Shoka: debutta a marzo l’anime vincitore del settimo premio animax

di My Funny Valentine 3

la giuria che ha decretato vincitore Shoka

…Quindi non possiamo che essere felici di poter vedere un anime degno di cotanto premio. Sig. Grande Mu, lei che ne pensa? 😀

Inizio subito col dire che questo anime mi sembra molto molto interessante per vari motivi: innanzitutto perchè vincere il premio animax non è da tutti. Mi sono documentata un pò in giro e ho scoperto che questo premio viene assegnato alla migliore sceneggiatura anime prodotta in tutta l’asia, quindi direi che la competizione è abbastanza folle. Se siete interessati, qui trovate i precedenti vincitori. Secondo, perchè il soggetto mi incuriosisce molto e sono ansiosa di vedere il mondo della calligrafia finalmente trasposto in un’anime.

Mi spiego. La storia di Shoka (che significa proprio maestro calligrafo) è ambientata nel classico periodo dello shogunato Tokugawa, sempre preda di forze oscure che cercano di portare il caos e lo sconvolgimento nel paese. Shiro Sumiya e i suoi allievi della scuola chiamata la via dei disegni sulla carta si adopera per catturare il caos e imprigionarlo proprio sulla carta attraverso i tratti d’inchiostro e le pennellate. Shiro e i suoi allievi dotati di questo incredibile potere saranno convocati a Edo per stare in prima linea nella battaglia contro i giganteschi mostri d’inchiostro che devastano il paese.

La trovo davvero una storia affascinante, e un modo bellissimo di parlare della calligrafia, un’arte di solito pervasa da un senso molto zen di calma e di pace interiore, qui invece così mischiata al caos e alla distruzione… voi che ne pensate?

Dunque, direi che lo staff tecnico è un’altra garanzia che quest’anime si porta dietro. Innanzitutto la realizzazione sarà curata da production I.G. A dirigere il progetto ci sarà Makoto Yamada, già animatore per Code geass, al character design ci sarà Hirokazu Kojima, noto per SHikabane Hime: aka, mentre ai fondali lavorerà Hiromu Itou di Blood+ e, last but not the least, alle musiche ci sarà Kenji Kawai, autore delle ost dei film di ghost in the shell, death note e eden of the east.

Quindi, un concerto di grandi nomi tutti al lavoro su un anime premiato come la più promettente sceneggiatura di tutta l’asia. Io direi che non bisogna lasciarselo scappare, voi che dite?

Mi spiace di non essere riuscita a trovare altre immagini nè video su youtube, ma la première è prevista sul canale della animax il 27 marzo, quindi non disperate che presto si troverà molto più materiale, e io vi terrò aggiornati. Stay tuned on Komixjam!

[fonte: animenewsnetwork]

Commenti (3)

  1. Production I.G. con charades di derivazione GAINAX, direi che basta questo per farmi andare in sollucchero :w00t:

    Tralaltro, su Animax non vanno in onda titoli snob da parecchio tempo: “Yojo-han shinwa takei” in Noitamina e “Senkou no night raid” in Anime-no-chikara mi bastavano, ma l’abbondanza non è mai troppa ^^. Incrociamo le dita per il buon esito del progetto 😎

  2. E noi saremo ben contenti in un prossimo futuro di trovarlo in SubIta su Komixjam! :silly:

  3. a me ispira troppo *_* credo che non aspetterò che qualche gruppo lo subbi *_*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>