One Piece Pirate Warriors 2 – Blogger per un giorno

di bila 10

bloggerperungiorno

Come vi avevamo annunciato tempo fa abbiamo deciso di dare la possibilità ai lettori di scrivere degli articoli per Komixjam, abbiamo deciso di chiamare questo progetto: Blogger per un giorno e oggi siamo lieti di dare spazio, per la prima volta, ad uno di voi. Si tratta di TVRX-T (questo il suo nick) che ci presenta ONE PIECE PIRATE WARRIORS 2, ma forse le sue parole saranno più esplicative.

pirate warriors 2

Bentrovati, cari lettori.

Mi presento: sono TVRX T-T, utente che da quasi un anno bazzica su questo forum. In seguito all’annuncio lanciato dallo staff di KomixJam, mi son deciso a dare anch’io il mio modesto contributo. Questa che vi sto per proporre è la recensione del secondo capitolo delle avventure in chiave “musou”, (altrimenti detto “picchiaduro a scorrimento”), dei celebri pirati nati grazie al manga One Piece. Ma questo sarà il riassunto della vera recensione, (che è abbastanza lunga), in cui concentrerò i miei commenti in Pro e Contro, che verranno approfonditi poi in un prossimo articolo. Vi auguro una piacevole lettura (e perché no, di darvi anche un buon sconsiglio per gli acquisti).

I pro

One Piece Pirate Warriors 2 è un gioco dinamico, che mette in risalto la spettacolarità e la fantasia dell in questi anni, (nel manga e nell’anime) dai pirati di Cappello di paglia, dai loro alleati e dai loro antagonisti. Il gioco presenta una buona dose di contenuti fedeli all’opera originale, (la trasposizione dei personaggi è ottima), e il tutto viene avvolto da un’atmosfera frenetica, ricreata grazie alle musiche e agli ampi spazi di combattimento.

I contro

Ma questo gioco presenta, a mio modesto parere, parecchi limiti. La storia inventata non brilla né per originalità, né per regia e risulta una scelta inspiegabile, data la storia originale già bella che pronta. Confusionaria e “riciclante”, (capirete poi che cosa vuol dire), non riesce a trasmettere epicità o curiosità. L’altro punto debole di quest’opera è il suo gameplay, ossia il musou ad oltranza, che impedisce di ricalcare le scene vissute nel manga e tratta tutti i nemici allo stesso modo, (ossia, ti tronco di botte come un soldato qualunque anche se sei il boss). Non eccellenti neanche i filmati, che risultano abbastanza piatti, come del resto sono gli scenari (che sembrano più che altro dei diorami).

Se ne volete sapere di più, vi aspetto nel prossimo articolo, che sarà mirato ad approfondire tutti gli aspetti del gioco. Ci si vede (anche qui sotto, se volete commentare).

Ringraziamo TVRX T-T e Vi ricordiamo che se siete interessati a scriverci: potete mandarci una mail a questo indirizzo[email protected] con all’interno un articolo che vorreste pubblicare. [bila]

  • ichigo2

    Io vi consiglio di provare piuttosto il primo e capire quanto pessimo sia XD
    Poi ingiuriare contro i creatori del gioco d’obbligo

    • TVRX T-T

      No, tranquillo, nell’articolo di approfondimento ho fatto un paio di paragoni. Il primo era pessimo perch, seppur ripercorreva la storia principale, s’era dimenticato di due saghe, per non parlare poi dei video, della grafica e di tante altre cose. Il 2 ha apportato alcune migliorie, (grafica su tutto), ma per il resto si intestardito col musou, per non parlare della storia inventata.

      Ringrazio ancora Bila e lo staff per aver pubblicato il mio articolo.

  • ningen

    Un giocone in due parole :mrgreen:
    Comunque credo che Op non sia proprio adatto per lo sviluppo di un videogioco di questo tipo, anzi credo che Op mal si adatta a qualunque tipo di videogioco.

    • bluclaudino

      Tutti i manga moderni si adatterebbero male ad un videogioco in realt.. ormai si punta alla variet nelle mosse in tutti i manga e OP non fa eccezione.

      • Io son sempre stato dell’idea che Bleach si prestasse parecchio bene per essere un picchiaduro.

  • TVRX T-T

    B, diciamo che da 70 euro di videogame ci si aspetta altro.

    Per One Piece: boh, non penso sia impossibile, (ovvio che bisogna badare ai gusti personali: ci sar anche chi questo gioco lo avr amato alla follia e aspetta il 3). Per quel che concerne i miei gusti, le caratteristiche pi importanti sarebbero tre:
    – una storia fedele a quella del manga, (il che vuol dire molti personaggi giocabili, con move-set grandi e piccoli a seconda dei personaggi)
    – boss battle per i boss, combattimenti musou verso gli scagnozzi e un pizzico di free roaming
    – video e animazioni all’altezza

    • ningen

      Ti dir, ammesso che si possa fare qualcosa del genere, non so dire se questo possa piacermi o meno.
      Comunque se posso permettermi, devo dire che in genere il connubbio manga-videogames non che abbia prodotto chiss che capolavori (o per lo meno non mi viene in mente nulla di memorabile) e dico questo tenendo conto anche dei picchiaduro su Naruto forse quelli pi interessanti e pi riusciti tra quelli trasposti in videogioco.

      • TVRX T-T

        Hm, farlo si potrebbe. Ovvio che bisognerebbe spenderci dietro pi soldi, riducendo cos il margine di profitto, (inoltre, come gi detto, c’ chi per il musou impazzisce).

        Su questo concordo con te: dei capolavori, riguardo a videogiochi che trattano manga, non ne ho mai visti. Per fare un esempio, il manga di Final Fantasy venne realizzato proprio in seguito al successo del titolo. Diciamo che dura, soprattutto perch questi prodotti sono merchandising di un altro prodotto, (il che di solito pregiudica un po’ la loro qualit, basta vedere i film di Naruto o One Piece, alcuni carini ma di certo non dei capolavori).

      • ningen

        Eppure, nonostante il dato di fatto sulla mancanza di capolavori, io credo che il materiale per fare qualcosa di eccellente c’! Spesso ci si focalizza pi sul genere action/picchiaduro, invece credo che pensare pi ad un avventura o gdr possa essere anche pi apprezzabile. Anche una struttura alla GTA, potrebbe essere una buona idea…

      • TVRX T-T

        Hm, pu darsi, ma non ci conterei troppo: mi ricordo che in uno dei giochi di Naruto, si doveva vagare per ettari di fanta-nulla per portare avanti la storia. Per citare un pensiero letto nel forum, in un gioco di One Piece sarebbe bello potersi spostare a cavallo di Carl, (fare una parte dei livelli con una fase d’esplorazione sarebbe il massimo, dato che le ambientazioni mi sono quasi sempre piaciute). Mah, vedremo in un prossimo futuro che cosa si far, (il 3 mi sembra quasi scontato, dato che la Bandai non fa pi Naruto, se non ho capito male, e in base ai dati di vendita).

        A Blu e Rego: bisognerebbe vedere che voglia ne hanno i realizzatori, (per voglia intendo dire assottigliare il margine di guadagno e rischiare, come si faceva una volta). Bleach ce lo vedrei anch’io come videogioco, ma con dei gran video.