Suisei no Gargantia – il primo trailer degli OAV

di Silvia Letizia Commenta

Venerdì di questa settimana, il canale ufficiale di YouTube della Bandai Visual ha cominciato a diffondere in streaming il trailer dell’OAV in due parti di Suisei no Gargantia intitolato Suisei no Gargantia -Meguru Kōro, Haruka-. Il trailer introduce anche un nuovo personaggio, Reema, doppiata da Inori Minase, e presenta la canzone che fa da tema agli OAV stessi, Hajimari no Tsubasa di TRUE.

gargantia 1

Il cast di doppiatori sarà lo stesso della serie animata televisiva con Kaito Ishikawa nei panni di Ledo, Hisako Kanemoto in quelli di Amy, Ai Kayano in quelli di Saaya, Kana Asumi in quelli di Melty, Shizuka Itou in quelli di Bellows, Sayaka Ohara in quelli di Ridget, Katsuyuki Konishi in quelli di Pinion, Ayumi Tsunematsu in quelli di Lacage e Tomokazu Sugita in quelli di Chamber.

Per quanto riguarda lo staff, Kazuya Murata dirigerà la serie di OAV presso lo studio d’animazione Production I.G. e Gen Urobushi della Gen Urobuchi si occuperà della supervisione della storia, con Daishiro Tanimura alla sceneggiatura. Hanaharu Naruko ha curato il character design del personaggi e Masako Tashiro ha adattato questo design per l’animazione, oltre a ricoprire il ruolo di capo dei processi d’animazione. Makoto Ishiwata si occuperà del mechanical designs, e Taro Iwashiro comporrà la colonna sonora. Tomoaki Okada curerà nei minimi dettagli il design di Gargantia.

gargantia 2

La prima parte del nuovo OAV sarà presentata in esclusiva in dieci cinema giapponesi il 27 Settembre, mentre la seconda parte sarà distribuita ad Aprile dell’anno prossimo. Chi ha acquistato preventivamente i biglietti per la proiezione della prima parte e si recherà al cinema potrà ricevere un accessorio per il cellulare, o altri gadget legati alla serie.

Il Blu-ray del primo episodio uscirà il 21 Novembre, e il secondo Blu-ray uscirà, invece, il 27 Maggio. Ognuno costerà 7,500 yen (circa 55€), ed entrambi includeranno i sottotitoli in lingua inglese.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]