Orfani 10 – Il Commento

di Rorschach Commenta

In un’intervista rilasciata poco dopo l’uscita del numero nove, l’autore di Orfani Roberto Recchioni dichiarava che ‘Dopo aver letto il numero dieci, i fan mi verranno a cercare sotto casa (con torce e forconi, NdRorschach)’. Bè, in un certo senso aveva ragione. Sul perchè, vi rimando a dopo lo spoiler alert…di cui dovrei fare una gigantografia, credo.

 

 

spoiler-alert

 

 

 

 

A quanto pare, la struttura di questi ‘ultimi numeri’ della prima serie di Orfani tende a ripetersi: la narrazione ambientata nel passato serve a renderci chiari alcuni concetti, ed a giustificare il comportamento dei personaggi. E nella prima metà di questo ‘Cuori sull’Abisso’, oltre a vedere gli Orfani in azione con le loro tute per la prima volta (con il solito, immancabile scambio di battute tra Pistolero e Boyscout) contro altri ribelli al ‘nuovo ordine mondiale’, vediamo che i rapporti nel gruppo sono molto più tesi di quanto non si pensava:  parte Jonas, tutti gli altri membri della squadra mal sopportano il loro essere usati…ognuno per i suoi motivi.

Orfani_10_01_1402583915647

Ed anche tra Ringo e Sam (che credevamo felicemente fidanzati) le cose non vanno meravigliosamente: il fatto che alla Mocciosa piaccia uccidere (e che non lo nasconda) fa si che il Pistolero si allontani da lei…perchè ‘non riesce più a portare il fardello di entrambi’.

In poche parole, grazie alla parte del passato di questo numero, veniamo a sapere che la squadra degli Orfani è una bomba pronta ad esplodere…ed il fatto che nel presente combattano gli uni contro gli altri non ci stupisce più di tanto.

10478166_864766666884111_6680573346287049388_n

E la situazione è quantomai chiara: uscito di scena Raul (che fa una figura abbastanza magra, va detto) rimangono le due ‘coppie’ del team che si confrontano entrambe.

Da un lato, Juno e Jonas,  che pur riconoscendo e rivendicando la loro appartenenza a fronti opposti, mettono il loro amore prima del loro essere soldati e non combattono:  in fondo, sono i due membri della squadra che più hanno fatto affidamento l’uno sull’altra, riuscendo a mantenere una sorta di ‘umanità’…anche se Jonas attiva un misterioso ‘Piano B’, dopo aver fatto fuggire la moglie.

Dall’altro, Ringo e Sam…che sostanzialmente sono l’opposto. Per il Pistolero, viene prima il motivo per cui combatte; per la Mocciosa, vengono prima sia il suo essere un’assassina, sia quello che oramai è odio verso il suo ex compagno… e lo scontro tra i due è inevitabile.

Orfani_10_02_1402584071203

Ed è uno scontro duro, sporco, pieno di lacrime e di sangue (letteralmente), reso nella maniera più brutale possibile: uno dei due deve cadere. E nonostante noi lettori tiriamo un sospiro di sollievo quando il Pistolero riesce a stordire la sua avversaria e si allontana senza ucciderla, gli autori ci colpiscono dove fa male, facendoli riprendere a combattere poche pagine dopo. E lì, forse consapevole che non ci sono altre possibilità, forse perchè i due ‘sono entrambi scorpioni’, o per qualche altro motivo a noi ancora ignoto, Ringo spezza il collo a Sam dopo un ultimo bacio tra i due.

Un dettaglio della tavola, pubblicato su Internet dallo stesso Recchioni per girare il coltello nella piaga.
Un dettaglio della tavola, pubblicato su Internet dallo stesso Recchioni per girare il coltello nella piaga.

E la sua scelta lascia spiazzati: il Pistolero non aveva mai ucciso a sangue freddo, prima d’ora (motivo per cui lo davo per perdente nello scontro). E forse lui la prende male come noi lettori, mentre rimane a guardare il corpo della donna che amava. Il suo motivo per combattere, il suo voler far scoprire la verità, vale tutto questo? Solo finendo a leggere questo fumetto lo sapremo…forse.

P.S.: Giusto per far sorridere un pò dopo un numero così tragico, vi faccio notare una piccola campagna virale che è partita con la copertina di questo numero dieci…alcune immagini sono esilaranti.

10525984_864930910201020_660793607019763648_n 10494825_10203685533530432_5148688825511647097_n 10492454_10203706935941371_4898473029001397691_n 10487427_10203685454568458_7451434117908679593_n 10384291_10203528920056418_4454630644176376200_n

Sulla Pagina Facebook di Orfani ne trovate tantissime altre!