Uscite J-Pop del 28 Maggio 2014

di Ciampax Commenta

In questo fine mese, J-Pop porta al suo pubblico alcuni attesi ritorni e due nuovi titoli molti interessanti.

Antimagia 1 – di Aiya Kyu. Pensate ad un regno il cui trono è stato usurpato e la cui principessa è costretta a servire accanto al Re, violento e sanguinario, che ha ucciso i suoi genitori e il fratello di questa. Pensate ad un regno dove la magia si manifesta attraverso forse demoniache che si incarnano negli esseri viventi, permettendo così ad una colomba o ad un tenero gattino nero di diventare qualcosa di spaventosamente potente, richiamando dentro di sé il potere dell’evoluzione e trasformandosi nei loro antenati preistorici, alla guida di un giovane mago. Immaginate, infine, questo giovane principe creduto morto, che torna dagli “Inferi” in possesso di questa forza demoniaca, che può essere usata solo a patto di perdere i propri ricordi. Tutto questo è solo la punta dell’iceberg del manga “Antimagia” della mangaka Aiya Kyu, giovane artista ancora poco famosa da noi, ma che si sta facendo conoscere in Giappone, grazie anche al suo contributo, come disegnatrice, per alcuni Manga ispirati alla saga videoludica di “Persona 4”. Un tratto pulito e, per certi versi, quasi shoujo, delinea le tavole di questo shounen con spiccati ammiccamenti al “seinen”, fatto di ombre, retini, ricercatezza nei particolari e, soprattutto, in una caratterizzazione quasi maniacale degli esseri preistorici che già nel primo volume ci vengono presentati come i protagonisti assoluti di questa “tragedia”. Seguite le vicende del principe Lucas, nel suo viaggio per uccidere il demone che ha portato via a lui, non solo i ricordi, ma anche l’affetto della dolce sorella Laetitia.

Historie 1 – di Hitoshi Iwaaki. Dalla penna del mangaka Hitoshi Iwaaki, già noto in italia per “Parasyte”, arriva un manga storico molto coinvolgente, costruito quasi come uno shounen “investigativo”. Eumene, giovane cittadino di Cardia, dotato di grande intelligenza e cultura, poiché figlio di una famiglia nobile che possedeva una biblioteca privata, ci guiderà in un viaggio attraverso le vicende storiche che hanno coinvolto la Grecia, allora regno di Macedonia, governato da Filippo II e poi dal figlio Alessandro magno, e il regno di Persia. Attraverso la sua vita, conosceremo la storia, la cultura, le arti e le scienze che fecero della Grecia quello che, a quei tempi, divenne l’Impero più grande mai conosciuto, estendendosi dalla penisola Italica fino all’India, e incontreremo personaggi quali il filosofo Aristotele e lo stesso Alessandro il Grande. Un manga storico che, nonostante la licenziosità narrativa, risulta essere molto fedele ai documenti pervenuti fino ad oggi e che mostra, una volta di più, come lo strumento del fumetto in generale, ben lungi da essere un semplice “oggetto di svago”, possa veicolare in maniera semplice e appassionante, la cultura e la conoscenza. Consigliato a chiunque voglia “impare” di più su una cultura, quella greca, che risiede nelle nostre radici storiche.

Oltre ai due manga di cui sopra, ecco le altre uscite della settimana: continua lo scontro sull’Isola prigione in Area D 4, inizieremo a scoprire la verità sul “mondo che è andato avanti” in Shin Mazinger Zero 2, seguiremo lo sviluppo della storia d’amore della governante di casa Stoner e il rampollo della famiglia Jones in Emma 3, e, infine, scenderemo ancor più nelle tenebre delle Bolge e dei Gironi infernali, al seguito di Virgilio e Dante, nel viaggio verso il monte del Purgatorio in La Divina Commedia 2. Insomma, una settimana in cui accanto ad opere a puro carattere di intrattenimento, J-Pop porta delle opere dall’alto contenuto culturale, che nessuno dovrebbe farsi sfuggire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>