Billy Bat 08 ITA

di Ero-Sennin 10

Rieccoci qui!! Passate bene le vacanze? Come vi avevo promesso nell’articolo del 7° capitolo, Billy Bat ritorna oggi! E con un nuovo capitolo!

Titolo: Il simbolo

Riassunto: Il mistero continua sempre ancora ad infittirsi di più. Il presidente delle ferrovie nazionali giapponesi è stato trovato morto. E la polizia riesce a trovare un testimone, che a quanto pare avrebbe a che fare con il nostro Kevin…

Download: Here

Commenti (10)

  1. Sicuramente il capitolo meno emozionante del primo volume.

  2. Yeah finalmente!! Grazie mille =)

  3. forse questo non lo leggo… ho notato una cosa alquanto fastidiosa per un fan di un mangaka: uarasawa fa manga con storie molto, anzi troppo simili…

    ho letto 20th century boys e visto monster… in pratica la storia si svolge sempre cos:
    s prende un protagonista a caso, che poi per tutto il manga dovr cercare di salvare il mondo da un complotto che ha a che fare principalmente con lui…
    questo protagonista, per motivi differenti, sar inseguito ingiustamente dalla polizia e si far amici in tutto il globo, per avr sempre un’aria depressa…
    il coprotagonista sar sempre una ragazza pi giovane di lui (qua probabilmente la incontrer dopo xD) e i disegni seppur unici nel loro genere riescono a creare 2 personaggi identici: Karl di monster uguale al protagonista di Billy Bat…

    non che la trama non mi dispiaccia, e anche i colpi di scena e le emozioni che scaturisce in grado di darle solo lui, per so gi come finir questo manga… alla fine credo che uno dei suoi manga sia uno di quelli che DEVONO essere letti, per solo UNO…

  4. Sai perch dici questo? Perch Urasawa uno dei pochissimi mangaka i cui protagonisti sono sempre persone comuni, e ci stona con i classici protagonisti eroi. Accettata questa scelta di stile (che io ammiro moltissimo, e mi dispiace un po’ che di fatto solo Urasawa la porti avanti), Monster e Niju Seiki Shonen hanno enormi differenze:
    Niju Seiki Shonen una storia piena di personaggi, giocata a cavallo tra tre epoche; il nemico di fatto il buono della situazione, e arriva a diventare il leader dell’intero globo. I veri eroi sono un intero gruppo clandestino in lotta contro mille calamit, facendosi carico di una responsabilit che spetta interamente a loro.
    Monster gioca invece sul dramma personale di un solo uomo, che crede di avere tutta la responsabilit di una situazione le cui radici affondano in un passato spesso ripreso per gettare le basi del thriller nel presente, in un passato da cui Tenma estraneo. La storia ruota attorno al percorso di redenzione del singolo medico, fuggiasco per un malinteso, piuttosto che a un gruppo che deve realmente salvare il mondo.
    Billy Bat, infine, rivede vari episodi storici pi o meno famosi, intrecciando tutta la storia dell’umanit attorno alla figura del misterioso pipistrello, che interviene nelle vite di personaggi di cui non svelo i nomi. Di certo Kevin il vero protagonista, ma il suo ruolo nel corso dei volumi diviene poi quello del narratore, del profeta; ogni storia ha il suo protagonista, e tutto ci si pu gi dire dopo soli 4 volumi. Di certo anche Billy Bat avr delle analogie con le precedenti opere (un primo protagonista del tutto normale, un simbolo molto caratteristico, l’uso frequente di salti temporali, un gruppo di antagonisti misterioso e ambiguo), ma si discosta a sufficienza per essere decisamente originale.

    1. nono, anzi. sono d’accordo con tutto quello che dici, per non lo dico perch stona con i soliti manga con protagonisti con superpoteri, anzi: amo i suoi manga proprio per questo.

      una volta finita di leggere una sua opera, non vedi l’ora che ne esca un’altra che ti tenga sulle spine almeno quanto la precedente (e vi assicuro, veramente molto… non so come far a seguirla qua su kj con le uscite settimanali, dato che il manga di 220 cap o anche l’anime di 74 episodi me li sono visti in 2-3 giorni per quanto appassionavano xD)
      l’unica pecca era solo la “sensazione di gi visto”…

    2. concordo su quanto detto da lui

  5. beh dai facendo un’esempio billy bat si pu tranquillamente paragonare hai vari final fantasy (da 1 a 5) dove le storie di fondo sono tutte uguali ma cambiano ogni volta!!! U_U…. cmq mi intriga tantissimo XD vi ringrazio per aver tradotto questo bel manga 😀

    1. ”si pu tranquillamente paragonare hai vari […]”
      ”dove le storie di fondo sono tutte uguali ma cambiano ogni volta”
      Farai successo, amico!
      😆

  6. Cmq il venditore di Yakitori proprio un bastardo. 😆 😆

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>