Durarara!! 02 ITA: “Decisamente imprevedibile”

di Grande Mu 5

Commento: questa serie mi fa sempre più male. E siamo solo alla seconda puntata! Al di là di una storia matura e che certamente allontanerà i ragazzini dalla visione di questo titolo tremendamente otaku-addressed (e la cosa da solo basta a farmelo amare ^^), mettere assieme un cast di seiyuu di questo livello dove anche il personaggio più inutile ha un nome famoso al microfono… beh, è quasi da orgasmo multiplo (perlomeno per il sottoscritto). Miyano Mamoru, Sawashiro Miyuki, Tomatsu Haruka, Horie Kazuma, Fukuyama Jun, Kamiya Hiroshi (nel ruolo mai interpretato del bastardo gentiluomo!)… cielo, solo a scriverli e ricordare certe scene mi viene la pelle d’oca. Per onestà di cronaca, sappiate che i miei commenti su questa serie saranno volutamente di parte ^^ La adoro e l’ho già eletta a “best of” di inizio 2010, con una seria ipoteca sul podio del 2010. Ma torniamo a noi ed in particolare all’economia di questo secondo episodio, che si pone come late introduction rispetto alla puntata di apertura ma che inizia anche a mostrare qualcosa dell’immenso cast di personaggi che andranno a comporre il canovaccio narrativo: Izaya Orihara è già una colonna portnte oltre che il candidato principe a miglior personaggio maschile dell’anno, con Seiji a fare da runner-up: iniziare l’anno scolastico salutando e decidendo “ho cosa più importanti che star qui con voi” sono cose che volente o nolente ti etichettano come “absolutely cool” ^^. Il cast femminile per ora latita un po’, ma anche se la storia di Rio sembrerebbe già chiusa, potrebbero esserci interessanti sviluppi nel suo rapporto con il misterioso motociclista nero. Plauso finale alla bravissima narratrice esterna (Sawashiro-san… ovvero Mirepoc di “Bantorra”) che amalgama bene i tempi morti della narrazione ed ampia l’analisi quando i meravigliosi dialoghi lasciano spazio a silenzi altrettanto degni di essere ascoltati. Dopo “Baccano!” e “Natsume Yuujin-chou”, Omori-sensei mi ha sfornato un altro capolavoro! ^^

Riassunto: è il  giorno della cerimonia di apertura dell’anno scolastico e tutti i ragazzi, dopo la divisione in classi, si presentano uno ad uno al resto dei propri compagni. La quiete della giornata è turbata dall’arrivo di Yagiri Seiji, un ragazzo che era già stato segnato come assente che però sembra solo essere un po’ in ritardo: invitato dal professore a presentarsi e prendere posto, il ragazzo spiega che in realtà è venuto a scuola… per dire che non verrà più! Si perché Seiji sembra avere delle cose molto più importanti da fare e non ha tempo per seguire le lezioni. Preso in controtempo, il professore cerca di fermarlo ma il ragazzo è già andato. Al di là del duo Masaomi-Mikado, in classe c’è anche l’enigmatica Kamichika Rio, ovvero la ragazza che stava per essere rapita dai bulli di Ikebukuro ma che è stata salvata dal motociclista nero: oltre a lei un’altra bella taciturna, la prosperosa meganekko Anri (doppiata da Hanzawa Kana, la Suou di “Darker than Black: Ryuusei no Futago”) che ha già fatto colpo nel cuore del biondino amico di Mikado ^^. La scena tornerà presto su Rio perché sarà lei la protagonista della puntata, con un’ampia ed approfondita retrospettiva del suo passato degli ultimi anni: avendo scoperto il tradimento del padre con una ragazza più giovane, Rio tenta di far avere le prove del misfatto alla madre che però sembra non curarsene e lascia che le cose procedano come sempre… cosa che faranno  anche suo padre e la stessa Rio, che però inizia a sentire uno strano sentimento di sfiducia verso il mondo, che desidera abbandonare il più presto possibile. L’unica persona che sembra capirla è Nakamura, un ragazzo conosciuto online che vive i suoi stessi problemi e con il quale scambia consigli ed esperienze: un bel giorno Nakamura le propone un suicidio collettivo e… Rio accetta! Recatasi ad Ikebukuro con quello scopo, la ragazza incontrò il finto-Nakamura e venne rapita… con l’epilogo che tutti noi conosciamo.

Dopo che il motociclista nero l’ha salvata dalle grinfie dei finti rapitori (erano stati ingaggiati dallo stesso “Nakamura”), il centauro la accompagna ad un palazzo del quartiere dove le spiega, tramite messaggio sul telefono, che qualcuno la sta aspettando sul tetto: ancora scossa ed ormai pronta a quasi tutto, Rio sale le scale ed arriva in cima al palazzo dove trova ad attenderla un giovane che capisce subito essere il suo Nakamura o meglio… Orihara, come avrà modo di presentarsi. Il ragazzo si presenta per quello che è veramente, un cinico bastardo che adora giocare con i sentimenti degli esseri umani per crogiolarsi nella propria intelligenza e dimostrare loro che hanno agito come brave marionette ballando al tocco delle sue mani sui fili che ne legano gambe e braccia. Mentre le spiega esattamente cosa sarebbe successo e cosa pensava in quei momenti, Orihara capisce di aver indovinato tutto ancora una volta e mostra alla ragazza come porre fne ai suoi problemi indicandole un punto del parapetto dove ultimamente molti si stanno gettando per porre fine alle loro sofferenze: spinta oltre il limite ed afferata al volo prima di essere lasciata incontro al proprio destino, Rio capisce di non volersi davvero suicidare e supplica con lo sguardo il ragazzo di tirarla su: sempre più esaltato dall’aver previsto anche questo, Orihara la salva e si allontana lasciando Rio con i propri pensieri e con il desiderio di dimostrare a quel bastardo di essere davvero speciale e non “una fra le tante”… lanciandosi veramente dal parapetto! Prima dello schianto ci penserà l’ombra del motociclista a salvarla dalla morte, costruendo una rete di fumo e portandola sana e salva a terra. Stupita dal non essere morta, Rio chiede al ragazzo perché l’abbia salvata e, sempre tramite messaggio, si sente dire che il mondo non fà così schifo come pensa. Lontani da sguardi indiscreti, Orihara ed il motociclista si incontrano dopo l’allontanamento di Rio: Izaya chiede perché l’abbia salvata, asserendo di non essere così buono da fermare qualcuno desideroso di porre fine alla propria vita.

Download: Durarara!! 02 ITA by Psycho Fansub

Commenti (5)

  1. Aspettando il direct :whistle:

  2. Hanno postato il direct, sia per megapload: http://www.megaupload.com/?d=IG2J1I1E sia per megavideo: http://www.megavideo.com/?d=IG2J1I1E

    ora lo guardo :w00t:

  3. Ma quanto non fatto bene??? :silly: Tokio by night!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>