Nuovi Frutti: Monet e Vergo – Memorie di One Piece (93)

di Caesar VII 12

Dopo un capitolo come quello precedente, dove Oda ci infila la pulce sull’orecchio a riguardo dei poteri di Vergo e Monet, ho deciso di fare questo veloce articolo che raccoglie le migliori ipotesi a riguardo che ho letto in questa settimana. Partendo dall’analisi della situazione, cercherò di fare un po’ di chiarezza.

PS: già nel prossimo capitolo, Oda potrebbe decidere di svelarci completamente le loro abilità quindi questo articolo si potrebbe trasformare dalla discussione sulle ipotesi ad una discussione sui fatti svelati. Attenti agli spoiler, attendete che il capitolo sia stato letto da tutti.

Monet

Il personaggio più enigmatico e ambiguo di questa saga ha finalmente svelato parte delle sue abilità. Possiamo innanzitutto escludere (quasi) definitivamente l’ipotesi del frutto Avis Avis: finora era rimasto sempre il dubbio che quegli arti da rapace non le fossero stati impiantati da Law, come quest’ultimo ha fatto con tutti gli “ibridi” dell’isola, ma che potessero far parte della forma ibrida di un non meglio precisato frutto Zoo Zoo (Caesar una volta ha parlato di “trasformazioni” di Monet). Quasi sicuramente, invece, è stato Law a donarle la possibilità di volare. Questo fa sorgere altre domande: è stata lei, di sua spontanea volontà, a chiedere a Law questo? Se fosse così Monet conserva le sue braccia e gambe in qualche luogo di Punk Hazard in attesa di essere eventualmente reimpiantate ( non dimentichiamoci che a Monet manca anche il cuore e chissà che altro a questo punto).  Oppure qualcuno, in questi due anni, le ha reciso tutti e quattro gli arti? Quest’ipotesi si rafforza se pensiamo al personaggio per cui Monet lavora, Joker/Doflamingo, personaggio già noto per la mania di tagliuzzare la gente (Bellamy, Oars Jr e Crocodile confermano). Questo spiegherebbe anche la “paura” di Monet per il membro della Flotta dei Sette (la parola paura è virgolettata perché di certo non è quella l’espressione che traspare da Monet, il cui volto è tutt’ora una maschera inespressiva).

Riguardo ora ai poteri, ho letto di tutto e di più.

I fatti: Monet sembra creare una sorta di protezione molto simile a quella che può creare Galdino (alias Mr.3) con la sua cera. Non è ancora chiaro se Monet secerne questa sostanza oppure la ricava dal nulla. Dall’immagine qua sotto, sembrerebbe quasi che sia secreta direttamente dal suo corpo (in particolar modo dalle ali)

.

Le Ipotesi: alcune ipotesi hanno cercato di collegare questa abilità con un eventuale Frutto Zoo Zoo mitologico che prevede come abilità speciale quello che abbiamo visto. Io sono piuttosto scettico su questo. Per comprendere la tecnica e il Frutto bisogna secondo me concentrarsi sul nome “Kamakura”. Kamakura non è solo una città giapponese, tra l’altro nota per essere una fortezza naturale, ma è anche il termine con cui vengono spesso indicati gli Igloo in Giappone. Ogni anno, a Kamakura (da dove è stato preso il nome) si svolge un festival che prevede la costruzione di queste vere e proprie grotte di neve e ghiaccio. Quando si è diffusa questa informazione, l’ipotesi che ho visto emergere subito dopo è stata quella di un Frutto Neve Neve. Un frutto del genere dovrebbe essere un rogia, in grado di manipolare l’”elemento neve” che di certo non manca a Punk Hazard. Io personalmente non credo che sia l’ipotesi più verosimile. Io non credo che non possa esistere un tale frutto solo perché sarebbe troppo simile al frutto di Kuzan  ma ritengo che con un frutto Neve Neve non si riuscirebbero a creare barriere apprezzabili e resistenti come sembra fare Monet, a meno che non sia usato in concomitanza con l’haki dell’armatura ma questo è un altro paio di maniche.

Per ora io ritengo l’ipotesi più probabile quella di un Frutto in grado di creare barriere e muri di vario genere. Un Frutto Wall Wall quindi, simile per certi versi al Door Door di Blueno; se quest’ultimo era in grado di creare porte di qualunque tipo e soprattutto ovunque, il frutto di Monet potrebbe far lo stesso ma creando barriere.

Vergo

Altro personaggio dalla cui espressione non sfugge nessuna emozione che ci possa aiutare nella comprensione della sua personalità. Riguardo al suo potere, però, qualcosa è emerso fin da subito.

I fatti: Vergo è in grado di indurire una semplice canna da bamboo, per poi poterla usare come arma (da qui, immagino, deriva il suo soprannome, Demon Bamboo). Sanji poi ci conferma che Vergo è duro e resistente come il ferro; in una vignetta, Oda ci regala perfino la radiografia della gamba di Sanji, con il perone fratturato in bella vista dopo un suocalcio parato dal Vice Ammiraglio.

Le Ipotesi: Se vi ricordate, io, in tempi non sospetti, avevo escluso che Vergo durante il suo primo incontro con Law stesse usando l’haki dell’armatura per rendere più duro il suo bamboo. L’haki dell’armatura ha quell’aspetto grafico solo quando viene usata da Rufy; nessun altro personaggio nell’usarla scurisce parti del corpo.

Nonostante Vergo abbia dimostrato di essere un ottimo utilizzatore di Rokushiki, io escluderei che stia usando semplicemente il Tekkai (ricordo che Sanji ha abbattuto Jabura, riconosciuto come il miglior utilizzatore di Tekkai al mondo). L’ipotesi più quotata al momento sarebbe quella di un Frutto Ferro Ferro, simile per molti versi al Frutto di un ex membro della Baroque Works (come nel caso di Monet) ossia di Das Bornes. Una differenza importante è che Das Bornes è in grado di affilare il suo acciaio, mentre Vergo non è detto che ci riesca. Un’altra differenza potrebbe essere che il Frutto di Vergo sia un rogia: il ferro, infatti, è un elemento comunemente presente in natura a differenza dell’acciaio, una lega che ha bisogno di essere prodotta. Sta di fatto comunque che Vergo finora non ha dimostrato nessuna caratteristica tipica di un rogia e ciò non spiegherebbe nemmeno come Vergo abbia fatto ad indurire il bamboo che ha usato contro Law (l’ha rivestito di ferro?). Oltretutto la frase di Sanji potrebbe non essere da prendere alla lettera; se Vergo possedesse un Frutto in grado di indurire tutto ciò che tocca, compreso se stesso, la frase di sanji sarebbe solo a titolo esemplificativo …

Ma ecco la domanda che tutti si pongono e che ci tiene svegli la notte: il fatto che a Vergo rimangono sempre appiccicate cose in faccia è un indizio sulla natura del suo potere o solo una presa in giro di Oda? Mah…  A voi la parola.

Commenti (12)

  1. Manca l’immagine con le ali di Monet (almeno da me non si vede), per il resto ottimo articolo.
    Per Monet mi piacerebbe tutto, fuorch che abbia il frutto della neve. Il wall wall, o anche un frutto della calce, come ipotizzava qualcuno gi mi piacerebbe di pi.
    Su Vergo, probabile che il suo potere sia un frutto, ma potrebbe anche essere un Tekkai potenziato con l’Haki e ci potrebbe spiegare perch cosi resistente. Ancora meglio potrebbe essere che possiede frutto, rokushiki ed Haki :w00t:

    1. Ops, me l’ero dimenticata. ora l’ho aggiunta 😉

  2. Allora, sull’argomento avrei da esporre alcune teorie che ho ponderato in questa ultima settimana.
    Oda spesso e volentieri gioca con i suoi amatissimi lettori, inserendo alcuni elementi che si rivelano successivamente solo dei grandi “specchietti per le allodole”, trollando cos di brutto noi miseri amanti della sua opera.
    Andiamo con ordine e partiamo dalla bella Monet:
    a mio parere ella ha mangiato il frutto zoo zoo mitologico del Roc (o Rok), un uccello mitologico di origine persiana che in molte culture viene dipinto come un’uccello delle nevi. Per fare un esempio stupido, il Pokemon Articuno ispirato al Roc.
    Per quanto riguarda Vergo, secondo me ha mangiato un frutto che gli permette di trasformare il suo corpo in un tipo di pianta dalla corteccia molto dura (forse il bamb ma ne dubito) e dalla resina molto appiccicosa (da qui spiegato il motivo per cui gli rimangono attaccati sul viso ogli sorta di oggetto)

    1. Mhhh interessante la teoria del Roc, la storia di Articuno non la sapevo :biggrin:
      Per Vergo dubito che possa essere un frutto del legno (ma Oda si sa che imprevedibile :tongue: ), perch il legno sar anche resistente ma cosi duro da far fratturare la gamba a Sanji (che aveva distrutto il corpo metallico di un pacifista)?

      1. Per se lo rivestisci di Haki dell’armatura la durezza si incrementa di molto

  3. La butto gi cos:
    e se Vergo avesse mangiato uno zoo zoo mitologico riguardante Re Mida, il quale era in grado ti trasformare tutto ci che toccava in oro?
    Allo stesso modo Vergo potrebbe aver trasformato la sua canna di bamb in oro. Dopotutto quando Sengoku si trasforma in un Buddha d’oro anche lui dello stesso colore essendo il manga in bianco e nero.
    Allo stesso modo Vergo potrebbe usare la durezza dell’oro per rendere il corpo resistente :tongue:

  4. Vergo potrebbe aver mangiato il frutto Viagra Viagra… visto che lo usa per indurire il suo bamb.
    Sul cibo che gli si attacca in faccia ho avuto anch’io dei dubbi, ma purtroppo, conoscendo Oda, potrebbe essere semplicemente la caretteristica ridicola di questo personaggio. Ho dovuto guardare un milione di volte l’immagine in cui si rompe l’osso di Sanji perch non la capivo sinceramente! Di sicuro Vergo un personaggio molto interessante.

    Lo stesso si pu dire di Monet che, oltre a essere la classica gnoccona alla OP, sa volare e ha un potere ancora misterioso. Per non parlare della sua “paura” nei confronti di Joker/Do Flamingo.
    Sinceramente non vedo l’ora che i mugi facciano il mazzo a Do Flamingo… :biggrin:

  5. “Oda ci regala perfino la radiografia della gamba di Sanji, con il perone fratturato in bella vista dopo un suocalcio parato dal Vice Ammiraglio.”

    In realt Sanji che para il calcio del viceammiraglio, scagliato con tale potenza da fratturargli il perone e non il contrario.

    Ciao e grazie come sempre per i tuoi articoli

  6. Per quanto riguarda Monet, ,mentre leggevo l’articolo mi sono detto e se ad avere i poteri non lei ma pi in particolare le parti trapiantate? Se fosse vero la cosa potrebbe essere una sottigliezza o alla stesso tempo un grande cambiamento.
    Per Vergo, abbiamo sentito in alcuni capitolo dai soldati che lui non pu essere il vero Vergo, e se fosse realmente cosi? Per quale motivo Orso dovrebbe essere l’unico cyborg della marina? e riguardo alla durezza potrebbe anche essere data da qualche materiale, se si ricorda franky utilizza un particolare metallo (mi sfugge il nome) per il suo corpo e i mezzi da combattimento, di cui non si conosce appieno il potenziale

  7. Scusate una cosa, ma se monet ha perso le braccia per farsi trapiantare le ali, come me la spiegate quest’immagine di qualche capitolo fa (prima che catturassero alcuni mugiwara+law).

    https://media.tumblr.com/tumblr_m5lesweQ911qlqigl.png

    si vede benissimo che Monet ha le braccia e scrive…
    per di pi, anche parte della coscia che mi sembra umana…
    continuo a pensare sia uno zoo zoo mitologico

    1. L’immagine fa parte di un mini flashback dove viene mostrato l’arrivo di Law a Punk Hazard. Due anni fa, quindi, Monet, aveva tutti e quattro gli arti… Quello che le successo, qualunque cosa sia, deve essere accaduto in questi due anni.

      Nel presente, Monet non si mai vista con gambe e braccia.

  8. Ragazzi cosa ne pensate se Vergo avesse mangiato il frutto della colla? spiegherebbe perch gli si appiccica in faccia il cibo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>