Il fenomeno “Angry Birds”: Dou Omoimasuka

di Echoes-Kun 9

Non so se è successo anche a voi, ma da un po di tempo è scoppiata la mania di “Angry Birds“, o per meglio dire, la “Angry Birds mania“. Pe quelli che non masticano molto bene l’inglese voglio precisare una cosa…non si tratta di uccellini affamati…quello sarebbe “Hungry”, so che è simile.

In questo caso si tratta proprio di “Uccellini inca…volati”. Infatti non so se si nota dall’immagine qui accanto, questo caro uccellino non ha la faccia di uno stinco di santo. Ma di cosa si tratta Angry Birds?

Partiamo innanzitutto dicendo che Angry Bird è un gioco per iPhone (e quindi anche per iTouch e iPad, ma recentemente uscito anche per computer Mac e per Android) creato dalla Rovio (no, non è il dj dei Two Fingerz…quello è Roofio!)  scaricabile al modico prezzo di 0,79€. Si tratta di un puzzle-game, o meglio un rompicapo. La storia in breve è questa:

Ci sono dei porcelli verdi che vogliono rubare le uova a questi uccellini (e ci riescono, altrimenti non ci sarebbe il gioco :biggrin: ). Ovviamente gli uccellini non ci stanno, infatti per questo motivo si inca….volano, ecco da qui il nome del gioco.

Lo scopo di Angry Birds è recuperare le uova e per fare ciò gli uccellini sono pronti a lanciarsi, con una fionda gigante, contro le strutture in legno, pietra e ghiaccio create dai porcelli per difendersi. Ma ci sono diversi tipi di uccellini, mica sono tutti uguali!! Si distinguono per i colori delle piume:

Il rosso si lancia verso le strutture e finisce lì. Il giallo, dopo averlo lanciato aumenta la sua velocità, creando più danni, quando si schiaccia nuovamente sullo schermo. Quello azzurro si divide in tre e colpisce più punti contemporaneamente. Quello nero, quando si schiaccia sullo schermo, esplode creando panico e caos. Infine quello bianco mentre è in volo rilascia un uovo esplosivo che rade al suolo le strutture. Per chi non riuscisse a risolvere qualche schema c’è anche un altro uccello, non incluso nel gioco e che si può scaricare a parte a soli 0,79€, e cioè “Mighty Eagle“, un’aquila gigante che appare all’improvviso e distrugge tutto.

Forse è meglio farvi vedere un video, capirete meglio di cosa si tratta…

[youtube bNNzRyd1xz0]

Se andate sull’app store trovate il gioco e anche quelle che sono chiamate “season“, cioè nuovi schemi con ambientazioni prese dalle feste in corso, infatti c’è la season di Halloween, di natale ed oggi (08/02/11) è disponibile la season di San Valentino. Quindi, nuovi schemi, nuovi porcelli verdi nuove inca…arrabbiature di giocatori che non riescono a superare alcuni livelli. In più in qualche schema ci sono delle “uova d’oro” sono schemi bonus con cui il giocatore si può divertire liberamente senza pensieri di dover passare gli schemi.
 Alcune curiosità su questo gioco:

La Rovio ha aperto un sito dedicato ad “Angry Birds” dove è possibile acquistare i gadget di questo gioco. Infatti si può comprare le mascherine per Melafonini con alcuni personaggi…heam…uccellini del gioco, i pupazzi pucciosi e simpatici, magari da tirarsi addosso durante una battaglia di cuscini…e qui ci sta bene un grido tipo: “PILLOW FIGHT!“. Per chi volesse visitare il sito può cliccare qua.

Il successo di A.B. è stato davvero gigante, tanto da convincere quelli della Rovio a creare un gioco da tavolo ispirato proprio a questi uccelli arrabbiati, in collaborazione con la Mattel. Lo scopo del gioco rimane sempre lo stesso, distruggere le palafitte che i porcelli si costruiscono.

[youtube MzFUV4yb4RE]

Altra curiosità. L’altra notte (ora italiana) si è svolta la finale del SuperBowl, l’ultima partita della stagione di Football americano. Sinceramente non ricordo chi è arrivato in finale perché non mi intendo molto di questo sport. La cosa curiosa è che durante la pubblicità girano molti spot, i quali pagano qualche milione di dollari per essere riprodotti durante il SuperBowl dato che sono seguiti da miliardi di persone in tutta America. Quest’anno c’è stata la performance dei Black Eyed Peas, senza intoppi (ricordate qualche anno fa Justin Timberlake e Janet Jackson?) e tra le pubblicità trasmesso ce n’è stata una anche di A.B. Infatti la Twenty Century Fox in collaborazione con Rovio hanno creato uno spot pubblicitario mischiando A.B. con Rio, il nuovo film animato della T.C.F. in uscita a breve. Tutto ciò per anticipare la nuova versione di A.B. in uscita a Marzo. Cinquanta nuovi livelli in continua espanzione. Questo è lo spot:

[youtube 3bedY-cm2Gc]

Ultima curiosità. La “Angry Birds mania” colpisce nel profondo. Molto nel profondo, tanto che qualcuno l’ha trasformato in un quadro, o almeno, una serie di quadri. Si tratta di un dj Hip Hop, tale Exo, fratello del rapper Surfa. Oltre a dedicarsi alla preziosa arte del dj, Exo crea anche siti internet, profili youtube, Twitter e molto altro. In più molto spesso crea dei quadri ispirati alla cultura Hip Hop, ma questa volta A.B. ha avuto il sopravvento dando l’ispirazione ad Exo di questa serie di quadretti:

 Si tratta di una serie di sei quadretti 30×30 in acrilico. Molto carini!!

Con questo credo di aver detto tutto su Angry Birds, perciò concludo con qualche immagine.

DOU OMOIMASUKA?

Commenti (9)

  1. Bellissimo completato tutto!Per chi volesse giocare alla versione completa basta che la prenda da qu!
    http://www.fstreaming.it/angry-birds-t585.html

  2. Io amo questo gioco :wub: :wub: ….nel mio iPhone 3GS ne ho scaricate 2 versioni e le ho completate tutte 😎 ….E’ contaggioso e crea dipendenza….!!!hi hi hi….. :w00t:

  3. Io c’ho scaricato diverse volte la batteria dell’iTouch con questo gioco!!!

  4. Io non sapevo neppure esistesse sto gioco… ^^”

  5. Purtroppo troppo pesante per il mio povero vecchio Android.

  6. Boh… io l’ho provato.. posso dire che lo trovo noioso, inoltre sull’ ipod/iphone non neanche il massimo della giocabilit visto che in zoom non hai la visione del campo intero e non puoi calcolare la traiettoria… c’ molto di meglio sull’app store.

  7. …dalla descrizione, sembra simile ad un gioco di nome Crazy Penguin Catapult (http://www.flashgames.it/crazy.penguin.catapult.html)…lo avete mai provato?

  8. Esiste anche su PSP!!! fantastico!! nei minies!

  9. C’ ANCHE QUELLO BOOMERANG!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>