The Dark Knight Rises – Il punto della situazione (1)

di Manuel 10

Uno dei tanti poster realizzati dai fan per il terzo episodio qui Harley Quinn (Kristin Bell)

Venghino signori venghino!

Parliamo di Batman, Christopher Nolan e Christian Bale, tutti nello stesso articolo! Venite ed accorrete e scoprirete fino a che punto la Warner Bros si è portata per questa (sicuro) successo di botteghino!

Sì perché dopo un buonissimo Batman Begins e uno stupendo The Dark Knight, il regista Christopher Nolan (sicuro nominato all’Oscar 2011 per Inception) sta allestendo l’ultima giostra del cavaliere oscuro di Gotham, e non ultima in senso cronologico! Questa sarà la SUA ULTIMA avventura di Batman.Girava già da parecchio tempo questa voce, del fatto che Nolan avrebbe concluso la trilogia del pipistrello con l’ultimo film della saga, molte però erano le incognite circa cast, trama e molto altro.

Quest’oggi vi riporto il resoconto delle ultime voci di corridoio che ormai affollano gli uffici di mezzo mondo, partendo proprio dalla conferma di quanto già detto.

Sia Nolan che Christian Bale (Bruce Wayne / Batman) non firmeranno un quarto capitolo, per loro le avventure terminano qui e come loro praticamente tutto il resto del cast non intende proseguire (non senza Nolan ha ammesso Michael CaineAlfred Pennyworth-).

Poco male perché questa chiusura DEFINITIVA per Nolan segna anche il compimento e la messa a punto delle trame sparse nei primi due capitoli che avranno con questo terzo episodio, una degna e sicuramente soddisfacente conclusione.

 La Trama

Punto forte delle produzioni di nuova generazione Batmaniane, la trama di questo terzo episodio è ancora incognita, moltissime sono le voci però che vogliono il soggetto della nuova avventura a cura di David S. Goyer (autore assieme al regista già del primo e secondo film) ispirata alla storia Prey tratta dalla serie fumettistica “Legend of Dark Knight”, in questa avventura compare la figura schizoide di Hugo Strange, psichiatra di Arkham talmente ossessionato da Batman da convincere il sindaco della pericolosità del vigilante e della necessità di costituire una task force addestrata per la sua cattura e smascheramento.

Nei fumetti Hugo Strange ripercorre più o meno lo stesso incipit della storia narrata sopra ma a differenza di questa, alla fine riesce a scoprire l’identità di Batman e solo finendo rinchiuso ad Arkham e imbottito di psicofarmaci, il segreto del cavaliere oscuro rimane sicuro, anche se celato nella sua mente, da qualche parte.

Rimane saldo nelle voci di corridoio quindi l’ispirazione di Prey per il terzo capitolo della saga anche se come per i precedenti, la storyline ispiratrice era solo accennata e l’intera sceneggiatura del film era comunque una storia originale ( “The Killing Joke” e “The Long Halloween” per i primi due hanno fornito questo tipo di ispirazione).

Che li abbiate adorati o meno, Aaron Eckhart (Harvey Dent) e Heath Ledger (Joker) non torneranno

I Personaggi / Gli Attori

Della vecchia guardia i più importanti sono rimasti: Christian Bale, Michael Caine, Morgan Freeman (Lucius Fox) e Gary Oldman (James Gordon), tutti entusiasti di tornare a lavorare per l’ultimo atto della serie.

Ad aggiungersi a loro per ora in via ufficiale c’è Tom Hardy in un imprecisato ruolo, quasi sicuramente un villain (forse proprio il dottor Strange?), l’attore ha lavorato con Nolan nel film Inception nella parte di Eames, molti di voi quindi lo ricorderanno molto bene e saranno soddisfatti del suo ingresso in scena.

Mancano ancora moltissimi nomi, più o meno noti, tra cui un nome femminile che possa rendere giustizia al terzo capitolo come hanno fatto Katie Holmes nel primo e Maggie Gyllenhaal nel secondo (nel medesimo ruolo di Rachel Dawes).

È previsto il ritorno, non si capisce se per un cammeo o una parte più corposa, di Cillian Murphy (già il dottor Crane / Spaventapasseri nel primo e secondo film ma noto anche per una parte in Inception).

Una voce di corridoio, poi smentita prontamente in tronco da Christopher Nolan in persona voleva il ripresentarsi di Heath Ledger nella parte del Joker, avvalendosi di computer grafica e parti recitate nel secondo capitolo opportunamente rimaneggiate; scelta più che onorevole, per quanto mi riguarda, è anche il NON USO di un altro attore per interpretare le parti del Joker, un ruolo che nella visione del regista deve rimanere aggrappata alla superba interpretazione premio oscar di Ledger.

Lo stesso sarà per l’attore Aaron Eckhart che ne “Il cavaliere oscuro” interpretava il duplice (triplice!) ruolo di Harvey Dent / Due Facce il quale, dopo un confronto schietto con Nolan ha confermato che il suo personaggio è morto! Niente più DueFacce quindi! Mettiamoci il cuore in pace!

Le Riprese

Nolan, assieme a suo fratello Jonathan, ha completato la sceneggiatura proprio in questo periodo e ha consegnato il tutto alla Warner Bros; la consegna della sceneggiatura ultimata e riveduta è prevista nel mese di Gennaio 2011 agli attori principali e alla troupe, da quel mese fino a maggio 2011 (mese in cui inizieranno le riprese) la squadra ricercherà i soggetti e gli attori secondari, pianificherà i ruoli e probabilmente avremo finalmente risposta sugli attori coinvolti e sui villain presenti nel film.

Il film uscirà, come previsto dalla Warner Bros fin da subito, nel 2012 all’incirca nel periodo estivo, quindi si può ipotizzare bene o male un periodo di riprese che va dai 6 fino agli 8 mesi complessivi, tempo più che generoso per spulciare a fondo ciò che si sta inventando Nolan per il gran finale!

Dopo il Joker, quale altro nemico fronteggierà Batman? Le scommesse sono aperte!

Rimanete sintonizzati per nuove e future rivelazioni sul film evento del 2012, l’ultima avventura del Cavaliere Oscuro!

-Hail To Queronia-

[Fonte: BadTaste]

Commenti (10)

  1. Apprezzo moltissimo i film di Nolan e i due Batman non fanno eccezione. Speravo di rivedere Aaron Eckhart nei panni di 2 facce, visto che mi era piaciuto molto in the Dark Knight, ma evidentemente non faceva parte dei piani di Nolan. Mi chiedo chi sar il prossimo nemico…

  2. il dottor strange non un personaggio marvel ?

    1. Stephen Strange si.
      Hugo Strange invece un villain del mondo DC

  3. The Dark Knight Rises previsto per luglio 2012 ed io non vedo l’ora.

    Per due facce dispiace anche a me non sarebbe stato logico farcelo stare visto che morto e di solito Nolan uno molto fedele al mondo reale.

    L’attesa sar snervante per questo eventone Nolaniano!!!!

    1. Bh mi era parso di capire che non era morto ma che, si sia voluto far credere che Harvey Dent fosse morto e non fosse diventato 2 facce, per dare un’immagine positiva a Gotham della sua figura.

      1. Io ho capito invece che Due Facce non mai venuto fuori all’opinione pubblica, che le sue vittime siano in realt vittime di Batman (o del Joker) e che Harvey Dent morto da eroe, nel tentativo di salvare la famiglia di Gordon da Batman di fatto salvando l’immagine di Harvey e rovinando quella di Batman

  4. comunque…io sapevo che il terzo film sarebbe stato quello con l’enigmista…ma forse mi sbaglio…

    1. Ancora nessuna conferma anche se girava molto questa voce, purtroppo per ora Nolan non dice nulla e neanche suo fratello perci sono solo voci per ora!

  5. Alla grande,bell’articolo : )
    Spero che sar un ottimo film,anche se speravo che Nolan continuasse. Diciamocelo,secondo me stato quello che ha portato alla ribalta film un po’ troppo da piccolini. Spero che se mai in futuro si continuer,si prender ispirazione da lui e dalle sue storie,approfittando magari delle storie create per appunto continuare.

  6. Batman Begins….. ho ricordi un po confusi per la testa… batman, i ninja, il tibet….ma non era un film da serie B? Dark knight al contrario e’ un film davvero notevole… peccato il primo non regga nessun confronto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>