Naruto 655, One Piece 728 – Recensione Komixjam

di Ciampax 14

Devo ammetterlo: i due capitoli mi hanno colpito molto (non è una questione di apprezzamento) per motivi diversi. Sarà che a me piace molto quando si “racconta”, si “spiega” o si fanno delle riflessioni un po’ meno “cliché” di altre (che poi, la retorica ormai la fa da padrona in ogni cosa si legga da Shakespeare a questa parte), però devo dire che quando Kishimoto diventa “romanziere” e Oda ci rivela i retroscena, i capitoli di Naruto e One Piece hanno una carica in più (almeno a mio parere).

Naruto 655 – Il solco. Ecco, questi sono quei capitoli di Naruto che mi piacciono tanto. Quelli in cui il dialogo la fa da padrone, dove le immagini sono magistralmente costruite e scenografiche, dove tutto ruota attorno ad un singolo fatto e non si tenta, necessariamente, di dare un colpo di scena senza senso. Ho apprezzato l’apertura del capitolo, che ho trovato “leggera” ma piena di significato; ho trovato ancor più interessante il modo in cui Kakashi torna con l’animo carico di “odio”, o forse è più una sorta di rancore verso se stesso per non essere stato in grado, nella sua vita, di salvare i suoi compagni e amici, cosa che invece si è imposto di fare per i suoi allievi, anche se quasi totalmente convinto che, almeno con uno, fosse un’impresa disperata e inutile. Ho trovato toccanti le parole, sebbene un po’ retoriche, di Minato, della sua visone dell’amore/amicizia/rispetto e chi più ne ha più ne metta. Per certi versi, ho apprezzato anche la reazione di Sasuke all’idea di mettere una definitiva parola fine allo scontro con Obito (o anche questa è tutta scena? Staremo a vedere). Ho trovato interessante il finale, semplice ma d’effetto, privo di sensazionalismi, con questa vignetta, al buio, che ricalca perfettamente quella che segnò l’inizio dello scontro diretto, il terreno cosparso di impronte a segnare che, se siamo arrivati fino a questo punto, è stato solo grazie all’unione e non all’individualismo (cosa che invece sembra essere stato il tallone di Achille di Obito). Ma sopra ogni altra cosa, ho apprezzato il fatto che Kishimoto non si sia lanciato in lungaggini, non abbia inserito flashback o ricordi mielosi, non abbia voluto, necessariamente, stupirci con effetti speciali, ma abbia, banalmente se volete, raccontato i sentimenti di Kakashi in modo nudo e crudo, rapido, quasi una confessione per troppo tempo taciuta e rimuginata, facendoci percepire, di nuovo dopo molto tempo (almeno per quanto mi riguarda) quel sentimento che sta alla base di tutta la sua opera e che, negli ultimi tempi, aveva infilato un po’ dappertutto rendendolo, certe volte, alquanto banale e superficiale. E ora… bé, ci tocca aspettare fino all’inizio del prossimo anno per sapere come si concluderà lo scontro con Madara e, molto probabilmente, per entrare nelle fasi finali degli ultimi capitoli di Naruto! (E a me, già piange un po’ il cuore al pensiero!)

One Piece 728 – Innumerevoli tragedie. Devo dire che mi aspettavo un flashback più lungo, ma probabilmente Oda infarcirà il resto della saga con piccoli richiami al passato sempre più frequenti. Lasciatemi dire che sono rimasto molto colpito dalla narrazione delle vicende storiche di Dressrosa: per quanto mi aspettassi esattamente quello che ci è stato narrato, né più né meno, la figura di DoFlamingo, il suo comportamento, il suo modo di fare mi hanno davvero provocato un senso di disgusto. Credo che, se alla fine, si fosse scoperto che aveva semplicemente fatto fuori la famiglia Riku, la cosa mi avrebbe colpito con una forza minore: tuttavia, lo scoprire che Violet altri non è che la nostra amata Principessa (fa un po’ Leila, per certi versi, non vi pare?), che gli oppositori dello Schichibukai hanno subito una sorte che è peggiore della morte, un oblio eterno di cui sono consci e dal quale, difficilmente, potranno tirarsene fuori e che, infine, Doflamingo è davvero un essere senza scrupoli (molto più di quanto credessi) mi hanno lasciato un senso di odio verso il personaggio e la combriccola che si porta al seguito (di cui, finalmente, vediamo sia i membri della famiglia al completo, da giovani, sia tre dei quattro semi che compongono la sua cerchia ristretta di complici) che credo passerà solo quando Rufy lo farà volare con un cazzotto sulla Luna (ammesso che la saga termini in questo modo… e sinceramente ho i miei dubbi!). In ogni caso, Oda come al solito ci rivela una cosa, ma ci pone di fronte a dieci nuovi interrogativi: nonostante si sia visto cosa accada nella Factory, ancora non si comprende bene come ciò avvenga (di certo una parte dell’operazione è gestita da un fruttato… ma quale? La trasformazione o l’oblio?); il reale aspetto di Soldatino, così come la sua importanza negli eventi non ci viene rivelata. Infine il capitolo si chiude con il ritorno di Jena Bellamy: alleato o nemico? Io propenderei per la prima, visto il pessimo trattamento che ha ricevuto da DoFlamingo, ma credo non si possa dire con certezza.

Commenti (14)

  1. E’ possibile che Law sia collegato alla famiglia reale Riku o quantomeno a Dressrosa?

    1. penso sia piu collegato alla famiglia di Doflamingo, vista la mancanza nella ciurma di Cuori (abbiamo visto che ci sono Fiori picche e quadri) e casualmente i pirati di Law sono gli “HEART Pirates”

  2. Naruto si ferma fino al prossimo anno???!!!

    ma che cavolo, finalmente eravamo arrivati alla fine di questo manga e si giocano la carta dello hiatus? … ‘rtacci loro

    1. l’uscita #1 di WSJ i primi di dicembre, se non erro.

    2. Ho controllato la RAW e mi sembrava scritto “sul primo numero del nuovo anno (inteso come anno solare)”. Ma andandola a riguardare, mi sono reso conto che “Nuova annata”, quindi sul numero 1 che esce ai primi di dicembre. Sorry!

  3. Kishi ha perso una grande occasione secondo me, quella di rendere i personaggi umanissimi.

    Fossi stato in Kakashi lo avrei ammazzato e basta, fossi stato Minato mi sarei probabilmente girato dall’altra parte e permesso a Sasuke di trascinarne il cadavere col carro per tre volte attorno allo Shinju. Questo soggetto ha ammazzato Minato e Kushina pi mezza Konoha, ha rovinato l’esistenza di Naruto, ha professato morte e rapimenti con Alba, ha appena ammazzato tipo millemila persone nell’alleanza, non si pu essere buonisti adesso. Deve crepare rapidamente, ma definitivamente. Quando hanno trovato Osama non gli hanno porto la manina, gli hanno sparato in testa (famiglia compresa, non si sa mai).

    1. Ma anche se tutti sostengono il contrario secondo me non da sottovalutare che un fumetto Jump. Sebbene Kishimoto abbia creato un manga molto pi controverso e profondo rispetto a Bleach, deve comunque avere un “lieto fine” ed un messaggio positivo per tutti i lettori pi giovani a cui si rivolge la rivista. Forse questa la pecca maggiore, mentre One Piece e Bleach comunque non hanno mai affrontato dei temi controversi e delicati (basta pensare che i protagonisti di One Piece sono e saranno sempre senza macchia, e tutta la narrazione sempre molto fiabesca, come dimostra il nuovo flashback, ovvero un re buono che per viene fatto passare da cattivo tramite un’arteficio ed il cattivo diventa buono), Naruto i confini di Naruto sono sempre molto aperti e non c’ semplicemente bene o male. Il problema che tutto questo non si pu risolvere bene senza forzare un po’ la mano con i vari personaggi. Che perfetto per la linea Jump ed i pi piccoli continueranno a vedere Naruto come salvatore e portatore di pace. Secondo il mio modesto parere Naruto se fossimo stati in un’ottica realistica poi sarebbe stato sfruttato, sminuito e usato. Sebbene sia testardo e con ideali basterebbe davvero poco per fregarlo e farlo lavorare per scopi all’apparenza altruistici.

  4. NARUTO
    ma alla fine cos’ quella cosa che esplode? l’albero? perch visto che tanto i bijuu erano stati estratti?
    questo capitolo stato comunque pi piacevole dei precedenti; soprattutto per l’n-simo parallelismo tra obito/kakashi e naruto/sasuke, dove per viene fatto notare (meglio rispetto al passato) quanto possa essere facile perdersi.. stra-evidente che naruto sta ad obito, come sasuke sta a kakashi; ma nonostante ci, bello notare come non sia la natura interna del personaggio a portarlo a un momento di crisi, ma semplicemente un certo susseguirsi di eventi pi o meno casuali.. infatti obito tanti anni fa, e sasuke non cos tanti, hanno seguito lo stesso percorso “malvagio” nonostante fossero fondamentalmente incompatibili come persone…

    ONE PIECE
    da quando seguo OP non ho mai visto cos tante vicende mischiarsi assieme. il risultato finale del torneo, che fine far effettivamente il frutto di ace, la rivoluzione a dressrosa, resa dei conti col passato per dressrosa, la famiglia donquijote e i nobili mondiali, cp0, fujitora, law che vuole sistemare i conti con doflamingo (anche se non ci ancora dato sapere quali) e sicuramente mi sto dimenticando qualcos’altro.
    devo essere sincero? la lettura ne risente! vuoi perch comunque vorrei sempre sapere cose in pi alla fine di ogni capitolo, vuoi perch quando il capitolo cerca di mandare avanti un po’ tutte queste vicende poi non si capisce nulla…

  5. Il capitolo mi piaciuto abbastanza. Non molto, per. Tanti i rimandi a momenti passati, dal Kakashi che dice di avere la responsabilit su Obito, come ce l’aveva con Sasuke sotto al ponte, ma anche come Jiraiya e Sarutobi con Orochimaru. Le impronte di Naruto che tornano che rimandano a Sasuke che era solo e a Obito stavolta (va a finire che per la conclusione del manga ci saranno un po’ di sermoni di Naruto a Sasuke su quanto stia ripercorrendo un po’ le orme di Obito, ecc…).
    I ninja alleati che si comportano come la gente comune.
    Obito che in cuor suo ha capito il Naruto-pensiero, ma non vuole che s stesso lo accetti e continua a fare domande come fosse un ragazzino (del resto non ha mai spiccato per maturit, un po’ come Sasuke).
    Obito ora dovrebbe morire, per Kishi non lo disegna nemmeno sofferente o con qualche colpo di tosse… boh
    Mi sa che lo ammazza Sasuke con un fulmine velocissimo o Madara con un balzello catapultandosi l.
    Stavo pensando che tecnicamente il piano lunare non dovrebbe funzionare se ci sono le nuvole. Magari potrebbe essere una bella trovata per Kishi per guadagnare tempo affinch il cielo schiarisse
    Per capirai… uno come Madara non sa spostare una nuvola con qualche mega-jutsu?! 😀

    1. “Katon: peto ardente del drago” XD

  6. Ciao a tutti, sono un attento lettore di komixjam e amo leggere questa sezione. purtroppo per non sono un lettore attento come la maggior parte di voi e molti pezzi me li perdo per strada. Potreste mettere come fatto in passato una recensione sul riassunto dei fatti fino a questo momento sia di naruto che di one piece. Infatti io leggo questo blog sopratutto per vedere se ho capito bene quello che ho letto e ricordarmi cosa successo in passato.

    Grazie

    1. Ciao junko! :mrgreen: Dove sei scomparso nell’ultimo paio d’anni?
      Per Naruto e OP basta che cerchi le ultime recensioni di Ciampax, anche se non sono proprio riassunti, se no butta un occhio nelle sezioni spoiler sul forum, poi dipende anche da quanto indietro hai bisogno di andare coi riassunti…

      1. Ciao, non sono rimasto indietro, solo che la memoria a volte fa cilecca e un riassuntone ogni dieci capitoli ci starebbe proprio bene!!!

  7. avete notato la mancanza proprio dei Cuori nella famiglia di Doflamingo e guardacaso i pirati di Law sono i pirati HEART?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>