Naruto 638, One Piece 714, Bleach 545 – Recensione

di Ciampax 28

 

I capitoli di questa settimana mi hanno lasciato di stucco per due buone ragioni: la prima è quella di essere stati rilasciati con largo anticipo già di martedì (perché oggi è martedì, vero? Non è che mi sono perso un giorno a dormire!). La seconda, e considerevolmente più angosciante, è stato il fatto di averci capito poco o niente: non che non mi siano piaciuti, sia chiaro, ma ho trovato tutto un po’ confusionario e, se con One Piece la cosa può anche starci, è strano vedere Bleache Naruto narrati con un tale “ritmo”. In ogni caso sono felice di aver avuto il tempo, oggi, causa rinvio di alcuni impegni, di poter scrivere questa recensione…. anche perché questa settimana ho in serbo una sorpresa per voi che cambierà lo status quo del mio modo di procedere. Ma ho già detto troppo, per cui bando alle ciance e passiamo a vedere cosa hanno preparato per noi Kishimoto, Oda e Kubo.

Naruto 639 – Il Jinchuuriki del Decacoda-Obito. Ho trovato molto interessante l’espediente narrativo che usa Kishimoto all’apertura del capitolo: quasi avesse letto la mia critica della settimana scorsa, prima ci fa “rivivere” l’inglobamento del mostro da parte di Obito in modo più “rilassato”, fornendoci una chiara immagine di ciò che è accaduto, dopodiché fornisce anche una spiegazione, devo dire piuttosto accettabile, del come e perché il buon vecchio Tobi sia riuscito ad ammansire e rendere suo il più pericoloso degli spiriti con la coda. Una sorta di ninjutsu simile a quello di pain/Nagato, tuttavia sostanzialmente diverso e, probabilmente, messo in atto sin dall’inizio della battaglia, hanno permesso all’ex compagno di Kakashi di fare suo il chakra dei vari cercoteri e, infine, di assimilare definitivamente la bestia evocata da Madara. La reazione di quest’ultimo lascia sconcertati: sembra quasi “annoiato”, più che preoccupato del fatto che, ora che Obito ha assunto il ruolo di jinchuuriki, lui possa mettere in atto il suo piano fino al “punto estremo” (e quale esso sia, ancora non ci è dato saperlo). Altra reazione che colpisce, è quella di Bee e dell’ottacoda, il quale percepisce qualcosa di strano nella fusione tra Obito e il decacoda, e non comprende bene fino a che punto questa “unione” sia andata a buon fine, quasi che ci sia qualcosa di sbagliato. Obito, dal canto suo, mostra un potere che va ben oltre la somma di quelli dei quattro Hokage, riuscendo, al termine del capitolo, a spazzare via i primi due con un colpo solo (e mi sa che a sto punto Hashirama e il fratellino ce li siamo proprio giocati). C’è un unica nota stonata, a mio avviso, nella narrazione di questo capitolo: perché Kishimoto non ci mostra la reazione di Kurama? Non dovrebbe essere proprio lui quello maggiormente “coinvolto” in questa fase? Lo lascia indietro perché vuole approfondire meglio i suoi “sentimenti” relativamente al fatto che sia tornato in vita una sorta di reincarnazione dell’Eremita dei sei sentieri (come afferma Madara) oppure c’è qualcos’altro sotto?

One Piece 714 – Lucy e Ucy. Ma con tutti i titoli possibili che avrebbe potuto dare a questo capitolo, perché Oda ha scelto proprio questo? Sì, certo, tutta la seconda parte del manga si concentra sul torneo e sul ruolo che Rufy/Lucy sta avendo in questa battaglia: incitato dal pubblico (che non l’ha ancora riconosciuto e, sinceramente, vorrei capire come questo sia possibile, visto che credo che al primo pugno “fruttato” sarebbe dovuto scoppiare il pandemonio!), osservato di sottecchi da un Cavendish visibilmente infuriato e da un Bartolomeo che, pare abbia voglia di fare un accordo con lo spadaccino, ammirato dalla gladiatrice Rebecca la quale, senza saperlo, potrebbe avere appena scambiato, dopo tanto tempo, due parole con suo padre (o forse il suo maestro, chissà!), osteggiato ancora una volta da DoFlamingo il quale ordina a Iena Bellamy di farlo fuori (e qui vediamo una cosa che, sinceramente, mi sarei risparmiato nella narrazione, una sorta di conversione del pazzo furioso e sanguinario alle dipendenze del fenicottero!), Rufy si diletta in un mini-rodeo aggrappato ad un toro nero (il quale, se ho capito bene, è un concorrente, giusto? Oda, ma come “biiiiip” ti vengono in mente certe cose?) fino a sferrare un potentissimo colpo al gigante, finora trionfatore del girone, che mette K.O. la povera bestia (e se adesso la gente non capisce chi è, mi dedico all’uncinetto!). Ciò che mi ha colpito maggiormente del capitolo è, tuttavia, la parte iniziale: finalmente vediamo quali siano le sorti della Sunny e del resto dell’equipaggio, che deve vedersela con uno dei membri della DonQuixote Family dotato di un qualche potere “immaginifico” in grado di tramutare oggetti ed esseri viventi in una forma “giocattolosa” di dubbio gusto. Ma più che questo, viene da chiedersi perché DoFlamingo ci tenga tanto a Momonosuke (il quale sembra fortemente contrariato e preoccupato dalla trasformazione della nave): certo, lui è un esperimento “speciale” e forse DoFlamingo vuole rimettere le mani sul frutto mangiato dal bambino e che gli ha permesso di tramutarsi in drago, ma credo ci possa essere anche qualcosa di più sotto, non trovate? Del resto le figure di Kinemon e del figlio continuano ad essere avvolte da un alone di mistero e non mi stupirei nello scoprire che abbiano a che fare con DoFlamingo in modo molto più complesso di quanto abbiamo potuto capire sino ad ora.

Bleach 545 – Blue Stripes. Credo fosse il momento, per Kubo, cominciare a rendere partecipi gli individui che, più o meno direttamente, hanno avuto a che fare in passato con Ichigo e Shinigami tutti: il fatto di spedire lo stesso nuovo Capitano-Comandante dagli amici di Ichigo fa presupporre che Karakura è, in effetti, un luogo molto più “strano” di quello che si sarebbe potuto ipotizzare fino ad ora e, probabilmente, potrebbe essere nuovamente scenario di battaglie tra i due schieramenti. A quanto pare, poi, dopo Ichigo e Renji, anche Rukia e (a breve) il comandante Kuchiki hanno avuto modo di sperimentare l’ospitalità dei 5 Shinigami della divisione Zero: a quanto pare la dimora del “Barbone” è un luogo dove affinare il proprio reiatsu ma…. cosa succede nella dimora della donna-ragno? La sua richiesta, che tanto imbarazza Renji, con cosa ha a che fare? L’idea che ella possa essere una sorta di “sarta” in grado di confezionare il “kimono” perfetto non è male, ma sono certo ci sia altro e, probabilmente, avremo modo di scoprire tutto quando sarà la volta di Ichigo di farsi ricucire l’abito: e a proposito di questo fatto, ricordiamo che la tunica del nostro una volta faceva parte del suo bankai e che essa subì modificazioni dal fullbringer, per cui ci possiamo aspettare che, in qualche modo, anche adesso che possiede la doppia zanpakuto, il suo abito possa essere coinvolto nello sprigionamento finale…. oppure no? E anche in questo caso, mi sono lasciato la cosa che più mi ha intrigato per ultima: vorrei tanto sapere cosa c’è in quel pacchetto che Hiyori sta per portarsi dietro (visto che uno dei mittenti è Mayuri e la cosa potrebbe avere a che fare con l’esperimento che tanto ha spaventato i sottoposti del capitano della dodicesima compagnia) e come essi ristabiliranno il contatto tra la terra e la Soul Society 8e magari anche con lo Hueco Mundo).

Commenti (28)

  1. ho scoperto solo ora che sono usciti i capitoli!!

  2. Ho dovuto rileggere il capitolo di Naruto pi di una volta, anche in Italiano, per capire bene tutto… In pratica Obito stava inizialmente formando i sigilli per resuscitare Madara, costretto dalla sua met Zetsu, ma poi riuscito a cambiare in corsa la tecnica per poter invece diventare la Forza Portante del Decacoda. Notevole che sia riuscito ad opporsi alla volont di un Madara Uchiha nelle condizioni in cui era, allora non era proprio il primo pi…vello che passa! Fra l’altro la forma che ha assunto decisamente pi inquietante di quella Pokemon del Cercoterio. C’ da capire se Obito ha perso completamente la coscienza di s sostituita da quella del demone o meno. Per ha attaccato gli Hokage che non lo stavano (ancora) attaccando… Una sorta di Jubi intelligente? E non nemmeno alla forma finale da quanto ho capito dal discorso di Bee e Gyuki, ma riesce a distruggere il legno di Hashirama, la barriera dei 4 Hokage ed i 2 fratelli Senju!!! Ora vorrei vedere finalmente Madara fare sul serio, le sue vere potenzialit non ci sono state mostrate finora e non vedo l’ora di scoprire il suo asso nella manica (che sia uno dei poteri del suo Mangekyo?)! Non avevo neanche pensato a Kurama, ma ora che lo dici sarebbe proprio interessante sentire che cos’ha da dire sull’argomento…
    Ciampax, spero che la sorpresa che hai in serbo sia quel che penso… :cheerful:

    1. I sigilli son fin dall’inizio quelli per diventare Jinchuriki, lo dice Naruto a pagina 7. Non ha cambiato in corsa un bel niente.

      1. Mmm… Da quello che ho capito io andata cos. La frase di Naruto una traduzione amatoriale, non possiamo esserne certi finch non esce il volume, mentre le immagini di Obito che sbianca e soprattutto di Madara che sembra stare per ritornare vivo sono quelle. Perch altrimenti come si spiega quel che accade a Madara mentre controlla Obito? Poi posso sbagliarmi, magari nel prossimo capitolo verr data una spiegazione esaustiva che non lascia dubbi!

  3. Per Ciampax, su Naruto: Perch pensi che i fratelli Senju ce li siamo giocati? In quanto Edo Tenseizzati non dovrebbero ricomporsi?

    1. Hashirama poi al 100% un Mokubunshin, si vedono rispetto a Tobirama partire delle schegge e pezzi interi e non sfaldarsi come un Edo normale.

  4. Ragazzi mi sta venendo una strana idea in testa, sicuramente mi sbaglier, ma non potrebbe essere che il segreto della D. nel nome di alcuni personaggi di OP sta dietro al fatto che chi la possegga faccia parte di una famiglia o cmq stirpe antica con il dono di poter mangiare due frutti? e in questo caso luffy potrebbe assimilarlo e a qst punto ricevere un nuovo power up, visto che comunque tramite il calore del suo sangue attiva gi ora il gear 2?????

    1. Cosa centra il gear second con il fatto che possa ingerire un’altro frutto? il fatto che lui usi quella tecnica derivante semplicemente dal fatto che essendo di gomma riesce a contrarsi i muscoli per far pompare pi sangue nel corpo.

      Sul fatto della D. pu starci, ho letto varie toerie secondo cui il portare di quella lettera nel nome faccia da riferimento a una stirpe nobile ormai decaduta degli anni di buio di cui facevano parte razze diverse (vedasi per esempio il gigante Sauro). La spiegazione presumo ci verr data nella saga finale della storia.

  5. Saranno mesi che non commento, tuttavia…
    Bell’articolo Ciampax!
    Solo un appunto, penso che nell’ultima pagina di Naruto, Hashirama fosse solo un clone di legno, quindi dovrebbe poter dire/fare ancora qualcosa.

    1. Esatto, ed anche Tobirama potrebbe tranquillamente essere un clone e “puffare” al prossimo capitolo, credo che il twist ending sia solo per acclimatarci alla potenza inaudita acquisita da Tobirama..

      Secondo voi, cosa ha usato per distruggerli in quel modo? Come regge in mano?

      1. potrebbe essere una botta di chakra ampliata? nessun’arma o manata farebbe dei buchi cosi…penso al solo utilizzo del chakra senza ricorrere ad alcuna tecnica, dite che sia possibile? una sorta di rasengan, il cui chakra usato in maniera diversa, perch il rasengan, in teoria non una tecnica, in quanto priva di sigilli.

  6. Trovo veramente unico come, dopo circa 400 capitoli, un “comune” jet pistol renda ancora cos splendidamente all’interno di uno scontro. Nella sua semplicit possiede un impatto visivo straordinario che non ha nulla da invidiare a colpi megasuperultra galattici del calibro delle varie genki- e biju- dame.
    P.S.: pi che “forma giocattolosa” direi che le forme modificate da quella tipa richiamino limpidamente a opere pittoriche del primo ‘900 (principalmente di autori come Picasso, Munch e Dal)

    1. Ridurre le tecniche narutiane alle Bijudama, viste solo adesso e viste pure poco, ingeneroso, rispetto ad un manga poi che va avanti troppo spesso per quanto mi riguarda a cazzottoni, calcioni e spadate random.

      A tal proposito il Grizzly Magnum fu una delusione.. che adesso usi un Jet-Pistol ci sta, mica deve usare chiss cosa contro un inetto simile, ma tutto questo impatto non lo vedo, ben altra cosa rispetto alla saracca rifilata millemila capitoli fa a Bellamy, quella tavola al contrario di ora mi foment parecchio 🙂

      1. Non volevo assolutamente sminuire le tecniche di alcun manga, anzi! Era solo per dire che un pugno del genere, a mio parere, riesce ad esaltare il lettore tanto quanto lo fanno attacchi di gran lunga pi scenici (ho citato cos le prime due gigantesche sfere di energia che mi sono venute in mente).
        Per quanto riguarda i cazzottoni che Rufy tira senza allungare il braccio come contro Arlong, Bellamy e il Tenryubito sono completamente d’accordo, sono fra le tavole che adoro di pi in assoluto.

      2. Concordo, anche per me sono i tre colpi pi belli dell’intero Manga che ricordi ora (anche il Golden Rifle rifilato a Ener mi entusiasm parecchio) 😀

        Mi faceva solo specie il paragone con quelle tecniche (di altri due manga), anche perch anche qui vediamo bombe di “chakra” giganti (Ursus Shock ad esempio, le Spadate taglia-montagne di Mihawk, i Terremoti di Barbabianca ecc..) 😀

    2. Hai ragione sul discorso opere pittoriche, anche se penso che non sia solo un discorso risalente ai primi del ‘900.
      L’evidentissimo urlo di Brook (ehm….munch) infatti di fine ‘800.

  7. Credo che Oda, con il toro che corre imbizzarrito per il ring incornando tutti, abbia voluto richiamare la festa di San Firmino della citt di Pamplona (la famosa “corsa dei tori”) che si sta svolgendo proprio in questi giorni!
    Rescpect!! ^__^

  8. Naruto: E’ arrivato Freezer, dopo una lunga evoluzione, urge un super sayan per sconfiggerlo.

    Op: Capitolo scialbo, c’ ben poco di interessante. Certo finalmente scopriamo cosa successo sulla Sunny, ma onestamente il personaggio di Jola mi fa schifo e non mi sa di niente. Carini i suoi poteri, ma niente di pi. Bellamy con i sensi di colpa, non ci sta neanche un p col personaggio e non mi piace questa scelta di Oda. Ricky sembra essere collegato a Rebecca, ed onestamente lo sospettavo. Sembra che sia suo padre o magari il nonno.
    La parte pi interessante senza dubbio quella con Bartolomeo e la sua valigia, in cui scopriamo che Bartolomeo molto pi collegato a Rufy di quanto si possa pensare.
    Per il resto assistiamo alle fasi iniziali del girone C… Niente di eclatante, solo ordinaria aministrazione. Si aspetta Don chinjao. Capitolo non all’altezza del livello dei precedenti.

    Bleach: Boh! Che capitolo era? Faccio pure fatica a ricordarlo. Escludendo la parte con Renji e Rukia di cui per si capisce poco o nulla su quello che stanno facendo, il resto mi sembra abbastanza trascurabile. O per lo meno cosi mi sembra… Non capisco che cosa vuole comunicare Kubo con il resto delle scene di questo capitolo. Si passa da delle scene di vita quotidiana a casa Fragolo (forse dovrebbero essere interessanti per via del personaggio che fa visita ad Ishinn ma chi ?), un siparietto tra Hirako e Hiyori che non ho capito a cosa diavolo servito, ed un finale con gli inutili amici di Ichigo (quelli sfigati ancor pi di Chad) di cui credo che a molti non freghi una cippa.
    Boh onestamente un capitolo che ho capito poco, se qualcuno ne ha capito pi di me potrebbe darmi una mano ad interpretare Kubo con questo capitolo?

  9. Mi sa che qui qualcuno ha lacune in storia dell’arte. 🙂
    Quella non una forma “giocattolosa” di cattivo gusto? Brook l’urlo di Munch, Nami e momonosuke sono stati resi dei Picasso, la nave sta subendo una Gaudizzazione (siccome un’architettura, ma si potrebbe parlare anche di Dalizzazione!)
    Ciampax, hehehe! La prossima volta voglio un po’ pi di attenzione, stavolta hai commesso un errore di analisi!
    Bello e fantasioso comunque.

    Per quanto riguarda Naruto, boh… Prima l’omino invecchia, e Madara diventa meno crepato. Era tutto un bluff? La posizione delle mani era diversa? Ma allora perch quello resuscita e l’altro invecchia? Si poteva pensare a qualcosa di meglio. Ma adesso ci gustiamo l’innovazione dei manga, ovvero il pi forte del mondo e anche il pi malvagio. Sono un fremito per tanta novit.

    1. Nessuna lacuna: che mi sono fermato al Rinascimento! 🙂

      1. Questa una lacuna! Che a te piaccia la pittura rinascimentale e la preferisca ad altro un conto, ma qui stiamo parlando di grandi esponenti! Avrai fatto arte alle scuole medie no? Sono cose che rimangono. Con solo il rinascimento i fumetti ed i manga potevi scordarteli! Ancora ad aspettare che geni come Caravaggio rivoluzionassero il modo di concepire l’arte!
        come se fossi interessato alla Matematica e non fossi in grado di svolgere un integrale per parti, e rispondessi: mi sono fermato alle disequazioni!
        Ci sono su youtube dei canali interessanti, il caff dell’arte uno di questi. Danno una nozionistica base su grandi artisti spiegati da grandi critici!

      2. Penso che intenda qualcosa di questo tipo: “Da Piero della Francesca in poi l’arte figurativa morta.. e di morte violenta” [Cit. mio docente di Storia dell’arte all’Universit]

      3. Mmmmm e su che base afferma ci? Semplicemente sperimenta verso altre forme e tecniche, subisce un’evoluzione concettuale dovuta anche ai cambiamenti sociali del tempo, evoluzione tecnica grazie ai nuovi mezzi per rappresentare. Che alla base di molte cose che ci circondano oggi condivisibili o meno. Poi se gli piace l’arte figurativa e considera tutto il resto un tentativo di violentare la bellezza raggiunta nei tempi d’oro, parere suo, io non lo condivido, ne trovo motivazioni convincenti per confermare questa sua teoria!
        Certo che vivere circondato da assassini e stupratori deve essere difficile per il tuo docente di Storia dell’arte! Ci vuole una tenacia pazzesca! Deve starsene rintanato in casa a contemplare le sue copie cinesi di Piero della Francesca, e fare il suo viaggetto mensile al Vaticano nel ricordo del glorioso passato!
        Ah quando c’era lui si stava meglio!

      4. La differenza che una copia cinese di Piero della Francesca fa schifo, una fotocopia di Andy Warhol degnissima.

        P.s. E’ ateo e bestemmiatore convinto, dichiarato e manifesto.

      5. Ma scusa? Che critica ? Ovvio le opere di Andy Wharol nascono con quell’intento! Sono una rappresentazione del suo periodo intuitiva ed intelligente, ed il suo scopo quello di trasferire la produzione in serie nell’arte. L’apporto innovativo all’arte di Piero della Francesca identico a quello di Andy Warhol. Non riesco ancora a capire il punto della tua critica?
        Non sono uno meglio dell’altro, ne dei truffatori. Il fatto di essere bestemmiatore convinto e ateo non c’entra niente, molti dei geni del rinascimento sono tali perch pur dipingendo scene sacre le umanizzano… finito quel periodo sinceramente dipingere con le stesse tematiche non ha senso, cambiano storie, tecniche e periodi! Ancora non riesco a capire come si possa affermare che dopo il Rinascimento ci sia una sacco di arte spazzatura. C’era prima del rinascimento, c’era durante e c’ anche oggi!

  10. domanda ma se la madre di ichigo era una quincy non lo sono anche le sorelle??

  11. Naruto: certo che Obito in forma jinchuuriki fa davvero paura sia dal punto di vista della forza si dal punto di vista dell’aspetto. Pure Obito come Gaara a il contorno degli occhi annerito. Quello che Obito ha sulla schiena sarebbe il sigillo che tiene imprigionato lo jubi. Sembra anche che Obito abbia perso coscienza di se. Forse sopraffatto da tanto potere. Madara non sembra scoraggiato dallo stato attuale di Obito, , ma decida comunque di intervenire. Forse intende sbrigarsi prima che Obito capisca come risvegliare completamente lo Jubi. E poi cosa sar mai l’asso nella manica di Madara. Forse c’entra con l’affermazione di Sasuke che dice di voler dare un taglio a questo sistema antiquato e ristabilere un nuovo sistema pruciando i biju. Poi dall’ affermazione fatto da Sasuke a Naruto di come faceva a sapere che il sigillo con cui doveva essere resuscitato Madara fasullo, mi ha dato l’impressione che Sasuke sapesse gia che era fasullo il sigillo. Forse perch aveva letto la tavola degli Uchiha. vero, perch Kurama non lascia nessun commento alla situazione attuale. Sono stupito dalla potenza dello jubi ma non esterefatto. Mi chiede come sarebbe se assorbisse tutto il chakra di Bee e Naruto, e in pi riprendesse il suo vero coripo che prigioniero della luna. E kakashi che star facendo.

    OP: vero le scena in cui Rufy atterra i suoi avversari senza allungare il braccio sono le pi forti. All’inizio quando ho visto Nami, Brook e Momosuke pensavo fossero giocattoli. Come ha ridotto la Sunny la subordinata di Doflamingo. Francky Sar furioso. Continuao a pensare che Bartolomeo appartenga alla ciurma di Kid e che per qualche strano motivo voglia proteggere Rufy. Non che Rufy abbia bisogno di protezione. Cosa ci sara dentro la valigia di Bartolomeo. Sulla valigia applicato un adesivo con la scritta danger. Sar un’arma. E il pirata leggendario che c’ l’ha a morte con Garp e la sua famiglia non si occupa subito di Rufy. Mi aspettavo che spazzasse via tutti gli avversari e conbattesse quasi subito con Rufy. Ho avuto l’impressione che quando Momosuke aveva volato per la prima volta abbia visto la faccia di Doflamingo che gli chiedeva il suo nome. Ecco perch e cosi terrorizzato dal ricordo. Foese questo il legame che ha con Doflamingo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>