Dragon Ball Super, l’ultimo capitolo del manga svela nuovi personaggi

di Gtuzzi Commenta

Spread the love

Dopo una lunga attesa, ecco che il ben noto manga di Dragon Ball Super si arricchisce di un altro capitolo, ovvero il numero 88. Si tratta di un capitolo molto importante, dal momento che dà il via ad un nuovissimo arco narrativo, dopo aver apprezzato le battute finali di Granolah il sopravvissuto.

Rispettate in pieno anche le varie indiscrezioni legate alle due potenzialità novità di cui si era vociferato nel corso delle ultime settimane. Ovvero, quelle per cui Goten e Trunks diventavano dei personaggi sempre più centrali nello sviluppo dell’arco narrativo. Insomma, ora sono arrivate anche le conferme che Goten e Trunks sono diventati i protagonisti e, tra le altre cose, sono anche inevitabilmente maturati.

Non si tratta più dei bambini che eravamo abituati a vedere nei precedenti capitoli, dal momento che ora sono finalmente diventati degli adolescenti a tutti gli effetti. Si tratta, impossibile non saperlo, dei figli di Goku e di Vegeta. Entrambi sono alla ricerca di una quotidianità fatta di tanta normalità, dal momento che vanno al liceo. Cerchiamo, di conseguenza, di approfondire, proprio un po’ tutte le caratteristiche di Trunks e Goten alla luce anche di quello che viene raccontato in questo nuovo capitolo.

È vero che sia Goten che Trunks potrebbero benissimo decidere di fare le stesse cose che fanno tutti gli altri adolescenti, eppure una vita normale non fa comunque al caso loro. Infatti, i figli di Goku e Vegeta svolgono anche altre attività, dal momento che sono proprio loro i due nuovi supereroi che vegliano la città dall’alto dei cieli, meglio conosciuti come Saiyaman X1 e Saiyaman X2.

In ogni caso, proprio per via del fatto che si tratta di studenti come tanti altri e che vanno ancora a scuola, i due personaggi in questione hanno stretto dei fortissimi legami di amicizia con tanti altri personaggi nuovi, tra cui troviamo anche Rulah e Kompas. Nonostante è abbastanza facile intuire come questi nuovi amici non abbiano chissà quale livello di potenza, va detto che ci mettono veramente pochissimo a finire nei guai. Una delle parti senz’altro più ironiche e divertenti del capitolo 88 di Dragon Ball Super è quella in cui Trunks comincia a frequentare Mai. Si tratta, per chi non lo sapesse, del subalterno di Pilaf, che ora ha la medesima età di Trunks. Una volta che Goku e Trunks capiscono che Pilaf e Mai avrebbero lavorato sullo sviluppo di nuovissimi robot, decidono di arrestare i due criminali che continuavano a dare loro fastidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>