One Piece 559 Sub Ita

di Caesar VII 2

 

Titolo: Sbrigati, Rufy! La situazione disperata di Shirahoshi

Riassunto: Shirahoshi decide di sacrificarsi per il bene dell’isola, scappando , a suo rischio e pericolo, per dirigere lontano l’immensa arca Noah che rischi di infrangere la bolla che protegge l’isola. Noah può muoversi grazie ai poteri del Frutto del Diavolo di Van Der Decken, il capitano della famosa Olandese Volante che è deciso a sposare la principessa Shirahoshi ma, dopo aver ottenuto solo rifiuti da parte sua, ha stabilito che, se lui non può averla, allora nessun altro potrà. Uccidere Shirahoshi è la giusta punizione per averlo respinto e ora la principessa può solo decidere se morire schiacciata dall’arca oppure per mano dei vari pugnali lanciati da Decken sempre grazie al suo potere. In aiuto della principessa sirena corrono però i suoi regali fratelli che la proteggono ed incitano  scappare sempre più lontano verso la superficie.

Il maggiore dei fratelli, Fukaboshi, intanto corre in soccorso di Rufy che si è lanciato verso la Noah per fermare Hody Jones che si stava arrampicando su per le catene. Tuttavia, sebbene racchiuso in bolla, Rufy è in netto svantaggio in acqua mentre Hody Jones è nel suo elemento ed è più forte che mai; la sua velocità viene oltretutto potenziata dagli steroidi ES da lui ingeriti, tanto che è più veloce perfino dei tritoni (la razza marina più veloce). Applicando una lama sulla sua spina dorsale, Hody aumenta a dismisura la sua potenza distruttiva, tanto da tranciare facilmente alcuni pesci giganti che si trovavano nel suo percorso.

Hody, vedendo Noah diretta verticalmente verso la superficie, decide di dare la priorità a Van Der Decken. Hody non vuole lasciare impunito questo tradimento e, una volta arrivato a bordo della nave, trafigge il suo ex alleato con il suo tridente. Hody intende sfruttare la posizione dell’arca per i suoi scopi …

Commenti (2)

  1. Sar che devono allungare il brodo ma hanno fatto sembrare rufy veramente scarso…

  2. Esilarante il rifuto di Shirahoshi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>