Takanashi Rikka • Kai, il nuovo trailer

di Silvia Letizia Commenta

Takanashi Rikka • Kai ~Gekijō-ban Chūnibyō demo Koi ga Shitai!~, un adattamento cinematografico dell’anime di Chūnibyō demo Koi ga Shitai! uscirà in 27 cinema giapponesi il 14 Settembre di quest’anno. La Kyoto Animation ha cominciato a diffonderne il trailer in streaming Domenica della scorsa settimana.

rikka1

Stando a quanto dichiarato dal regista della serie animata, Tatsuya Ishihara, il film sarà una raccolta  di quanto già visto nel corso della prima serie televisiva, ma il punto di vista adottato per la narrazione sarà quello di Rikka e la storia sarà ricostruita in modo da aggiungere nuovi elementi che la possano rendere più interessante agli occhi del pubblico. Lo staff inizialmente aveva altre idee per il titolo, come Daydream of Angel o A Love Song to a Fallen Angel, ma alla fine si è deciso per Takanashi Rikka • Kai, la Revisione di Takanashi Rikka. L’ultima scena nel film sarà direttamente collegata all’inizio della seconda stagione dell’anime.

Lo staff e il cast che hanno già lavorato alla serie televisiva torneranno anche per questa versione cinematografica. Rikka, doppiata da Maaya Uchida interpreterà da sola la sigla di apertura, mentre insieme a Shinka Nibutani (Chinatsu Akasaki), Kumin Tsuyuri (Azumi Asakura), e Sanae Dekomori (Sumire Uesaka) interpreteranno quella di chiusura intitolata Black Raison d’être (Una nera ragion d’essere).

rikka2

I primi biglietti resi disponibili in prevendita sono stati messi in vendita Domenica, ognuno con in regalo una delle quattro cartellette in edizione limitata con un disegno del character designer Kazumi Ikeda. Una seconda prevendita sarà effettuata a Luglio.

La prima stagione televisiva di Chūnibyō demo Koi ga Shitai! è andata in onda in Giappone a Ottobre dell’anno scorso e a Marzo, durante l’ultimo episodio di un’altra serie della Kyoto Animation, Tamako Market, è stata annunciata la seconda stagione dell’anime. La notizia è stata confermata sul numero di Giugno della rivista Newtype della Kadokawa Shoten.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]