L’Angolo del Blurry #16 – Blurry’s Anatomy…

di Blurry 43

… Ok, diciamo le cose come stanno. Sono incredibilmente stressato, compresso, esausto, annichilito, devastato, lesso, fritto, arrosto, demolito, esfoliato…! I miei globuli rossi sono ubriachi di caffeina assunta per riuscire a preparare in tempi ragionevoli due esami che si preannunciano devastanti… Eppure… Eppure… Eppure niente mi impedisce di portarvi, questa settimana, un angolo del Blurry fiammeggiante come non mai!

Bene bene… Questa settimana ho veramente un sacco di cose di cui parlarvi, probabilmente accumulate in un mesetto di aggiornamenti, news ed esperienze interessanti. Esaurito lo stordimento post-Lucca, ho potuto finalmente dare un’occhiata alla MTV Anime Night. Comprensibilmente, l’attesa era a dir poco febbrile considerata l’entità del piatto forte della programmazione: niente meno che Death Note. E proprio da qui inizieremo. Il mio giudizio personale è che l’adattamento meriti una sufficienza piena. Non di più. La traduzione è abbastanza buona, la scelta di non stravolgere troppo i dialoghi è stata molto apprezzabile – questo l’ho anche verificato manga giapponese alla mano – ma ritengo che, come al solito, la scelta dei doppiatori non sia stata delle più felici. Flavio Aquilone nei panni di Light dimostra ottime doti interpretative ma a mio personalissimo parere è fin troppo “teatrale”, tradendo un po’ una certa freddezza di fondo insita nell’originale di Mamoru Miyano. Forse un po’ meno d’enfasi avrebbe fatto la differenza.

Non ho amato particolarmente la performance di Stefano Crescentini come L, ma dovrò aspettare di sentirlo parlare più a lungo senza effetti.

Una nota positiva, sempre a mio parere, l’ho riscontrata nell’interpretazione di Ryuk ad opera di Alessandro Rossi, piuttosto convincente.

Death Note, dunque, pur non avendomi convinto in pieno beneficia comunque di uno sforzo adattativo decisamente sopra la media. La vera sorpresa, per me, è stato però Nabari no Ou, trasposizione televisiva in 26 episodi dell’omonimo manga di Yuuki Kamatani, serializzato sul non molto noto – almeno dalle nostre parti – Monthly Gangan Fantasty, e ancora in corso di pubblicazione. La storia in sé non è niente di eclatante, ma in qualche modo questo manga che tratta di Shinobi, tecniche proibite e personaggi depressive-emo ai giorni nostri mi ha abbastanza colpito. Ho letto moltissimi giudizi negativi al riguardo, ma onestamente non riesco a dirne male: chiaramente non sarà il manga/anime che vi cambierà la vita, ma si lascia guardare molto piacevolmente. Grazie a un fanservice yaoi spesso pesantemente calcato, sono sicuro che riscuoterà un certo successo a breve. Restando in tema di adattamento, ho subito voluto confrontare la versione italiana con l’anime giapponese e con il manga giapponese – che però presenta alcune differenze sostanziali rispetto alla trasposizione anime. Devo dire che è stato fatto un lavoro davvero non da poco: in particolare la voce di Miharu, il protagonista è quanto di più simile all’originale mi sia capitato di sentire da un po’ di tempo a questa parte, e questo fa sempre piacere. Ovviamente questa è la mia opinione, sia chiaro.

Finita a carrellata sull’MTV Anime Night, è impossibile non parlare di Naruto. E qui la domanda sorge spontanea: Kakashi ci sta veramente lasciando? E’ davvero possibile che il personaggio N° 1 nella nuova classifica di gradimento dei lettori sparisca definitivamente dalla scena? Ancora non lo sappiamo, e la pausa che Kishimoto si è preso dalla pubblicazione non ci aiuta da questo punto di vista. Molte se ne sono dette: c’è chi ha pensato ad un intervento di Sasuke – che a me pare alquanto improbabile; c’è chi invece ha pronosticato un intervento in extremis di Gai… E qui credo di poter alzare la mano anch’io. In effetti non vi pare strano che Gai, l’amicone di Kakashi, non si sia ancora fatto vedere con il suo “Youth Full Poweeeerrrr!”…? A mio parere possiamo ragionevolmente sperare in un suo intervento. Piucchealtro, l’elemento che più mi ha lasciato perplesso è la relativa inutilità della morte di Kakashi in un simile frangente: voglio dire… E’ arrivato sulla scena del combattimento e in quattro balletti si è trovato immobilizzato da uno scorpione robotico in balia del sadismo di Pain… non vi pare un po’ strano? Ho sempre pensato che la morte di Kakashi sarebbe avvenuta in un momento più solenne, magari contro un avversario legato in qualche modo al suo passato, come potrebbe essere Sasuke. E’ davvero possibile che adesso Kishimoto lo faccia morire in una circostanza così assurda e repentina…? Peraltro dopo aver fatto morire il padre di Chouji, in un modo che francamente mi è sembrato quantomeno frettoloso, per non dire “tirato via”…! Qualcosa non quadra, decisamente. Ora, forse molti di voi non sanno che Kishimoto quest’estate ha cambiato editore: ovvero, la Shueisha gli ha affibbiato un nuovo editore che chiaramente gli avrà proposto una linea diversa da quella che stava precedentemente seguendo col vecchio editore, sempre tenendo conto, però, che un mangaka decisamente “potente” come Kishimoto ha comunque un certo grado di libertà nella decisioni che prende riguardo alla trama. La morte di Kakashi, però, sembra veramente una decisione assurda, considerato che è in cima alle preferenze dei lettori e che quindi la sua uscita di scena potrebbe avere come risultato un calo delle vendite o la delusione di gran parte dei fan. Che ne dite? Personalmente sono e rimango piuttosto perplesso.

Parlando di Bakuman, invece, vorrei rilanciare le considerazioni emerse dai commenti all’ultimo capitolo. Quindi vi chiedo: vi sta piacendo? Lo trovate inadatto a figurare su un settimanale come lo Shounen Jump? Lo trovate piatto, privo di azione, prevedibile? Lo trovate eccessivamente leggero per gli obbiettivi che si pone? Parliamone, sono curioso di analizzare le vostre impressioni per capire come un manga del genere verrebbe recepito in Italia.

Infine, parliamo ancora una volta di traduzioni: i miei carissimi amici possono stare tranquilli, non ho intenzione di criticare nessuno. Come sapete, sono molto interessato a quella che potremmo definire come “teoria della traduzione”, mi piace riflettere su quello che facciamo al fine di pervenire a conclusioni che possano in qualche modo essere utili a me e a chi le ritenga tali. La riflessione che vi propongo stavolta a che a fare con i concetti di lingua sorgente e lingua target. La lingua sorgente è la lingua che dobbiamo tradurre, mentre la lingua target è la lingua verso la quale dobbiamo tradurre: nel mio caso, rispettivamente giapponese ed italiano. Ora, quando si parla di traduzioni, molto spesso si affronta il discorso come se la perfetta conoscenza della lingua sorgente sia condizione sufficiente per produrre una buona traduzione. Se questo fosse vero, i traduttori dovrebbero essere ugualmente bravi a parità di livello di inglese, giapponese ecc… Quetso però è palesemente falso. Come mai? Plauto, il commediografo latino, era solito riferirsi alla sua attività di traduzione delle commedie greche utilizzando il verbo arcaico “vortere“. Con questo verbo non voleva indicare eslcusivamente la traduzione pedissequa limitata alla corretta traduzione del testo originale: voleva bensì dare ad intendere che la traduzione è anzitutto un’attività di adattamento. Ovvero, consiste non tanto nel saper tradurre senza fare errori, bensì ne traslare passaggi concettuali e atmosfere da una lingua all’altra, interpretando. Ed è qui che entra in gioco la lingua target: infatti, come possiamo pretendere di rendere in modo credibile e godibile un testo in italiano, interpretandone correttamente sfumature e atmosfere, se non siamo capaci di usare alla perfezione la nostra lingua madre? In altre parole, è vero che la conoscenza della lingua sorgente è importante – senza quella non si va da nessuna parte! – ma è anche vero che una perfetta padronanza delle sfumature dell’italiano, un’ottima proprietà di linguaggio e di lessico, è essenziale per produrre una buona traduzione. E questo vale per tutti, che si traduca dall’inglese, dal giapponese, dal cinese, dal rumeno, dall’ostrogoto, dall’osco umbro posteriore antico [Lapidazione dello staff sul blurry]

  • matteo bz

    ho dato solo una letta veloce all’articolo xk ho poca batteria, ma devo dire che dal poco che ho letto: bakuman fantastico, lo trovo tutt’altro che piatto!!!!mi sta prendendo un casino!!!grazie komixjam!!!^^

  • WOW

    Death note: ache a me piacciono i doppiatori, tranne quello di Light, e Ryuk ha proprio uno “stile” diverso di doppiaggio.
    Nabari: non male, forse solo perch mi piace qualsiasi cosa dove ci sono shinobi :biggrin:.
    Per quanto riguarda Naruto, io non credo che Kakashi morto anche se Kishi in persona a dirlo :w00t:, per me finisce solo all’ospedale per qualche settimana e si sveglia quando tutto ormai finito :lol:.
    Bakuman: a me piace molto, certo non adatto a chi preferiva decapitazione o altre scene splatter, per mi piace sapere cosa cosa succede “dietro le quinte” dell shounen o roba del genere, e mi mette curiosit :wink:.
    Sulle traduzioni ho smesso di leggere appena ho letto latino :unsure:.
    :tongue:
    p.s. Grazie Blurry che trovi sempre tempo per noi :biggrin:
    e grazie a tutti i membri dello staff.

  • thewar

    Interessante leggere quest’angolo di blurry.
    Bakuman non mi piace proprio , e lo seguo senza voglia.
    E’ deludente parlare dei ragazzi che vogliono diventare mangaka ed privo di azioni. Non potrebbe mai diventare un’opera famosissima come death note.
    Per se pi avanti la trama diventer pi bella sarebbe piacevole seguirlo.

  • yama-chan

    Appena cominciato Nabari ho pensato -Cacchio! Un altra cagata!- invece no! Mi piace molto, confronto a Full Metal Panic e Naruto che mi hanno deluso non poco.
    Invece Bakuman cavolo se mi piglia. Mi piace un casino. :cool:

  • kakashi

    secondo me bakuman merita anche se mi sa un po di ridicolo ke dei quindicenni vengano serializzati e sono anche dubbioso sul fatto che lo vedremo in italia, lo vedrei come un albo panini ma quelli pensano solo ai soldi e non credo che possa avere tutto sto gran successo in italia, dubito lo prenda la star, non fa per lei.

    per quanto riguarda naruto io da circa 5 mesi che con un po di fatica ncerco di non seguirlo pi ma curioso come sono mi sono spoilerato la quasi morte di kakashi girando tra i forum e leggendo commenti XD
    il motivo ke se lo leggo ora alla sua uscita non troverei il giusto gusto nel leggerlo come ce l’ho per one piece.
    comunque tanti saluti blurry e buon lavoro ;)

  • Ilyu

    Bakuman lo adoro! E’ bellissimo scoprire come si fa un manga,quali sono i sogni e i pensieri di chi lo realizza,e poi i manga non devono per forza essere roba d’azione e avventura! Anche la realt di tutti i giorni pu essere interessante,se raccontata cos bene come fanno i creatori di Bakuman,e soprattutto se in questa realt ci sono due ragazzi con un sogno un po’ fuori dalle righe ma bellissimo da realizzare!
    Secondo me impossibile che Kakashi muoia,non ora. Anch’io penso che se proprio dovr succedere,sar nel caso in cui lui affronti qualcuno legato al suo passato.
    Inoltre ritengo impossibile che muoia anche perch la maggiore probabilit di finire all’altro mondo al momento ce l’ha Tsunade T__T che probabilmente morir vendicando Jiraiya.
    Blurry,io sto frequentando la facolt di Lingue quindi capisco quello che hai voluto dire…anche se essendo all’inizio di questa esperienza,ne ho di strada da fare per riuscire a passare bene dal linguaggio sorgente a quello target X”D incrociamo le dita!
    E incrociamole anche per Kakashi!

  • admin

    secondo me bakuman merita anche se mi sa un po di ridicolo ke dei quindicenni vengano serializzati e sono anche dubbioso sul fatto che lo vedremo in italia, lo vedrei come un albo panini ma quelli pensano solo ai soldi e non credo che possa avere tutto sto gran successo in italia, dubito lo prenda la star, non fa per lei.

    per quanto riguarda naruto io da circa 5 mesi che con un po di fatica ncerco di non seguirlo pi ma curioso come sono mi sono spoilerato la quasi morte di kakashi girando tra i forum e leggendo commenti XD
    il motivo ke se lo leggo ora alla sua uscita non troverei il giusto gusto nel leggerlo come ce l’ho per one piece.
    comunque tanti saluti blurry e buon lavoro ;)

    Non siamo molto distanti dalla realt: Eiichir? Oda arrivato secondo al premio Tezuka a 17 anni… sicuramente ci sono mangaka che hanno cominciato prima o che hanno serializzato prima…

  • Gevanni

    Per quanto riguarda Naruto, non sono molto convinto di un’ entrata in scena di Gai, oramai: sarebbe stato molto pi emozionante vederlo arrivare con una delle sue DYNAMIC ENTRY su Pain. Ma ormai sul campo di battaglia non c’ pi alcun avversario da combattere… (Pain-Deva gi lontano).
    Io scommetterei pi su Yamato oppure su una delle lumache di Tsunade.

    Per quanto riguarda Kakashi, sono convinto che alla fine si salver perch ora la sua morte sarebbe assolutamente inutile: la morte di Asuma servita alla crescita di Shikamaru, quella di Jiraya alla maturazione di Naruto.. invece non c’ alcun motivo spiegabile per cui Kakashi dovrebbe morire proprio adesso: io penso che questo servirebbe solo a rendere tutti noi fan molto arrabbiati e niente pi.

  • YouknowWho

    Invece Bakuman cavolo se mi piglia. Mi piace un casino.

    :cool:

    Quoto! anche a me piace un casino :cool:

    Per quanto riguarda Death Note.. beh, non c’ paragone con il doppiaggio japponese ma la voce di Ryuk mi piace..

    forza Blurry.

  • billiejoe

    nabari?? ke noia di anime nn dice niente e nn si capisce niente….bakuman bello e molto ma naturalmente non potr prendere come il Death Note o Naruto

  • Blurry

    nabari?? ke noia di anime nn dice niente e nn si capisce niente….bakuman bello e molto ma naturalmente non potr prendere come il Death Note o Naruto

    Beh scusa, ma non che ci sia molto da capire XD

  • sipodj

    nabari?? ke noia di anime nn dice niente e nn si capisce niente….bakuman bello e molto ma naturalmente non potr prendere come il Death Note o Naruto

    Beh scusa, ma non che ci sia molto da capire XD

    ma XD k significa?

  • Larry

    Bakuman un po’ avaro di emozioni: vero, non uno shounen pieno di facili effetti speciali e figate pazesche, vero, aiuta a comprendere alcuni aspetti della cultura nipponica sconosciuti alla maggioranza, vero, ci spiega come funziona il mondo dei manga e dei mangaka, ma anche vero che la curiosit antropologica di noi fan dei fumetti made in japan non giustica l\’esistaenza di un fumetto dalla trama cos povera e scialba.
    Comunque siamo agli inizi, chiss, magari quando la storia entrer pi nel vivo Bakuman potrebbe rivelarci qualche piacevole sorpresa!

  • Atarassico

    io oramai attendo molto pi con ansia Bakuman che i vari one piece naruto o bleach. Ovviamente hanno molta pi azione, ma la trama di fondo praticamente la stessa. Invece Bakuman oltre ad avere un tratto grafico spettacolare, un manga molto diverso rispetto alla norma ed davvero affascinante. Gli altri manga che parlano di tematiche scolastiche sono spesso incentrati su sport o sull’amore trattato per in maniera davvero frivola. Non so quanto potr andare avanti la storia in questo modo per per ora il migliore in circolazione. Inoltre Blurry, voglio un’altra lezione di giapponeseeeee!!!

  • jolly

    Bakuman meraviglioso…

    non so se kakashi muore… so solo che Kishimoto imprevedibile….

  • Platone

    Bakuman bellissimo.A mio parere una piccola enciclopedia su come vengono fatti i manga e cosa c’ dietro le 20 pag che leggiamo settimanalmente…La combinazione fra la passione di questi due ragazzi,la loro crescita,le loro storie d’amore e come si visto nell’ultimo cap la nuova sfida con Eiji sono le kiavi vincenti per questo fumetto che semplicemente DIVERSO…
    X quanto riguarda Kakashi,Kishimoto nn mica scemo,e nn lo nemmeno il suo editore….

  • Piero-kun

    ciao da parecchio tempo seguo i vostri manga
    ne segua anke qualkuno ke nn publicate, e secondo me bakuman ha quel nn so ke di intrigante anke x uno cm me ke era abituato a manga cm one piece naruto bleach o berserk ke un classico…:wink: x sinceramente nn so se in italia andrebbe … :getlost:

  • kakashi

    ah si? beh a dirla cosi per non convince completamente :P

  • Raziel80

    mi inkino alla somma teoria traduttiva del blurry. sn d’accordo in pieno col fatto ke il traduttore deve avere competenze di alto livello in entrambi i codici linguisti (partenza e arrivo) e voglio ricordare ke spesso, anke fra i grandi, “traduttore” spesso sinonimo di “traditore”: due lingue nn sn mai del tutto reciprocam “convertibili” e ki traduce si fa sempre il mazzo e un po’ deve esporsi. e da sempre tradurre interpretare (soggettivam). e il blurry ci sa decisamente fare.
    p.s.: leggo solo trad del blurry quando possibile.
    p.p.s.: attento a qualke sbavatura http://www.komixjam.it/wp-includes/images/kero/whistling.png

  • spillo92

    a me la voce di L piace un casino!!!! secondo me bellissima…. non vedo l’ora che appaia a tempo pieno!!!! il mio personaggio preferito kira, ma la voce ammeto che meglio quella usata per L….

  • sogeking

    anch’io sono sinceramente perplesso… la morte di kakashi non servirebbe a nulla….. :pouty:
    per quanto riguarda bakuman io lo trovo bellissimo!!
    certo non ci sar quell’azione che c’ nei vari naruto, one piece, bleach, ecc. ma io non lo trovo affatto noioso…e la trama mi piace un casino!! :wink:

  • bakuman stupendo, e secondo me lo shounen lo vale tutto

    nabari in effetti, all’inizio pensavo fosse una stronzata, per sto iniziando ad apprezzarlo, come dici tu blurry, molto apprezzabile

    death note pieno di suspance, bellissimoooooooooooooooooooo

    kakashi nooooooooooooooooooooooooooooooooooooo :cwy: :cwy: :cwy:

  • pkr

    nabari no ou caruccio anche se non mi ha preso pi di tanto ….
    deathnote penso che la voce di L sia caruccia …
    bakuman mi sta prendendo un casino!!!troppo bello (craa craaa craaa) :w00t: :w00t:

  • (craa craaa craaa) :w00t: :w00t:

    ma looooooooooool :biggrin:

  • allora BAKUMAN a me piace tantissimo st scoprendo un sacco di cose sui manga grazie a questo manga XD e poi il sogno romantico :wub: trpp bello voglio sapere se si sposano!!!no x me degno di essere letto mi piace molto..
    PS: sisi il name da jump forse un p trpp complesso…

  • Stark

    Bakuman fantastico per niente piatto anzi ormai quelle di bakuman sono le scan che aspetto con piu ansia nonostante la situazione coinvolgente di Kakashi e i colpi di genio di Oda.
    Death Note veramente venuto bene anche se pure io ho perplessita sul doppiatore di L. Nabari abbastanza piatto e fortemente Emo e yaoi cmq nn credo risquoter molto successo in italia anche se alcune sue tematiche (che alla fine girano tutte attorno a Mihari-Yoite)sono interessanti.
    Anche se off topic vorrei dire dello Shippuden su Italia 1 che gia dalla prima puntata si vede che sar rovinato peggio degli episodi di Naruto perche lo Shippuden per me affronta temi pi maturi rispetto alla “prima serie”(anche perche i personaggi principali sono cresciuti percio un cambiamento logico) e perci aumenteranno di conseguenza le censure.

  • KKKKKKK

    Bakuman meraviglioso!

  • Rima

    Bakuman una genialata secondo me. Come diceva un altro utente sopra di me, il fatto che sia diverso dagli altri shounen lo rende irresistibile!!! Poi vab le tavole sono stupende, ma di quello che era capace il disegnatore non ci si poteva aspettare che il meglio. XD

  • Bakuman SPACCA! cio.. estremamente semplice nel suo contesto ma secondo me profondissimo come sviluppo d’idea..finalmente qualcosa di diverso su cui appassionarsi! e poi inconsciamente ti fanno vivere piccoli momenti di “jump”

    :w00t: :w00t: :w00t:

    patiiiiiiiiiiiiito…

    ps. Soul Eater per nn lo batte nessuno.. :ninja: :ninja: :ninja:

    :heart:

  • nitram

    naruto: ci sono parecchie cose che non mi convincono…primo tutti i ninja potenti di konoha dove sono…gai,neji,rock lee,shino che fine hanno fatto…

    possiamo immaginare che il team gai sia in missione infatti non stato fatto vedere neppure una volta

    ma io mi domando invece di chouza e choji mandate qualcun altro ad aiutare kakashi…hisashi sarebbe stato l’ideale intervenuto contro i ninja del suono durante l’invasione di orocimaru e non interviene ora che una situazione molto peggiore,la sua morte avrebbe creato molti punti interessanti…chi sarebbe diventato il capo del clan (neji?? hinata??) cosa avrebbe fatto hinata se il padre padrone fosse morto??

    o almeno non mandate chouza da solo mandate tutto il team ino-shika-cho almeno la sua morte avrebbe avuto un altro impatto

    inoichi occupato con l’interrogatorio al ninja della pioggia ma se la sta prendendo comoda con tutto il casino che ha attorno

    parliamo di kakashi all inizio pareva in una buona situazione per essere contro pain poi improvvisamente lo troviamo a terra immobilizzato come?? che diavolo successo?? e poi pain con tutte le mosse che conosce deve usare un chiodo raccattato da terra?? kakashi purtroppo ha usato il Mangekyou Sharingan due volte primo per il chiodo e infine per il missile lanciato contro choji…sono convinto che potrebbe salvarsi magari grazie all intervento di katsuyu e di tsunade…

    e infine il punto pi oscuro danzou… cosa avr in mente sacrificare il villaggio per raggiungere il suo obiettivo?? la morte di kakashi e di tsunade lo lascerebbe come ultima scelta e lo consacrerebbe hokage…ci stravolgerebbe l’intera konoha trasformandola in una specie di dittatura militare…

    brrrr

  • Yamato

    Allora…
    devo dire che mi tocca (xD) quotare quasi su tutto: l’interpretazione di Aquilone l’ho trovata ottima, ma purtroppo la voce non si sposa perfettamente al personaggio e le scene di “pazzia” gli vengono con meno intensit che quelle “normali” (senza fare paragoni con il doppiaggio Jap: sarebbe impossibile!).
    Anche rispetto a Nabari devo dirmi colpito, anche se la scelta di usare quasi tutti i doppiatori che prima avevano fatto parte del cast di InuYasha (o sbaglio?!) l’ho trovata infelice in quanto gi l’anime da una profonda sensazione di deja-vu sia come storia che come chara desing (che sembra ricalcato da Tutor Hitman Reborn), e quindi utilizzare doppiatori che si sono gi sentiti nella stessa serie da anche una sgradevole sensazione di deja-entendu, malgrado le voci siano parecchio belle ed azzeccate (anche se il miglior doppiaggio/adattamento dell’Anime Night se lo becca una volta di pi FMP!: D’Andrea, la Liberatori e la doppiatrice di Tessa Testarossa mi fanno letteralmente impazzire!!).
    Infine sono d’accordo anche sulle traduzioni: la traduzione innanzitutto adattamento, a prescindere dalla conoscenza (ovviamente molto importante, ma per quella si pu ovviare, se si sanno bene le regole grammaticali, con un buon dizionario per i termini sconosciuti) della lingua stessa. Come al solito mi astengo dal commentare Naruto: ormai mi aspetto di tutto, anche se devo dire che una morte di Kakashi, magari dopo un bel flashback che chiarisca i punti rimasti in sospeso della figura del ninja mascherato, non mi farebbe di certo schifo. Spero solo che, invece, Kakashi non tiri fuori qualche tecnica nuova dal suo Magekyou, come aveva fatto Sasuke in una situazione analoga (e conoscendo Kishi, che ha il pallino per i corsi e ricorsi tra personaggi, ho il timore che la mia paura possa essere pi che fondata).

  • -Minato-

    concordo concordo concordo :cool:

  • secondo me death note reso abbastanza bene in italia…solo che in confronto..l anime in giapponese nn ha confronti!! l unica cosa che nn mi piace sinceramente la voce di ryuk che sarebbe fatta dal doppiatore di arnold schwarzneger e sinceramente sentirmelo parlare come Terminator…nn mi va molto a genio!! cio il personaggio di ryuk va piu sul malefico-scherzoso a mio parere….
    comunque sia per quanto riguarda naruto…vedo che blurry ha accolto la teoria sull entrata in scena di gai…e credo debba essere per forza cosi..non ci sono soluzioni a parte se kishi non voglia fare cazzatone enormii!

  • Hicchan

    Bakuman la Bibbia __u
    E Kakashi non pu morire, non cos!!! ___ Kishimoto, basta vacanze!
    Per quanto riguarda Nabari, beh… quando ho visto la prima puntata ho pensato: ‘Domani ci sar gi un sito per il fandom italiano’ :) troppo fanservice quell’anime XD e non posso negare che mi piaccia ;)

  • Il dmone rana

    Volevo solo dire riguardo a Naruto che non mi sembrava nel 424 di aver visto Kakashi morto come avevo invece sconfortatamente appreso in quello precedente.
    Nel 424 mi sembra di vedere 1 Kakashi ridotto male,ma vivo e il chiodo lanciatogli da Pain mentre lui immibilizzato riesce a farlo svanire tramite il suo sharingan :biggrin:
    E poi se lo vogliano far fuori ora allora il momento di arrabiarsi veramente con _Kishi o altri perch come dice il Blurry non proprio il momento della sua morte in particolare in questa situazione….byy

  • Mignolo

    Salve a tutti…volevo dire la mia sulla presunta morte del nostro mirico Kakashione preferito… sono convinto che non sia ancora la sua ora… ci sono troppi interrogativi ancora aperti…Sasuke, il rapporto Tobi/Obito/Madara…. e poi…Kakashi non mi risulta sia ferito mortalmente… solo che ha esaurito fino all’ultima goccia di chacra e per questo rischia la vita… secondo me adesso arriva una di quelle belle lumacone di Tsunade che lo ricaricano e lo rimettono in forma…d’altra parte…non che ancora ste lumache abbiano avuto una “utilit” di rilievo!

  • Lee

    sinceramente mi permetto di dissentire dall’opinione del Blurry riguardo Kakashi, pur rispettando cmq il suo punto di vista…in questo momento Kakashi un Jonin che sta combattendo come gli altri per la salvezza di Konoha contro un nemico che, sebbene sia troppo forte per lui, cerca cmq di contrastare, spinto dalla ‘volont del fuoco’ e la sua morte, se morte sar, non mi sembra cos tirata via, sia per il fatto che lui cmq sta monopolizzando il manga da pi di un mese e anche perch secondo me c’ un certo coinvolgimento emotivo anche per lui. Konoha tutto ci che gli rimasto, il motivo per cui si sono sacrificati sia Rin che Obito (nel senso che c’hanno rimesso la vita pur di finire la missione) e lui ora si batte per proteggere quanto i suoi amici hanno protetto con la vita anni addietro. Avrei visto davvero male una morte contro Sasuke, che a mio parere non ha tutto questo legame con Kakashi e questo potrebbe essere anche il momento migliore per falo uscire di scena; ormai all’apice e una suamorte in questo momento galbanizzerebbe i lettori che vedrebbero in lui l’eroe di Konoha, quasi alla stregua di un Hokage, rendendolo uno degli emblemi di Konoha. Inoltre sarebbe interessante vedere la reazione di quel ‘testa quadra’ di Naruto che, tornato dall’allenamento + forte che mai e trovandosi faccia faccia cn Pain, uccisore dei suoi maestri, riuscirebbe a mala pena a tenere a bada il cucciolotto che si porta dentro e sarebbe quindi imperdibile una combinazione modalit eremitica-mantello della volpe, o un nuovo livello di trasformazione. E poi sarebbe da guardare anche una possibile (ma a mio parere remota) reazione di Sasuke all’apprendimento dela notizia. AH, quasi dimenticavo, qalche capitolo indietro si vede che Sasuke comincia ad avere i primi sintomi di cecit, secondo voi non sono arrivai un po’ troppo presto? Itachi, tanto per dirne una, ha cominciato a manifestare segni di cecit cos evidenti be + tardi, dopo anni di utilizzo dello Sharingan Ipnotico, x Sasuke mi sembra troppo presto x andare dall’oculista, non trovate?
    e poi un’altra cosa, secondo voi cosa staranno facendo Madara & Co. mentre Pain si lancia da solo all’attacco? E poi Kisame, come fa a non fregarsene della morte di Itachi? era cmq il suo compagno…..forse presto scopriremo qualche retroscena sulle sue attivit…speriamo bene……..

    …..confidando in risposte numerose…..(una del blurry sarebbe graditissima) Lee

  • Simo

    Francamente credo che komixjam sia il miglior sito ke c’e in giro vi ammiro moltissimo, anche io concordo con te sul fatto della morte un po repentina di kakashi io spero ancora in un miracolo. Bakuman mi ha preso benissimo grazie ciaoooo :devil:

  • vin100

    death note mi ha deluso..light sembra un bambinetto e neanke ryuk un granch..anime in giappo xever!
    Non ho letto i commenti postati prima ma bakuman per me davvero fantastico..ti da la possibilit di immegerti nel mondo dei manga e ti spiega tutti i meccanismi e le procedure che deve compiere un aspirante mangaka,poi ogni tanto ci vuole un manga realistico senza mostri e roba varia..ribadisco…FANTASTICO!!!

  • vin100

    per naruto sono daccordo con blurry su tutti i fronti..aggiungo ke lo shippuden in italiano e veramente una merda colossale di come se ne vedono poche..non ho parole per esprimere il mio ribrezzo :sick:

  • bivincenzo

    seconde me, bakuman uno dei piu’ bei manga mai scritti, la trama bella e travolgente, ma dobbiamo parlare dei disegni?? sono stupendi, superbi, bellissimi…forse sn d parte perk amo disegnare e anke il mondo di “dietro le quinte ” di un fumetto mi affascina …cmq reputo bakuman uno dei migliori manga , pero’ sicuramente secondo al capolavoro di Oda…. :w00t: :w00t: :w00t:

  • vin100

    a me quello ke piace da matti la cultura che si creata in giappone intorno ai manga e quanto siano importanti…fossi li la mattina in cui esce il jump mi alzerei alle 4 e andrei io a d aprire l’edicola per comprarlo..sono un “manganimedipendente”!!!non vedo l’ora di andare in giappone

  • Kamusa86

    Allora per Death Note devo dire che non sono rimasta affatto delusa, anche se la voce di Ryuk mi suona ancora un po strana! Le altre tutto sommato non mi dispiacciono, anche se loriginale resta il migliore piuttosto non riesco proprio ad abituarmi a quella di Soichiro, non so perch ma non la sopporto! :pinch:
    Di Nabari invece ho visto solo la prima puntata, quindi non posso dire granch non mi ha convinto molto, ma del resto non avendolo seguito non saprei dare un giudizio
    Per quanto riguarda Naruto, anchio vedo difficile che Kakashi ci lasci le penne cos facilmente, certo, a meno che ora non tiri fuori una tecnica spettacolare o salti fuori il classico flashback iettatore, ora come ora mi sembrerebbe una morte un po stupida, per cos dire come ho gi detto, da Kishimoto mi aspetto di tutto (insomma, chi avrebbe mai immaginato Pain contro Choji???), per la morte di Kakashi la vedo molto difficile altrettanto difficile vedrei un intervento di Sasuke (che poi da che parte starebbe? Kakashi o Pain? :whistle: )
    Piuttosto vedo probabile unentrata in scena di Gai e/o di una delle lumache di Tsunade, oppure, tanto per cambiare, potrebbe essere salvato da Shikaku, visto che lunico del vecchio Ino-Shaika-Cho a non essere ancora comparso mah, staremo a vedere! :ninja:
    Bakuman lo trovo oltremodo interessante, non solo per la vicenda che tra lamica super-impicciona di Azuki, la storia della nicchia e il rivale si sta facendo sempre pi complicata, ma anche e soprattutto perch ci mostra come nasce un manga, quanto difficile riuscire a pubblicare e tutto il mondo che ci sta dietro insomma, qualche mese fa la Shueisha per me poteva essere pure un tipo di sushi, mentre ora se dici che Kishimoto ha un nuovo editore alla Shueisha ho per lo meno unidea di ci che significa! :smile:
    E poi mi piace lidea di un manga che racconti la vita reale
    Uh, gran bella riflessione quella sulle traduzioni (ora per voglio una frase in osco umbro posteriore antico! :biggrin: ), effettivamente un argomento piuttosto complesso ma hai indubbiamente ragione quando dici che conoscere una lingua non significa per forza saper tradurre bene, e immagino che non sia per niente facile far capire a un italiano quello che intende dire un giapponese dicendo una certa cosa e in un certo modo, per il semplice fatto che non pensiamo nello stesso modo (oddio, chi che diceva che ogni lingua una Weltanschaung (visione del mondo)?? Non mi ricordo pi! Sono passati un po di annetti dal liceo… :blush: ), quindi linterpretazione indispensabile, insomma, se penso a tutte le forme di cortesia che ho letto negli articoli di ReikaReika non oso immaginare a quante cose si potrebbero capire solo guardando come i personaggi parlano, a prescindere da quello che dicono
    E se poi vogliamo una prova che tradurre senza interpretare non una buona idea, basta guardare lorrificante fratello Naruto che ci propinano in Naruto Shippuuden su Italia1 decisamente la resa non c! :sad: