le prime immagini trovate c’ un drago blu con due sfere in mano: le corna sono identiche a quello di Oda, il resto molto simile ed anche lo “stile” (denti arrotondati, squame indefinite ed arrotondate ecc) molto simile.

        Comunque, simile o no, a me sembra una possibile citazione, cos come lo evidentissimamente la tecnica di Kabuto “Senpou: Hakugeki no Jutsu”, ha persino la sfera in mano :w00t: I manga sono pieni di citazioni a Toriyama, i Mangaka sono cresciuti artisticamente con le sue opere, non potrebbero non esserne influenzati, che Dragonball piaccia o meno cos (a me, per inciso, piaceva quando avevo 12 anni, ora proprio no).

      9. grazie per l’immagine… anche se io continuo a nutrire molti dubbi, mi spiego:

        l’espressione del drago di one piece totalmente diversa (sembra pi svampito), abbiamo delle corna simpatiche da alce, sopracciglia a nuvola cinese con forme arrotondate, i denti sono tutti tondi senza fauci, i baffi arricciati e corti, gli occhi a palla tipo simpson e che danno un aria da svampito al draghetto. Quello che hai postato tu un drago malizioso, cattivo. Quello che dici per Kabuto potrebbe essere davvero un riferimento a dragon ball ma nella raffigurazione antica il drago viene spesso raffigurato con una perla in mano, perla che nella simbologia buddhista garantisce il raggiungimento di qualsiasi desiderio al possessore, nel caso ne sia in possesso (che l’idea alla base di Dragon Ball).

        Molti in occidente queste storie non le conoscono, ma in Asia sono come la parabola del figliol prodigo o i guerrieri della tavola rotonda o mago Merlino. A me un po’ il dubbio viene quando la gente afferma qualcosa con cos tanta sicurezza tralasciando comunque le basi della cultura asiatica che non si rifanno sempre ai manga, capisco che i mangaka siano cresciuti con Toriyama ma la loro infanzia fatta da visite a templi e un continuo contatto con una determinata iconografia e narrazione di miti e leggende.

        Comunque mi fido della conoscenza di manga di ciampax, dragon ball l’ho visto in televisione e mi ha fatto sempre abbastanza schifo, ma il drago mi ha sempre dato un’altra impressione. Sono partito con i toni sbagliati ma ora sono curioso di capire quale sia questa illustrazione del manga a cui Oda si riferisce.

      10. Uff, l’immagine che dico io non questa! Se ho tempo di andare in soffitta, faccio una scansione della pagina e la posto.

      11. Beh, ci sarebbe anche la cover del vol. 1 di Dragonball, c’ un drago con molti tratti simili a quello di Oda (occhi tondi, sopracciglia a nuvoletta, labbra a canotto), altrimenti boh, io passo non so pi dove cercare 😎 Per me comunque resta un omaggio, avrebbe potuto scegliere tra mille draghi, avrebbe potuto usare il celeberrimo Drago Koi, sarebbe stata una citazione molto pi focalizzata sulla cultura cinese rispetto ad un drago serpentiforme “qualsiasi”.

        https://www.lucianopignataro.it/wp-content/uploads/2012/07/dragon-koi-freetattoo-design-e1342679041290.jpg

      12. Mmmmm, ma un drago serpentiforme qualsiasi anche esso parte della cultura cinese-giapponese-koreana-tibetana-…, il drago serpentiforme non Akira Toriyama, nasce prima come simbolo da cui si sono ispirati per Dragon Ball… come i draghi che ha disegnato prima Oda non sono certo ispirati dal film dragon heart… almeno questo quello che penso, a meno che vedere un immagine molto simile del draghetto, come afferma Ciampax. Per adesso mi fido, se gli capita di mettere le mani sull’immagine bene, se no amen. E se fosse stato un Drago Koi ispirazione cinese o Magikarp e Gyarados?

      13. Dora(gon)-Dora(gon)/Boru-Boru no Mi

      14. Cosa significa questa scritta?
        Cosa vuoi dire?

      15. Dora-Dora/Boru-Boru no Mi

    2. @Calamaio ma perch ce l’hai con il povero rasoio?

      1. Sono stato bocciato in un’interrogazione di filosofia. Ho risposto che non conoscevo la marca di rasoi Occam per fare il brillante. Il professore si incacchi tantissimo e mi bocci. Da allora qualsiasi soluzione semplice non da me congeniale, come risultato ho una vita complicatissima. Piena di regole intricate e contraddittorie al tempo stesso. :biggrin:

      2. ahahahahhaahahahah sono piegato in due dalle risate! :biggrin:

      3. @feartear
        Ce l’hai un profilo sul forum ch ti mando un MP?

  7. Ramificata ci sta proprio bene come aggettivo nella recensione di questo capitolo di NarutoXD,Obito con quell’ “armatura” particolare,la furia omicida e il solo occhio destro mi ha ricordato tremendamente Gatsu…

  8. (Com’ che stamattina il sito non si carica bene?)
    Solo a me il capitolo di Naruto ha ricordato Berserk? Di solito commento la trama e basta, ma Kishi ha disegnato davvero bene, riuscito a trasmettere ci che provava Obito, con la sua trasformazione da ragazzino imbranato e simpatico a belva omicida che si sfoga sui ninja della Nebbia (siam proprio sicuri che siano della Nebbia? :ninja: )! E poi l’affermazione di Obito: “Non lo riconoscer mai!”, il suo non voler accettare ci che sa essere vero, una reazione secondo me infantile da immaturo, che per come c’ stato presentato finora coerente col personaggio, che con questa decisione passer al “lato oscuro”. Mi ha sorpreso che sia stato in grado fin da subito di utilizzare so Sharingan Ipnotico e l’Arte del Legno, le potenzialit le aveva (d’altronde come dice lo Zetsu stato scelto da Madara apposta) e probabilmente in una situazione del genere ha tirato fuori (ninjamente parlando) quella forza nascosta che ogni uomo non sa di avere e manifesta solo in situazioni estreme… Ora sappiamo anche che Kakashi ha ottenuto lo SI nello stesso momento di Obito, ma essendo svenuto subito non se n’ neanche reso conto: spero che ci verr fatto sapere quale sia stato l’evento che fra la 1^ e la 2^ serie ha fatto in modo che si accorgesse di averlo. E dopo questo capitolo impressionante praticamente senza dialoghi, me ne aspetto uno che chiarisca tutti i punti oscuri come il motivo dell’uccisione di Rin (qualcuno aveva ipotizzato che avesse dentro di s un Cercoterio che si stava liberando…).
    P.S.: puccioso il nipotino di Scenron :wub:

    1. no, ho scritto lo stesso su berserk prima, confondendomi tra gatsu e Obito. Ricorda alla lontana il manga geniale dove queste erano le prime scene raggiungendo un apice che poi si fatto benedire con fatine e satiri.

      1. Of course, Tobi(a) :whistle:

      2. cerca di leggere meglio le prossima volta. :shocked:

      3. Di corsa, Tobi(a) :whistle:

      4. va beh…

      5. …ho appena Creato un Universo…

    2. Ti(vi) perdono per l’eresia di aver accostato Naruto a Berserk 😉

      1. non ti preoccupare ningen, i due manga non c’entrano nulla (purtroppo :cwy: ), solo questo capitolo abbastanza cruento da ricordarmi berserk. Comunque non ti preoccupare non confondo la m””a col cioccolato! :biggrin: le parti pi interessanti di N. sono quando l’autore copia da altri manga, almeno secondo me… comunque si… non confronto i due manga neanche per il rotto della cuffia, sono solo vaghi ricordi che mi vengono alla mente per alcune scene.

      2. Se non chiedo troppo, a quali scene in particolare ti riferisci? Onestamente mentre leggevo questo capitolo l’ultima cosa che mi venuta in mente stata Berserk (anzi diciamo che non mi proprio venuta in mente). Non una polemica, solo curiosit… Anche perch non ricordo chi (forse sul forum) faceva un’accostamento Armatura Zetsu – Armatura del Berserk, che imho non paricolarmente azzeccata. Questo per sta a significare che in molti colgono queste analogie, che magari io non percepisco…

      3. Se devo dire la mia non trovo nessuna analogia tra Berserk e questa parte, n nell’armatura n in altro. Non vedo nemmeno tutto questo splatter che si paventa, anzi, credo si sia visto ben peggio in altri momenti nel manga (teste tagliate, cuori espiantati, buchi vari), semplicemente l’atmosfera cupa e la rabbia cieca di Obito fanno sembrare tutto molto pi disturbante di quanto non sia.. forse solo il lago di sangue alla fine, ed il groviglio di corpi sono un po’ pi crudi ed espressivi rispetto al passato.

      4. Io mi riferivo proprio alla scena finale che qualcuno ha scambiato per uno Tsukuyomi, mi ha ricordato l’Eclisse e l’ambientazione dello sterminio dei Falchi, non al fatto che vengono impalati parecchi ninja, e poi la reazione di Obito alla vista del cadavere di Rin simile a quella di Guts quando quando vede Caska violentata; sinceramente invece all’armatura non avevo neanche pensato!

      5. @Cornix, le analogie sono invece pochissime imho, sopratutto con l’eclissi di Berserk a cui ti riferisci tu. In quella scena in particolare Gatsu impotente, succube di un potere pi grande di lui, si pu dire che il momento di pi grande debolezza, ed il momento in cui ha realizzato che non poteva fare nulla contro quel potere troppo grande per un’uomo (pech Gatsu a differenza di Obito non ha nessun potere). Pi che la sua furia, la sua disperazione a venir fuori. La scena in cui disperatamente cerca di liberarsi il braccio dal morso di un mostro emblematica in tal senso.
        Per Obito non vale lo stesso discorso, Obito non impotente, anzi coi suoi poteri nuovi di zecca (poteri che Gatsu non ha) fa una strage. La reazione quindi imho completamente diversa, e le analogie le trovo troppo forzate.

      6. @ningen
        A me invece il paesaggio da incubo finale ha richiamato alla mente proprio quel momento di Berserk, non dico certo che sia una citazione ma l’atmosfera da incubo e di morte che circonda l’unico vivente mi ha fatto pensare a quello. Poi sono d’accordo anch’io che Berserk tutto un altro paio di maniche, qui ci sono state mostrate solo poche pagine “splatter” facendo fare per questo capitolo un salto di qualit a questo shonen, quando Berserk invece un seinen coi fiocchi! Su Guts/Obito: il 1 stava provando le stesse emozioni ed avrebbe fatto quello che ha fatto il 2 se non fosse stato un semplice uomo circondato da creature divine/demoniache, cos come anche Obito si sarebbe tagliato un braccio per la disperazione se al posto di Caska ci fosse stata Rin ed invece di risvegliare Kamui e Mokuton si fosse trovato con solo una spada in mano, l’analogia sullo stato d’animo e sull’intenzione della reazione, non su ci che siano effettivamente riusciti a fare visto che si tratta di generi differenti. Per bello finire a discutere su Berserk in un articolo sui “big 3” dello SJ! 🙂

    3. Probabilmente Kakashi ha capito di poter sviluppare il suo sharingan in Mangekyou dopo averlo visto per la prima volta, quando Itachi l’ha usato su di lui (magari proprio a tale proposito) alla fine della prima serie..e in seguito Kakashi si allenato per usarlo

  9. @Cornix: e tu smettila di lanciare frecciatine agli altri, altrimenti sbatto fuori prima te! Chiaro?

    1. Capito tutto… Anche che forse mi ero sbagliato a giudicare, Manuel non aveva proprio tutti tutti i torti… 🙁

      1. Scusa, cosa vorresti dire?

      2. Niente, niente.

      3. Senti Cornix, tu ti rendi conto che comportandoti cos il troll sembri tu?

      4. Ora mi rendo conto. Fine OT?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>