Wolverine: novità sul nuovo film

di Rorschach 1

Wolverine avrà un terzo sequel.  Ad interpretare l’irsuto canadese, avremo ancora una volta Hugh Jackman, in barba a quel che lo stesso attore aveva dichiarato tempo fa (a quanto pare, non è ancora pronto ad appendere le basette al chiodo). Dietro la macchina da presa avremo sempre James Mangold, già regista del secondo lungometraggio su Logan.

Deadline riporta un terzo nome che sarà al lavoro sul sequel di Wolverine, per ora ancora senza un titolo: David James Kelly, che non è nuovo ai cinecomics (aveva lavorato anche su Mind MGMT) e che firmerà la sceneggiatura.

Abbiamo anche una data di uscita: il film dovrebbe vedere la luce nelle sale intorno a Marzo 2017: non è nemmeno troppo lontano nel tempo, dato che vedremo Wolverine in azione sia in ‘X-Men: Giorni di un Futuro Passato‘, il cui trailer esteso è uscito solo pochi giorni fa, sia in ‘X-Men: Apocalisse‘, la prossima pellicola mutante.

Hugh Jackman, quindi, si riconferma legato ancora una volta al personaggio di Wolverine, che ha interpretato in ben sei film fino ad ora (senza contare il cameo in X-Men:l’inzio);

Wolverine compare in una scena soltanto, ma basta a lasciare il segno.

aggiungendo i due lungometraggi previsti, ‘Apocalypse’ e questo terzo film su Wolverine, si arriverebbe a ben otto.

Commenti (1)

  1. Non sono mai stato un fan dei film su Wolverine. Se la trama per la prossima pellicola fosse per tratta da storie come “Old Man Logan” (cosa impossibile) o “Wolverine: the End”, andrei a vederlo senza neanche pensarci due volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>