Una gita scolastica in stile anime organizzata per otaku

di Regola 3

La città di Washimiya, nelle vicinanze di Kuki City dove si trova il tempio di Lucky Star, organizzerà il nono “Ota-Konkatsu“: un evento promosso e gestito per otaku, il 15 e il 16 settembre. Il nome completo dell’evento è “Ota-Konkaku Rinkan Gakkou-Hen: Fukushima Fantasy“, ovvero Gita Scolastica Organizzata per Otaku: Fukushima Fantasy, che avrà come destinazione la città di Urabandai nella prefettura di Fukushima. Ad organizzare l’evento sono la locale camera del commercio e dell’industria giovanile.

Il tempio di Washimiya.

 

I costi di partecipazione sono 22000 yen (226 euro) per gli uomini e 18000 yen (185 euro) per le donne. I requisiti per partecipare sono i seguenti: avere un’età compresa tra i 20 e i 40 anni, essere un otaku di qualche sorta, non avere avversione o conoscere il fenomeno in questione. Questo pacchetto comprende un viaggio in autobus per raggiungere Urabandai, un raduno intorno a un falò, una danza popolare, una battaglia di cuscini e una sorta di “confessione amorosa” nell’autobus durante il viaggio di ritorno. E se sboccia l’amore fra due partecipanti, un cinema provvederà a fornir loro due biglietti gratis per un loro spettacolo. É proprio questo il fine ultimo di tale strano evento, aiutare in qualche modo quelle persone che hanno difficoltà a rapportarsi con altri e iniziare relazioni sentimentali (e gli otaku sono tremendamente in difficoltà riguardo a tutto quello che ha con dinamiche sociali).

 

La battaglia con i cuscini, uno degli intramontabili classici.

Il Tempio di Washimiya è stato utilizzato per l’adattamento televisivo di Lucky Star, e da allora viene visitato da fan degli anime e di prodotti otaku di ogni sorta, i quali mettono in atto un vero e proprio pellegrinaggio verso il tempio. Questo tipo di evento quasi unico è nato nel 2009 dopo che innumerevoli otaku in visita al tempio affermarono, durante delle interviste, di volersi sposare.

Non so se in Giappone vadano di moda, ma di questo passo un reality è prossimo…

 [Fonti \ ANN]

Commenti (3)

  1. <>
    :blink:
    … forse quelli giapponesi che vivono chiusi nel loro mondo…

    1. “ proprio questo il fine ultimo di tale strano evento, aiutare in qualche modo quelle persone che hanno difficolt a rapportarsi con altri e iniziare relazioni sentimentali (e gli otaku sono tremendamente in difficolt riguardo a tutto quello che ha con dinamiche sociali).”

      =Lo avevo copiato tra virgolette ma non lo ha inserito O__=

  2. Di una tristezza infinita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>