Dragon Ball Super, è ufficiale: interrotta la trasmissione dell’anime

di Gtuzzi Commenta

Dragon Ball Super

Solamente poco tempo fa ha il fatto il suo debutto l’anime Kitaro dei Cimiteri sul medesimo canale e proprio sulla stessa fascia oraria in cui, di solito, viene diffuso Dragon Ball Super. Insomma, un chiaro segnale che la trasmissione della famosa serie che vede come protagonisti Goku e compagni a breve potrebbe essere bloccata.

Dragon Ball Super, la serie si concluderà a fine marzo

Nel corso degli ultimi giorni si sono rincorse varie spiegazioni sul fatto che la serie di Dragon Ball Super potesse essere interrotta a breve. Un anime di tale successo che viene bloccato? Qualcosa non torna. E allora Fuji TV ha deciso di diffondere un comunicato ufficiale a Rocket News 24. DI fatto, viene confermato senza giri di parole che Dragon Ball Super non verrà più trasmessa. E non si tratta nemmeno di un cambio d’orario.

Le dichiarazioni di Fuji TV

Per il momento Fuji TV non sa cosa potrebbe accadere in futuro e, quindi, se il celebre anime possa essere trasmesso nuovamente. Quindi, il Torneo del Poter finirà praticamente alla fine del mese di marzo, insieme alla serie. E non si sa nemmeno se possa esserci un sequel, secondo le parole di Fuji Tv. In realtà, sembra strano che una serie con un successo di tale proporzioni non possa avere un seguito: qualcosa in cantiere ci sarà sicuramente, ma non sono attesi annunci a breve.