Marvel Now! – Nova

di Rorschach 13

Come ho già scritto quando ho parlato dei Guardiani della Galassia, le saghe cosmiche della Marvel sono ostiche da affrontare se non si è un nuovo lettore. Troppe cose pregresse da sapere, troppe razze, organizzazioni, situazioni ed entità ancestrali (e quasi tutte con un titolo altisonante) che rischiano di incasinare le idee alla grande soprattutto quando non si ha un background fumettistico troppo complesso.

E quando ho visto che nella linea Marvel Now! italiana la Panini aveva creato una nuova testata dedicata proprio alle saghe cosmiche ammetto di avere storto il naso proprio per i motivi sopra elencati…e dopo aver letto i primi due numeri di Guardiani della Galassia di Bendis non posso che confermare le mie ipotesi iniziali.

Discorso completamente differente per Nova, serie che viene pubblicata sulla medesima testata italiana e che vede la firma del team oramai rodatissimo composto da Jeph Loeb(testi) ed Ed McGuinnes(disegni). Ora, per chi non lo sapesse Nova è questo bell’uomo qui:

Nova il Razzo Umano, alias Richard Rider. Un supereroe di seconda fascia, membro del gruppo New Warriors. Era in realtà un Centurione dei Nova Corps, una specie di polizia intergalattica. Richard ne è poi diventato il capo(Nova Primo), ed è attualmente morto (contro Thanos, se non mi sbaglio).

Okay, ammetto che le premesse non sono delle migliori: come al solito, le cose da sapere per poter apprezzare al meglio la lettura sono tante…o forse no.

Questa nuova serie di Nova (mi si perdoni il gioco di parole) è infatti basata su un personaggio completamente nuovo (apparso per la prima volta in Avengers VS X-Men), un ragazzino chiamato Sam Alexander.

Piccola curiosità: è stato chiamato con lo stesso nome del figlio di Loeb, morto di cancro nel 2006

La storia(per quel che ho potuto leggere fino ad ora) è un vero e proprio passaggio di testimone, con Sam che riceve i poteri che un tempo furono del padre e che entra in contatto con tutte le responsabilità (si, ok, è dell’Uomo Ragno questa ma ci siamo capiti) che questi si portano dietro.

Per la cronaca, i poteri sono capacità di volare, forza e raffiche di energia. La fonte dei poteri è la cosiddetta ‘Forza Nova’

L’idea di utilizzare un personaggio completamente ignorante delle vicissitudini cosmiche dell’Universo Marvel è un’ottimo modo per far avvicinare anche noi lettori ad esse: e lo storytelling di Loeb e i disegni di McGuinnes fanno il resto.  Nova è forse una delle poche testate legate alla linea Now! che può tranquillamente sopportare la parola ‘rivoluzione’, essendo un vero e proprio punto di avvio ideale per chi si volesse cimentare con questa parte semisconosciuta dei fumetti Marvel.

con Rocket Racoon e Gamora dei Guardiani della Galassia come guest-star.

Commenti (13)

  1. Mi manca Richard Rideeeeer! 🙁

    Comunque non si capisce nulla cronologicamente.. le storie su Nova avvengono prima a dopo quelle dei Guardiani nello stesso albo? Visto che vediamo Rocky e Gamora prima in un posto e poi altrove, a caso..

  2. Cronologicamente ambientata prima, poi si ricollega.

    1. Good, grazie 😀

  3. Non giusto, non seguendo le serie cosmiche non posso spoilerare nulla 😉

    Per sbaglio ho visto il film di lanterna verde (osceno) e vedo parecchie similitudini, sbaglio?

    1. I Nova Corps sono simili nel concept, poliziotti spaziali con un pianeta/base, ma differenti in tutto il resto.

      Sono pi simili a Dredd mentre le Lanterne si rifanno pi ad una cricca religiosa con divinit, sentimenti potenti, magia ecc..

      Io preferisco il pragmatismo, e la crudezza di alcune storie (Annihilation), dei Nova Corps, anche perch Richard Rider un grandissimo personaggio.

  4. Pensa come sto io che non ti posso cancellare i commenti….

    ..in risposta alla tua domanda, qualche parallelismo per come stata sviluppata la trama si pu intravedere…ma Marvel e DC si copiano a vicenda dalla notte dei tempi, in maniera pi o meno velata. E la cosa ci pu stare, perch la stessa idea in due universi narrativi differenti da luogo a diverse soluzioni

    1. Quello lo so, gli stessi vendicatori se non sbaglio sono una “copiatura” della JLA.

      A me piace quando fanno “plagi” alla Superion, dove da un’idea simile sviluppano una cosa totalmente diversa, questa mi pare una copia punto.

      Non dico che fanno male a farlo o che non dovrebbero, dico solo che a volte potrebbero sbatersi un pelino di pi (tipo Superior Spider Man o il Dark Reign) o fare come con il sopracitato Superion.

      P.S.
      Comunque non vero che non puoi cancellare i messaggi 😉

      1. Sbagli, i Vendicatori, pur se cronologicamente successivi, hanno una storia di gruppo ed un concetto completamente differente dalla Justice League.

        Per il resto, forse dovresti leggere qualcosa su Lanterna Verde e su Nova prima di dire che sono uguali, non trovi?

        P.S.: cancello i messaggi solo quando c’ qualcosa che potrebbe rovinare la lettura agli altri utenti o che siano palesemente OT, sia ben chiaro. Per il resto, tutti possono scrivere quel che vogliono,nel rispetto delle opinioni altrui.

      2. Anche perch i Nova non hanno veramente nulla di simile alle Lanterne, sono come Moon Knight e Batman, un concept iniziale simile che evolve in maniera totalmente differente, con stili differenti, sia estetici che narrativi.

      3. Ma dai, l’ho scritto che mi basavo solo su questo articolo e su quel schifosissimo film, mi sembrava di essere stato chiaro.
        Comunque non m’interessano le saghe cosmiche.

        Le virgolette in “copiatura” non sono un vano orpello, mi sembra che a volte vedi rosso e scrivi di getto senza neanche cercare di capire quello che scrivono gli altri.

        P.S.
        Quindi non vero che non puoi cancellare i messaggi 😉

      4. Sbagli una seconda volta: per ‘copiatura’ (virgolettato)’ si intende ‘risposta a..’. E la ‘copiatura’ della JLA in questo senso sono i Fantastici Quattro, non i Vendicatori (il primo supergruppo della Marvel puramente detta, creato per contrapporsi alla Justice League in termini di testate). E l’OT si chiude qui.

      5. Ma dai, gli FQ non c’entrano nulla con la JLA prorpio il concetto base che differente, non sono delle persone che si uniscono per combattere minacce che da soli non potrebbero fare, ma una famiglia che volente o nolente si trovata in quella situazione.
        Sar anche nato per contrapporsi alla JLA, ma non hanno copiato nulla, se intendi copiare il concetto che invece che essere una persona a combattere i cattivi sono pi d’uno, beh, come dire che a scuola ti accusano di aver copiato un tema perch hai usato l’alfabeto italiano per scriverlo XD

        Comunque per tornare IT, che fine ha fatto Richard Rider?

      6. Rider morto durante lo scontro con Thanos, assieme a Starlord, in un finale stupendo.

        Ora Starlord tornato non si sa come quindi probabile ritorni anche Nova. Sono morti in quella guerra anche Freccia Nera (tornato), Phyla Vell, Dragoluna e Adam Warlock.

        Lo sappiamo che le morti sono SEMPRE fittizie, ed alla fine pur giusto cos. Cominciare ogni volta con background nuovi ed innovativi sarebbe impossibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>