Naruto 657, One Piece 730 – Recensione Komixjam

di Ciampax 5

Qualcuno mi aiuti perché io comincio a non capirci più niente!

Naruto 657 – Il ritorno di Madara Uchiha. Non vorrei dire “Io l’avevo detto…”, però… IO L’AVEVO DETTO. Madara se ne è stato lì, in disparte, zitto zitto, mogio mogio, senza nenanche mettersi a giocare con il suo amichetto di infanzia Hashirama, in attesa che Tobi… facesse la fine del fesso. E poi, bham!, ritorna in vita grazie al “mezzo Zetsu” (ma a sto punto direi proprio allo Zetsu intero, che ne dite?) che era servito a resuscitare/rinvigorire/rimbecillire il buon Obito! Devo dire che per quanto la trama del capitolo sia stata “prevedibile”, ho apprezzato la spiegazione della metà “cattiva” e, se proprio devo dirla tutta, anche la reazione avuta da Sasuke nei confronti di Madara. Tuttavia, Madara ora come ora mi preoccupa meno di prima: se fino ad adesso mi aveva dato l’impressione di essere la “divinità suprema” della lotta, questo suo modo di esporsi, di mostrare tutte le carte (o almeno così pare) ancor prima di affrontare i “mostri con le code” (e spero che lo scontro si riveli “epico” come pare preannunciarsi), sembra mettere una croce definitiva sul fatto che questo sia un manga “shounen” da cui ci si aspetta il classico lieto fine con la sconfitta del cattivo, per cui il destino del capostipite degli Uchiha, in questo momento, mi pare fin troppo tristemente segnato e definito! In ogni caso, la sensazione della fase finale, dell’avvio dello scontro definitivo e devastante è sempre più forte, e credo che a breve Kishimoto potrebbe prendersi quelle 3/4 settimane di ferie prima di partire con il rush finale. Intanto, spero potremo goderci un notevole scontro, nei prossimi capitoli, visto anche che Madara è entrato in modalità Shaka della Vergine e quando aprirà gli occhi farà a fette tutti bijuu (questa per gentile concessione di Regola, che se non lo cito poi viene a cercarmi a casa e mi fa du’ palle così sull’importanza di avere sani principi!) Un’ultima cosa, volutamente lasciata alla fine: a chi appartiene la faccia dentro la panza di Madara? A me sembrava Hashirama (ma io e la fisionomia abbiamo litigato quando avevo 4 anni e non ci parliamo più!), Regola diceva fosse Yamato. Voi che dite? Perché io sul serio ancora non l’ho capito!

One Piece 730 – Tre carte. “La donna vince, siore e siori, la donna vince, seguite la donna, il Re vi sbeffa e il fante vi frega, seguite la Donna, la Donna vince!”. Ecco, ringraziamo Ciro Manolesta, il bagarino del Gioco delle tre carte davanti alla stazione di Porta Garibaldi a Napoli ed andiamo avanti con la recensione di One Piece di questa settimana. Recensione che, devo dire, mi lascia alquanto perplesso: cosa vi scrivo? Cioè, c’è talmente tanta roba in ballo, tra Shichibukai incazzosi, Ammiragli pronti a dare battaglia, Pirati e Gladiatori decisi a liberare gli oppressi e l’ombra minacciosa di quello che, attualmente, pare essere il più pericoloso e meschino tra tutti gli Imperatori, da non permettermi di trovare un filo conduttore per queste poche righe di recensione. Per cui, piuttosto che andare a sparare a casaccio ipotesi su cosa potrebbe accadere in futuro, mi concentrerei sul titolo di questo capitolo e sul ragionamento brillante di Nami, secondo me vera protagonista indiscussa del numero 730. Sulle tre carte non ci piove: che ci fossero particolari attenzioni rivolte sia verso Caesar che Momonosuke era chiaro, così come era chiaro che l’obiettivo fondamentale di tutta questa saga è il “segreto” che aleggia attorno alla Factory, e la presenza sulla scena di Big Mom conferma in pieno questa teoria. Tuttavia, è proprio l’importanza dei due personaggi precedentemente citati che rendere più complessa la faccenda: che DoFlamingo possa avere delle mire su Caesar è chiaro, un po’ meno quali possano essere i suoi interessi nel giovane bimbo/drago e, in generale, verso i samurai guidati da Kinemon (perché a me è sembrato che il Fenicottero sia rimasto abbastanza colpito nel ritrovarsi davanti lo spadaccino ronin, non trovate?). E ancor più misterioso risulta il possibile rapporto intercorrente tra lo scienziato gassoso e l’imperatrice dei dolcetti: cosa diavolo avrà fatto il folle Clown per temere a tal punto le ire del Capitano della enorme nave-pasticcino? Oda, come al solito, riesce a infornare in un capito 46789265012510 quesiti nuovi e fornisce 0,000000000000000001 risposte. Speriamo bene perché io davvero non riesco a capirci più niente!

Commenti (5)

  1. La faccia di Hashirama! lo spiega Madara stesso durante lo scontro coi 5 kage! stato Kabuto a innestare le cellule nel corpo di Madara da edo…o almeno cos pare

    1. Allora avevo visto giusto, meglio cos, grazie!

  2. Naruto: adesso che Madara un attimo ridimensionato, (per il momento sembrerebbe essere ad altezza uomo, e non spirito samurai corazzato schiaccia montagne), gradirei volentieri un ritorno alle tecniche ninja “basilari”, diciamo. Per i prossimi capitoli, mi aspetto una presa di posizione da parte dei reduci dell’alleanza, che magari punteranno alla difesa dei Bijuu. Insomma, vorrei un ritorno al ninjesco, (dopo tante cannonate di chakra, alberi divini succhia chakra, tecniche capaci di disintegrare ogni cosa, eccetera eccetera), e i reduci dell’Alleanza fanno al caso mio.

    One Piece: per il momento non ci capisco molto neanch’io, e la carne al fuoco sto giro tanta, (flottari, Mugi, giocattoli rivoluzionari, Imperatori e Ammiragli). Per il resto, le teorie si sprecherebbero, (dato che avr gi accartocciato una decina di ipotesi da inizio saga).

    Per quel che riguarda Momonosuke e Caesar: lo scienziato pazzo ha detto di essersi intascato i fondi che gli erano stati concessi da Big Mom, e penso, dunque, che non voglia diventare il prossimo Bign della pantagruelica piratessa. Il piccolo samurai, invece, intriga ancora DF come i restanti 2, (kinemon e a quanto pare Kanjuro). C’ chi dice che la provenienza di quest’ultimi sia la chiave del mistero, (magari DF sta rapendo quanti pi samurai possibili per mettere in ginocchio Wa, una nazione piena di guerrieri, che per vede decimare il proprio esercito). C’ chi dice che interessato a lui perch ha ingerito un raro Smile modello Lung, (che magari voleva offrire a Kaido). Oppure chiss per che cos’altro. Tanti, ma tanti misteri, che forse un giorno avranno una soluzione.

    1. concordo in pieno su naruto: scoprire vedere e sfruttare un eventuale punto debole di madara, combattendo al ninjesco sarebbe bellissimo! vedere Naruto di nuovo in modalit eremitica anche…e non so che altro…

  3. Mamma mia che Casino!!!
    Su Dressrosa Oda si sta divertendo pi del solito a incasinarci la mente..
    E non posso fare a meno di pensare che in tutto sto groviglio c’ anche il Foco Foco e.. Jesus Burgges (un personaggio cos Oda non lo fa apparire solo per simpatia, almeno credo) Quindi ci sono proprio tutti se pensiamo anche al vecchio Barbanera..
    Infatti ho la sensazione che per Rufy non sar cos immediata l’uscita dal Colosseo, l’unica uscita priva di algalmatolite il buco superiore tipico degli anfiteatri, e mi sembra di aver intravisto proprio il Colosseo sotto il palazzo reale, forse vedremo un bel catapultamento alla vecchia maniera (ma, almeno spero, non prima di aver fatto un p di casino all’interno). 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>