One Piece POP: Kid e Killer in preordine

di IORI_17 4

Continua il successo di One Piece e continuano le uscite dei Portrait of Pirates (POP). La serie di figures creata della Megahouse riscuote sempre più successo e forte di questo introduce una nuova linea che andrà ad affiancarsi alla già esistente Neo DX della quale fanno parte i personaggi visti nel Paradise, la prima parte della Grand Line. Questa nuova linea, denominata Neo Maximum, dovrebbe offrire oggetti più dettagliati anche se lo farà per prezzi che personalmente ritengo esagerati.

Prima di descrivere le nuove figures voglio fare un’analisi dei prezzi dei POP col passare degli anni: la prima POP della serie Neo è uscita nel giugno del 2009, raffigurava Monkey D. Luffy e costava 4000 yen (da qui in avanti se non specificato farò sempre riferimento ai prezzi di listino dichiarati dalla MegaHouse e specifico che al momento 1 € = 1001,72 yen). Esattamente un anno dopo viene chiusa la linea Neo con l’uscita di Smoker, il cui prezzo era di 5900 yen, quindi ci sono stati quasi 20 € di aumento all’interno della stessa linea.

Ad ottobre del 2010 iniziarono le uscite dei Neo DX con Aokiji e Mihawk, entrambi venduti a 5700 yen, in linea con gli ultimi Neo perciò. Erano indubbiamente migliori della precedente linea ma di certo non ai livelli dei più recenti pezzi che però vengono venduti con un sovrapprezzo medio di 20-30 €, quindi mediamente un Neo DX costa dai 7000 agli 8000 yen. Infatti l’ultimo pezzo mostrato è Killer, posto a 7200 yen, e prima di lui ci fu Arlong valutato ben 8500 yen, anche se poi ci sono state eccezioni come Barbabianca e Gekko Moriah che per ovvie ragioni sono arrivati a costare 9000 yen.

Nel frattempo da dicembre 2011 partì una nuova linea, i Sailing Again, destinata a riprodurre i personaggi visti nel New World. Il primo a farne parte fu Luffy (insieme a Nami e Chopper che però non sono validi per la considerazione dei prezzi) che seppur avendo un buon numero di accessori e mostrando chiaramente una miglioria nei dettagli e soprattutto nei colori costava solo 6000 yen, mentre i più recenti Brook e Usopp costano entrambi 7600 yen ed il tetto massimo (per ora) è stato raggiunto con Shirahoshi venduta a 8800 yen.

I nuovi Neo Maximum però partono con Kid commercializzato a 12’000 yen, ben 30 € in più dei pezzi più grandi e costosi della precedente linea. Valutando ciò c’è il serio rischio che questo sia solo l’inizio del rincaro dei prezzi che già si era avvertito nella linea Sailing Again ma che pare non arrestare le vendite dato che anche Kid e Killer hanno visto il tutto esaurito seppur non in pochi minuti come eravamo abituati fino ad ora.

Eustass Kid “Neo Maximum”

Come già detto per la Megahouse 315 milioni di berry devono valere 120’000 yen (120 €), sarà che la crisi ha raggiunto anche il mondo di One Piece? Scherzi a parte, al momento il futuro dei prezzi dei POP è un mistero, per ora possiamo solo sperare che il valore imposto dalla Megahouse sia influenzato dalla popolarità del personaggio e dal braccio meccanico davvero enorme inserito come accessorio.

Lo scultore Ishiyama Yuuki, autore anche dei recenti Zoro e Usopp Sailing Again, Doflamingo e Crocodile Neo DX e Shanks Strong World, ha eseguito un lavoro superbo: nelle due teste disponibili ha catturato perfettamente l’essenza di un personaggio sicuro di sé, aggressivo e con quel tanto di pazzia che serve per andare avanti. Il cappotto poi è semplicemente stupendo, si possono chiaramente distinguere tutti i peli di cui è composto mentre il braccio meccanico seppur non sia un agglomerato di armi a caso come visto nel manga è comunque ben costruito e dettagliato. Kid dovrebbe essere alto 24 cm e si può ipotizzare che col braccio meccanico raggiungerà i 30 cm. Atteso in Giappone per il prossimo dicembre è ancora prenotabile da ArcadiaWorld per 150 €.

Lascio il collegamento al sito di MegaHobby dal quale è possibile vedere una panoramica a 360° dell’oggetto, feature davvero interessante.

Killer “Neo DX”

In contemporanea con Kid uscirà anche il suo primo compagno, però faranno parte di linee diverse. Killer sarà un Neo DX ed infatti ha mantenuto un prezzo contenuto, per l’esattezza 7200 yen (72 €) che seppur altino per un personaggio piccolo e senza accessori rimane comunque abbordabile. È stato riprodotto in una posa dinamica per la quale raggiunge i 18,5 cm di altezza e dalla prima apparizione ha subito diverse modifiche andate a correggere errori presenti nei primi prototipi: le lame e l’imbracciatura ora hanno colore e forma corretta ed inoltre si possono girare a piacimento, mentre i pois sulla camicia sono ancora bianchi nonostante nel manga siano gialli, probabilmente sarà stato preso l’anime come punto di riferimento. L’autore è MAS, lo stesso di Law, Jinbe, Marco, Barbanera, Moriah e Arlong.

Anche di Killer è stata creata una panoramica a 360° visibile qui, inoltre potete prenotarlo da ArcadiaWorld a 95€ e dovrebbe essere disponibile in Italia per la fine di febbraio considerando il periodo di festività.

Per ora è tutto, i prossimi preordini dovrebbero iniziare nella prima metà d’ottobre e probabilmente vedranno protagonisti Shiliew Neo DX e Perona Sailing Again (potete vederli qui), mentre per Franky che completerà la ciurma ci sarà da aspettare ancora un po’. Inoltre a novembre si terrà un evento a cui parteciperà anche la MegaHouse e al quale verrà svelata la futura line up che potrebbe essere incentrata sul nuovo film in uscita a dicembre nei cinema giapponesi, il che non sarebbe male per chi vuole recuperare pezzi vecchi ma non può farlo per via delle nuove uscite.

Di seguito potete vedere una galleria di foto di Kid e Killer:

  • MV

    Tra action figures, fumetti e videogiochi oramai per essere “nerd” devi essere milionario…

    • IORI_17

      Purtroppo hai ragione, uno con un reddito normale che vuole seguire tutto questo deve per forza fare delle scelte. Io per iniziare a comprare POP ho fatto dei tagli su manga e videogames, e questo aumento dei prezzi non aiuta di certo. :unsure:

  • bluclaudino

    Grazie come sempre Iori, l’analisi dei costi disarmante, ci aspettano innumerevoli sofferenze :cwy: Gi devo saltare Killer per aver recuperato POP vecchie, ed ora ci si mettono rincari ingiustificabili (per non parlare dei pacchi enormi con costi di spedizione pazzeschi ormai). Il solo braccio meccanico non giustifica i 30 euro in pi e lo stesso Killer a 7200 yen un’esagerazione in quanto a quel prezzo sono state vendute POP molto pi accessoriate ed ugualmente dettagliate.
    Vedremo, io spero di riuscire a continuare a comprare i miei preferiti, di prenderli tutti non me lo sogno neppure :whistle:

  • Il calamaio delle idee

    Sono cose oramai per gente ricca, se alzano i prezzi ed esauriscono loro non faranno che alzare i prezzi. Poi tutta roba che a loro non costa niente, producono in Cina, i giapponesi sono davvero irritanti, sfruttano il basso costo cinese ma poi… rischiano di scatenare guerre per delle isole.