Dragon Ball Super, l’enorme potere di Kale e i suoi punti deboli

di Gtuzzi Commenta

dragon ball super kale trasformazione

Il manga Dragon Ball Super è arrivato al suo trentottesimo capitolo e finalmente è stata svelata l’immensa potenza che caratterizza Kale, ovvero la mitica Super Saiyan che fa parte del Sesto Universo. Secondo quanto viene riportato, però, la pazzesca trasformazione di questa grande guerriera comporta anche l’emersione di alcuni punti deboli, che ovviamente gli avversari non ci metteranno molto a decifrare.

Dragon Ball Super, la trasformazione di Kale

È sufficiente dare un’occhiata alle varie battaglie in cui Kale è stata protagonista di come qualche punto debole lo abbia anche lei. Infatti, se è riuscita a far fuori senza troppi problemi i guerrieri degli Universi 2,3, 4 e 10, ci sono alcune affermazioni, come ad esempio quella di Cabba, che portano a pensare come la sua leggendaria trasformazione abbia un limite.

Le parole di Cabba rivelano i punti deboli

Ebbene, stando a quanto dice Cabba, il rischio principale di tale trasformazione è che il continuo accumulare di rabbia e potenza di una trasformazione del genere può portare, in modo lento e inesorabile, verso la morte. Inoltre, un altro punto debole è certamente una bassa velocità. A causa degli eccessivi muscoli, infatti, Kale non ha la prontezza di riflessi che serve per parare i vari colpi che può ricevere.