Le scanlations (scan per gli amici)

di Redazione 40

KomixJam è, da sempre, il sito/blog dove tutti gli affezionati di manga come One Piece, Naruto, Bleach, possono trovare la versione digitale  in alta qualità dei capitoli dei loro manga preferiti, non ancora usciti nel territorio italiano. Tuttavia, spesso capita che tali scan (o scanations) non vengano rilasciate presto, ma necessitano di qualche giorno prima di essere disponibili.
Vi siete mai chiesti il perché? Bene, per appagare la vostra curiosità (e dare una definitiva risposta alla domanda: “Ma perché ci avete messo tanto a fare questo capitolo?” che spesso affolla i commenti del blog), noi di Komixjam abbiamo pensato di rendere noto a tutti il complesso meccanismo che si cela dietro la realizzazione della scanlation settimanale: la pubblicazione di quel file tanto amato/odiato da traduttori ed editor/typesetter che prende il nome di RAW!

Di seguito, potrete leggere non solo una traduzione di una intervista (proveniente dal sito mangahelpers) in cui si spiega cos’è il Weekly Shonen Jump, cos’è una RAW e come la loro uscita determini la disponibilità del materiale per realizzare le nostre amate scanlation, ma anche, a seguire, una breve storia delle Scanlation in Italia e della nascita di Komixjam come gruppo di traduzione/editatura scan come lo conoscete oggi.
Al termine dell’articolo troverete inoltre un mini glossario che riassumerà tutti i vari passaggi e i vari nomi utilizzati nel mondo dell’editing dei manga.

D: Che cos’è il Weekly Shounen Jump?
R: Il Weekly Shounen Jump (WSJ) è una rivista settimanale che raccoglie diversi manga per capitolo. Principalmente è rivolto a ragazzi tra i 12 e i 18 anni, nonostante alcune serie siano popolari anche tra ragazze tra i 16 e i 23 anni e risulti apprezzato anche da persone di età maggiore. (Sito ufficiale)

D: È davvero così popolare?
R: Sì, è sempre stato una delle riviste più popolari del Giappone, difatti la tiratura settimanale raggiunge i 3 milioni di copie. Nel 2009 il WSJ è stata ancora una volta la rivista di manga più popolare in Giappone.

D: Quanto costa?
R: Il prezzo varia tra i 230 e i 250 yen (€ 1.72-1.87) per copia a seconda dei contenuti extra. Il prezzo può fluttuare a seconda del mercato poiché è settimanale. Nel 2008 il prezzo medio è stato di 240 yen, inclusa l’IVA. La cosa davvero entusiasmante è che questo è davvero conveniente per coloro che seguono molte serie. Pensate che esistono addirittura mercatini che vendono il magazine usato, i giorni successivi all’uscita della rivista. In questo modo, coloro che lo hanno acquistato, recuperano il denaro speso mentre gli altri possono acquistare la rivista a prezzo ridotto. Un sano mercato sia per le tasche che per l’ambiente.

D: Come mai costa così poco, avendo così tante pagine?
R: Purtroppo, o per fortuna, si risparmia sulla qualità di stampa e sulla carta (paragonata e chiamata da molti “carta igenica :P). La carta è “grezza” e riciclata con una stampa di qualità economica che riduce di molto la definizione delle immagini.

D: Quando esce in Giappone?
R: Esce il Lunedì, in qualsiasi negozio giapponese.

D: E le RAW provengono da lì?
R: Sì ma principalmente su internet le RAW escono prima del WSJ in Giappone. Per esempio, quando scarichi una RAW di un certo manga il Venerdì, quello stesso capitolo lo leggerà un ragazzo giapponese il Lunedì seguente.

D: Perché accade questo?
R: Succede sia in Giappone che in altre zone del mondo per la stessa ragione: la maggior parte dei venditori riceve le riviste prima del week-end così possono metterle in vendita il Lunedì, sia in Giappone che all’estero. Quindi i negozi di aree remote o rurali riceveranno le riviste prima dei negozi di città, per ovvi motivi. Ne segue che alcuni negozi (particolarmente all’estero) vendono sottobanco le riviste prima della data di uscita abituale. Ecco perché le RAW si trovano il Venerdì su internet.

D: Che cos’è un “numero doppio”?
R: Con numero doppio non intendiamo che il contenuto sia doppio. Vi sono 4 settimane nel corso dell’anno durante le quali il Giappone festeggia le principali vacanze e festività, come, per esempio, la Golden Week in Maggio. Queste sono le uniche volte in cui il mangaka si prende una settimana di riposo, così come la rivista. Quando succede, l’uscita precedente è un “numero doppio”: è come se si fossero comunque preparate le due singole uscite settimanali che vengono raccolte, tuttavia, in una singola uscita nella settimana precedente la festività.

D: Puoi dirmi quando sono previsti i “numeri doppi”?
R: Lo schema generale è riportato qui sotto (ma alcune date possono variare da anno ad anno).

  • Numeri #04-05 (terza settimana di Dicembre) –> Non esce nell’ultima settimana di Dicembre (Festività di fine anno)
  • Numeri #06-07 (prima settimana di Gennaio) –> Non esce nella seconda settimana di Gennaio (Nuovo anno)
  • Numeri #22-23 (ultima settimana di Aprile) –> Non esce nella prima settimana di Maggio (Golden Week)
  • Numeri #36-37 o #37-38 (prima settimana di Agosto) –> Non esce nella seconda settimana di Agosto (Obon week)

D: Perché, a volte, capita di non trovare il capitolo di un manga nel WSJ?
R: Può capitare che un mangaka decida di prendersi una settimana di riposo per diversi motivi. Il motivo più comune è “ricerca di informazioni”, che potrebbe significare che il mangaka sia in viaggio per ottenere informazioni sull’ambientazione del manga (per esempio, potrebbe guardare alcune partite di uno sport se il manga è incentrato su un certo sport), oppure potrebbe aver bisogno di tempo in quanto sta pensando a come far proseguire il manga o potrebbe riguardare lo stato di salute del mangaka e via dicendo. Di solito, quando succede, il manga che è in “break” viene rimpiazzato con una one-shot di un mangaka promettente.

D: Ci sono altre pubblicazioni del WSJ al di fuori del Giappone?
R: Sì, ufficialmente esce nei seguenti Paesi:

  • Stati Uniti d’America (Shonen Jump)
  • Corea del Sud (Comic Champ)
  • Svezia
  • Norvegia

Speriamo che, entro il 2012, esca pure in Italia.

D: Anche queste sono pubblicate settimanalmente?
R: No. Le edizioni estere sono principalmente mensili e possono anche contenere dei manga che non siano del WSJ giapponese. Queste edizioni sono molto indietro rispetto all’edizione giapponese.

D: Cosa succede ogni settimana su Komixjam?
R: Un raw provider acquista il settimanale o il mensile e crea la raw (in lingua Giapponese). Un gruppo di cleaners pulisce la raw e rilascia il capitolo in un altra lingua, in qualita MQ-HQ. (Generalmente in Inglese). Il traduttore si procura il capitolo e lo traduce in italiano. Generalmente molti traducono il capitolo in italiano, avendo scaricato il capitolo inglese, qui su Komixjam Naruto e Bleach, (ma presto anche One Piece), sono tradotti direttamente dalla Raw Giapponese. Questo ha innumerevoli vantaggi per i lettori ma, per maggiori informazioni, consiglio la lettura di questo articolo. Il traduttore, a questo punto, invia la traduzione all’editor che “inserisce” i testi nelle pagine, ricontrolla tutto e carica l’archivio in Internet creando un articolo nel blog. Voi, a questo punto, scaricate il capitolo. Morale della favola: se uno di questi passaggi dovesse ritardare, il passaggio successivo sarà ritardato di conseguenza.

D: Come si impara a creare le scanlations?

R: Beh, potresti iniziare con la nostra guida per poi rimboccarti le maniche! 😛

Come vi dicevamo sopra, ecco un mini glossario sul mondo delle scanlation. Questo vi servirà soprattutto per sapere di cosa si parla nei forums e nei blogs, quando si usano dei termini tecnici. Spesso molti utenti si trovano spaesati e non sempre trovano le risposte alle loro domande. Questo glossario contiene i termini più importanti utilizzati in questa Galassia.

Raw Provider: utente delle varie communityi che acquista Weekly Shonen Jump o altri settimanali e fa la scansione delle sue pagine rilasciando quelle che sono le Raw. Nell’immagine potete notare il dito del Raw Provider.

Raw: il termine “Raw” in inglese significa “grezzo”. Proprio per questo la Raw è la scansione delle pagine del WSJ senza che a esse venga fatto nessun ritocco da parte dei “Cleaners”

Qualità media di una RAW

Cleaner/Cleaning: processo in cui le pagine grezze delle Raw vengono “pulite” – da qui il termine inglese cleaning – e rese in MediumQuality o in HighQuality. In questo processo vengono ritoccati i neri i bianchi e i grigi delle pagine grezze, attraverso dei programmi di Photo Editing. Inoltre vengono modificati i testi giapponesi, in testi in altre lingue. Coloro che “puliscono” le pagine sono chiamati “Cleaners”. Generalmente i Team di Cleaning rilasciano la loro MQ in Inglese e noi di KomixJam utilizziamo spesso e volentieri le versioni dei Binktopia, un gruppo che rilascia i capitoli con la qualità più alta.

MQ/HQ: Medium quality ed High Quality. La seconda, a differenza della prima, possiede i grigi delle pagine fatti con dei pattern. Da queste immagini potete solo intuire il motivo per cui noi di KomixJam utilizziamo le scanlation dei Binktopia anche se escono dopo quelle degli SleepyFans tuttavia le abbiamo citate non tanto per i dettagli confrontati (che non sono nemmeno tanto scandalosi in questi casi) ma per sottolineare le scandalose differenze di traduzione inglese. Pensate quanto sia importante quindi la traduzione diretta ma sopratutto il valutare negativamente coloro che traducono dall’inglese dagli SleepyFans oppure da altre fonti non autorevoli.

Binktopia
SleepyFans
Dettaglio, non è scandaloso tranki


Translators: i traduttori che si dividono in Jap->Ita (dal Giapponese all’Italiano) e in x->Ita (da le altre lingue all’Italiano) – Eng=Inglese; Ita=Italiano; Jap=Giapponese.

Typesetting/Editing/Typesetter/Editor: Il processo in cui vengono inseriti i testi tradotti nelle pagine “pulite”, viene chiamato Editing o Typesetting. Coloro che inseriscono i testi tramite programmi di Photo Editing sono chiamati Typesetter o Editor.

Scanlation/Release/Capitolo: Il prodotto finale che l’utenza scarica. Dopo tutti questi passaggi i vari Team di traduzione rilasciano il loro capitolo tradotto.

Commenti (40)

  1. Interessante ragazzi 😆

  2. grazie! 🙂
    cos mi istruisco un po’! 😉

  3. Un’altra cosa perch la RAW degli Sleepy Fans sembra migliore?? Un errore di collegamento? Non riesco a capire

  4. spiegazione semplice ma chiara. spero che sar utile per i profani (io gi sapevo ste cose :tongue: )

  5. molto bello e molto utile devo dire. Aproposito lo sapevate che dopo un discreto periodo di tempo con KPF TEAM lo staff dell’sito “onepiececrew” traduce da solo i capitoli che vengono poi pubblicati online e visibili online con MANGAREADER?

    Cosa ne pensate?

    P.S Qualcuno mi sa dire quando metterete l’episodio anime 426? gRAZIE E ALUTI A TUTTI :alien: :alien: :alien: :alien:

    1. Onestamente non me ne puo’ fregar di meno, esistono decine di team di scanlation, se dobbiamo discutere di tutti i team non ne usciamo piu’…
      Poi mi stanno antipatici quei siti che prima sfruttano il lavoro degli altri per crearsi un’utenza, poi quando non ne hanno piu’ bisogno, li abbandonano per mettersi in proprio, spesso con risultati pessimi.
      Non sar questo il caso, per in generale la penso un po’ cosi 🙂

  6. c’ da dire 2 cose:
    1 esistono anche team che si puliscono le scan da soli, quindi senza aspettare le scan inglesi e riducendo quindi i tempi di attesa. E ne faccio un discorso generale, non riguarda solo i manga che traducete voi.
    2 esistono anche team che prendono le scan degli sleepyfans ma che traducono usando altre traduzioni, quindi non sempre vero che scan sleepyfans= traduzione scadente, a volte dipende anche dal traduttore inglese.
    Cmq, a parte questi dettagli, la guida ben fatta e puo’ essere utile a chi non ne capisce niente (non a me :tongue:).

  7. “queste 4 settimane sono le uniche volte che il mangaka si riposa” ……………….
    PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR…….. come no……..
    fa niente va :angel:
    bella guida complimenti

  8. grazie ragazzi..pi chiari di cos si muore :devil: 😉 :biggrin:

    1. allora direi di non esagerare con la chiarezza!!!!!

  9. Un signor lavoro… gi sapevo di alcune di queste cose, ma non che la qualit del SJ fosse cos scadente 😀

  10. interessantissimo… io avrei un bel p di manga di mia produzione da far diventare come li fate diventare voi… ve li posso dare? per nn vi posso pagare…per contattarmi la mail inserita nell’account

    1. Il problema fondamentale che gi il Reo Tempo ci perseguita.
      Anche a noi piacerebbe tradurre tantissimi manga, per a malapena riusciamo a compensare l'”otium” e il “negotium” 😀

      Scusate se di questi tempi parlo un p come un prof di lettere. >_> Purtroppo lo studio mi sta devastando >_>

  11. Ma non avete scritto un articolo quasi simile un paio di anni fa?
    me lo ricordo chiaramente…

    1. Era simile. Diciamo che l’altro era pi tecnico e parlava di come realizzare una release. Se noti c’ un link in questa domanda:
      D: Come si impara a creare le scanlations?
      R: Beh, potresti iniziare con la nostra guida per poi rimboccarti le maniche! 😛

      Questo una sorta di Glossario e serve a far capire il perch dei ritardi ^_^

  12. da iniziato al mondo del editor e del redraw so cosa c’ dietro i capitoli che ci portate, anche se voi utilizzate le scans di Binktopia (che sono tra le migliori che abbia mai visto) dovete sempre aspettare loro , poi il lavoro di editing pu variare di difficolt di settimana in settimana, a seconda del capitolo, ed a questo che sono dovuti i ritardi.
    cmq ottimo lavoro, e appoggio Live in quello che dice.

  13. argomento a mio parere interessante spiega un bel po di cose che fino ad oggi nn sapevo grazie

  14. Speriamo d’ora in avanti di non leggere post che criticano i ritardi!!!!! :tongue:
    Finora solo gli autori dei manga si sono presi diciamo……..settimane sabaudo :getlost:

    Immaginavo una cosa del genere ora grazie a voi mi sono acculturato un p di pi ci voleva una guida del genere. 😉

    Grazie per tutto quello che fate e COME LO FATE :blink: 😉 :w00t: sulla rete siete i migliori Translator / Translations (ma non solo) perch vero che saper tradurre bene (Come fate voi :cool:) direttamente il testo dal Jap al Ita rende la lettura di un manga, ed il manga stesso da cosi a cosi (inteso come un qualcosa di eccezionalmente superiore) :biggrin:

    Grazie ancora a tutto lo staff di Komixjam

    Semper Fidelis 😉

  15. Meglio Mag e Sun di Jump. Hanno politiche infinitamente migliori (in generale, la Shueisha una casa editrice con un sacco di idee del cazzo).

  16. Spero vi fumiate una sigaretta farcita dopo sto sbatti..

    1. avoja se fumo :D

      (ho tradotto io l’intervista, ndr)

  17. Interessante… cos ci facciamo un po’ di cultura su queste cose! =D

  18. Bravi un’ottima idea questo articolo, io qualcosa sapevo gi ma ora devo dire che ho capito i punti che mi erano oscuri grazie mille :happy:

  19. bell’articolo (anche se ci sarebbe ancora tanto da dire)…chiss che a qualcuno sia entrato in testa qualcosa 🙂

  20. Wow quanto lavoro ! Meritate un applauso ragazzi !!!! Continuate cosi ! :heart:

  21. WWWOOOOOOWWWWWWW!!!!!!!!!finalmente ne so qualcosa.grz komixjam

  22. ragazzi ovviamente vi ringraziamo molto per i vostri lavori di alta qualit ma non mi ignoto che i capitoli che voi pubblicate siano gi disponibili su altri siti da parecchio (come il 472 di naruto). ora quello che credo pensino in molti che sia meglio fare un compromesso tra qualit e tempi di produzione perch se bisogna aspettare una settimana che voi rilasciate la scan, le stesse perdono senso…

    1. Il tuo discorso avrebbe senso se “rilasciare per primi il capitolo=guadagnare soldi”! Ma nel nostro caso le cose le facciamo solo per piacere. Gli utenti vogliono leggere i cap su altri siti perch non resistono? Non un problema, non stiamo mica a offendere o insultare nessuno. A volte i tempi si dilatano non solo per bassa qualit scan, ma anche perch chi traduce e chi edita ha una vita sua e deve tenere conto di scuola/lavoro/famiglia (nel mio caso ambotre! 😀 ) e quindi accadono situazioni del genere. Ripeto, noi facciamo le scan per piacere personale. Chi vuole leggere le nostre scan libero di farlo. Chi vuole leggerle su alti siti, libero di farlo. Ma inutile dare consigli su “come fare qualcosa” quando non ci si dentro!

      1. aggiungici pure che a volte non si ha proprio voglia di fare il capitolo anche se si ha tempo ed normalissimo che succeda. Io personalmente leggo le scan inglesi e poi aspetto le vostre (nel caso di bleach leggo direttamente la traduzione di aoikage su mangahelp e quando esce scarico il vostro capitolo -> a proposito sto ancora aspettando la traduzione di aoi del 382 per essere sicuro di ci che ha detto unohana), ma posso capire che per chi non conosce l’inglese pu essere un problema. Per evitare tutte queste sollecitazioni si potrebbe fare uno specchietto con lo status dei progetti tipo quello usato da ItalianSubs e magari rilasciare prima lo script del traduttore cos chi non riesce ad aspettare pu leggersi quello nel mentre che si attende una scan degna di tale nome.
        :w00t: Grazie :w00t:

  23. scusate ma nessuno conosce manga messiah??? se s, mi potete dire se e quando uscir in italia?

    1. Per queste domande esiste il forum. Sei un p – ma leggermente – fuori tema qui.
      Chiunque risponder a questa domanda si trover il post cancellato.

      http://www.komixjam.it/forum

  24. mi potreste dire da dove i raw provider acquistano i numeri del jump oppure delle riviste simili per favore?

  25. e se volessi procurarmene in italia?

    1. probabilmente qualche fumetteria c’ l’ha, oppure potresti cercare su qualche sito…

    2. pregare??? :tongue:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>