Nuvole Nuove: novità in fumetteria ottobre 2009

di Ciampax 27

Eccoci qui, puntuali come sempre (va bé, è solo la seconda volta, ma sottolineare la puntualità fa figo!) con l’appuntamento mensile di preview (anche l’inglese fa figo!) per le uscite fumettistiche in Italia. Visto che la scorsa volta avevo ipotizzato l’idea di includere anche qualcos’altro, oltre ai soli manga, e che qualcuno aveva sottolineato la mancanza di info riguardanti altri generi diversi da quello giapponese, questo mese ho pensato di fare le cose in grande (oddio, questo articolo probabilmente occuperà una pagina intera del blog) e lanciarmi nell’intricato mondo del fumetto più in generale!
E quindi, senza perdere tempo in chiacchiere inutili (che poi qualche s….o viene sempre a lamentarsi) direi di passare subito a vedere cosa, le nostre amate/odiate case editrici, hanno in serbo per noi nel mese di ottobre!

Iniziamo già dal primo giorno di ottobre con una novità propostaci da Planet Manga: lo one-shot Real Kiss di Kayo Misaka (la stessa autrice de “La scoperta dell’amore”) che propone una raccolta di storie brevi sull’amore, narrandole con lo stile tipico dell’autrice che si concede, almeno per questa volta, un pizzico di sensualità in più.
Il 15 ottobre, tutti in fumetteria per comprare, se l’avevate perso precedentemente, il manga più “forte” di Matsuri Hino: la Planet Manga, conscia del successo avuto da questa opera, ripropone in una nuova edizione Vampire Knight, storia di amori scolastici e vampiri che ha appassionato i lettori diventando, nel loro cuore, il degno sostituto di Angel Sanctuary.
Chiude la lista di novità Planet Manga la più recente opera di Natsuki Takaya (già autrice di Frutis Basket): Il canto delle stelle, altro shojo (questo mese alla Planet Manga si devono sentire romantici) in cui le stelle guideranno i cuori dei protagonisti nelle loro vicende.
Ma Planet Manga ci offre anche due graditi ritorni: il primo ottobre ecco per voi il ritorno degli spiriti nella vita del giovane Kensuke, che dovrà di nuovo fronteggiarli con l’aiuto del Ga-Rei nel manga omonimo di Segawa Hajime, mentre, il 22 ottobre tornano gli stregoni più assurdi del pianeta e il simpatico uomo-lucertolone protagonisti di Dorohedoro (ormai assenti dalle fumetterie da circa 6 mesi!)

Se sul fronte manga la Paninicomics risulta un po’ avara di novità per ottobre, lo stesso non si può dire per la sezione Marvel Italia: il giorno 1, ecco in tutte le fumetterie arrivare il primo numero di Devil – Brian Michael Bendis Collection in cui vengono riproposte le due miniserie “La Cupola” e “Scoperto” ideate dallo stesso Bendis per le matite di Alex Maleev. Un primo numero a cui seguiranno altri per raccogliere tutto l’arco narrativo delle storie del Diavolo Rosso create da Bendis stesso.
Il giorno 8, nella collana 100% Cult Comics, arriva Solomon Kane, il personaggio più noir creato dall’infaticabile R.E.Howard (chi non conosce “Conan il Barbaro”?), spadaccino dedito ad una missione divina (ma sarà così?) per debellare il male dalla faccia della Terra del XVI Secolo, qui alle prese con i misteri della Foresta Nera tedesca e con le creature (tutte originarie della mitologia gotica) che la popolano. Riuscirà il nostro eroe (?!) a scoprire cosa si nasconde nel “Castello del Diavolo”? Nella stessa giornata, per la collana Marvel Gold, viene riproposta, in una nuova veste grafica, la miniserie Punisher War Zone del dinamico duo Dixon-Romita Jr.: vedremo un Frank Castle ripulito e membro di una famiglia mafiosa… ma niente paura, il nostro antieroe sarà lì solo per pugnalare alle spalle ed eliminarne tutti i membri!
Il 15 ottobre prende il via la più recente miniserie con protagonisti gli Inumani e Nova (dopo le vicende di Annihilation): War of Kings: La Guerra dei Re – Prologo ci racconterà cosa è accaduto al termine della maxisaga che ha visto protagonista il supereroe Nova (per le matite dell’italianissimo Gabriele dell’Otto) e ci introdurrà all’imminente guerra che vedrà contrapposti il popolo di Freccia Nera e degli alieni Shi’ar. E mentre questa opera ci narra le vicende che accadono nell’Universo, ecco un nuovo volume della serie parallela “Marvel Zombie” ambientata nell’Universo Marvel dei Morti-viventi: Marvel Zombies 3 – Carne e Metallo vedrà il tentativo dei famelici non-morti, ormai privi di alimenti, cercare di invadere il “vero” Universo Marvel, con conseguenze catastrofiche!
Il giorno 22, Marvel Italia ci propone una storia inedita ambientata nel mondo del famoso videogame per Playstatione 3 “Resistance”: Resistance – Fall Of Man racconta le vicende (non note) che si dipanano tra il primo e il secondo capitolo del gioco, quando le Chimere hanno già conquistato l’Europa e si apprestano ad invadere gli USA.
Il 29 ottobre, invece, ecco due opere nettamente diverse che non potranno mancare nelle librerie di ogni Marvel fan: Marvel Scimmie, una nuova narrazione delle vicende dell’Universo Marvel (post Iniziativa) che incrocerà le storie dei supereroi che popolano il… Pianeta delle Scimmie. Un modo nuovo di concepire le storie di Spidey, Cap e tutti gli altri! Per finire, nella collana 100% Marvel, ecco a voi la verità, tutta la verità, nient’altro che la verità, sul passato del forse più famoso (e famigerato) mutante mai esistito: in X-Men: Magneto – Testament scopriremo le vicissitudini del bambino Max Heisenhardt, cresciuto in una Europa falciata dalla Guerra Mondiale, governata dalle leggi razziali contro gli Ebrei, dall’orrore dei campi di concentramento e dall’odio verso il diverso. Una ricostruzione Freudiana del passato del giovane Magneto, al fine di spiegare il perché della sua sfiducia verso il genere umano.

La Starcomics, questo mese, presenta invece solo una novità… ma che novità! Sulla scia del grande successo di Steel Ball Run del maestro Haraki, ultimo capitolo della saga di Jojo, la casa della stella ripropone in una nuova versione riveduta e corretta (e fedele alla pubblicazione in tankobon, di oltre 300 pagine, originale) tutta la saga de”Le Bizzarre avventure di Jojo” originali. Si comincia il 21 ottobre con la pubblicazione del primo volume (di 3) della prima serie di Jojo: Phantom Blood, la prima eccezionale serie in cui faremo la conoscenza dei due personaggi fondamentali di tutta la saga, Jonathan Joestar e Dio Brando! Un manga che nessuno dovrebbe perdere!
Sebbene le novità si esauriscano con il volume precedente, tuttavia ci saranno due grandi ritorni, attesissimi da tuti i fan. Il 7 ottobre esce, finalmente, dopo mesi di assenza, il volume 15 di Elemental Gerad, in cui finalmente potremo scoprire cosa accadrà a Coud e alla sua Adil Raid, Retherie Metherlance, dopo gli scontri con l’organizzazione che dà loro la caccia. Il giorno 21 tornano invece le vicende dei coloni marziani in Aria: nel volume 9 proseguono le avventure di Akari Mizunashi per diventare una Undine della città di Neo Venezia.

Chi invece non si spreca in novità è la casa editrice J-pop: dopo la conclusione di ben tre serie, lo scorso mese, già rimpiazzate da altrettanti nuovi titoli, eccola pronta a sfornare novità e ritorni davvero eccellenti. Tetsuo Hara: chi di voi conosce questo nome? Sì, proprio lui, l’autore di Ken il Guerrierio, torna sulle pagine della J-Pop con una delle sue opere (già pubblicata in passato in Italia): stiamo parlando di Keiji il Magnifico, che viene rieditato in un nuovo formato, volumi da 200 pagine con sovracoperta, per un totale di 18 volumi. Immergetevi in questo Giappone dei samurai del XVII secolo per seguire le gesta del “Kabuki-mon” Keiji, tra lotte all’ultimo sangue, azione ed erotismo!
Una grande sorpresa è il nuovo manga di Kazuhiro Fujita (Ushio & Tora): Moonlight Act racconta le vicende del giovane Gekko Iwasaki il quale, sprezzante del pericolo (ma ancor più, assolutamente incosciente), si lancerà alla carica per fermare i personaggi delle fiabe impazziti fuggiti dal grande libro Moonlight Act. Ma non pensiate di aver di fronte una nuova versione di Kingdom Hearts: come in tutte le opere di Fujita, la trama è più complessa di ciò che sembra a prima vista e niente (neanche gli eroi) sono ciò che sembrano.
Cambiando relativamente genere, ecco che la J-Pop ci propone le due nuove miniserie ispirate all’universo di Lodoss: Record of Lodoss War – The Lady of Pharis (oper completa in 2 volumi) e Record of Lodoss War – La Leggenda dell’Eroico Cavaliere (in 6 volumi) costituiscono le due trasposizioni cartacee della serie animata Record of Lodoss War che in questi anni sta riscuotendo successi enormi sul Digitale Terrestre. Dopo le battaglie di Parn e la Compagnia nella prima serie classica, ecco un nuovo eroe, il cavaliere apprendista Spark, alle prese con le forze del male.
Ma non finisce qui: per non lasciare a bocca asciutta i cultori di manga shonen “tout-court”, ecco che la J-pop ci presenta l’ennesimo manga basato sulla leggenda del Saiyuki e dello scimmiotto di pietra, Son Goku. Buster, questo il titolo del manga, analizzerà le vicende dell’amato/odiato Son O-gong (Son Goku) successive al viaggio in occidente, quando buddha, ormai convinto della buona fede dello spirito malefico che ha partecipato al pellegrinaggio verso l’India, deciderà di ammetterlo in Paradiso. Ma qui, il nostro caro scimmiotto violento, inizierà a fare a botte con demoni e dei, asserendo che il Nirvano è un luogo troppo tranquillo e va rivoluzionato. Insomma, uno shonen ricco di humor e azione che appassionerà i lettori sin dalle prime pagine.

La neonata GP Manga, non paga delle novità proposte a settembre, torna alla carica con nuovi titoli. Partiamo con la miniserie, in tre volumi, Monster Hunter Orage, di Hiro Mashima, ambientata in un universo simile (o sarà proprio lo stesso) a quello di Fairy Tail, in cui seguiremo le vicende di Shiki, giovane apprendista del cacciatore Gurelli il quale, dopo la morte del suo mentore, entrerà nella Gilda dei cacciatori per catturare il Miogurana, mostro leggendario.
A seguire ecco a voi l’opera prima della disegnatrice di I Cavalieri dello Zodiaco – Episode G: Shadow Skill narra le vicende del giovane Gau che, affrontando i duri allenamenti, cerchera di emulare la sorella Elle e divenire nuovo Sevall del Regno di Kuruda. Un manga in 10 volumi carico di intrighi, misteri ed azione, per una abilissima disegnatrice.
Per ultimo, la GP ci propone una miniserie seinen dalle forti tinte fanta-horror con chiari riferimenti al cinema di fantascienza anni ’60. Eater, opera in 4 volumi di Masatoshi Usune, ci racconta la verità dietro la missione dello Shuttle Columbia, che riporta, al rientro sulla Terra, un carico micidiale: una entità aliena che userà il Pianeta Azzurro e i suoi abitanti come incubatrice per la proliferazione della propria specie. Un manga a metà tra “L’astronave atomica del dottor Quatermass” e “Alien”.

Voglio segnalarvi, per finire, una nuova miniserie di casa Bonelli: Greystorm, ideato da Antonio Serra, narra le avventure dello scienziato Robert Greystorm, appunto, che si rivelerà un genio inventivo rivoluzionario nell’Inghilterra Vittoriana di fine ‘800, e si ritroverà ad intraprendere un viaggio misterioso che lo porterà ad un fondamentale incontro che cambierà il corso della sua vita.

Bene, e anche per questo mese, abbiamo finito! Spero che la lettura di queste novità abbiano messo l’acquolina in bocca a voi come è successo con me e vi do appuntamento al mese prossimo!
Ciao a tutti!

Commenti (27)

  1. JOJOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!
    Peccato che ce l’ho tutto…
    A chi non l’ha mai letto: COMPRATELO!!!!!

    1. Ti ho segato un po’ di OOOOOOO! 🙂
      Cmq, io Jojo ce l’ho tutto e me lo ricompro!

  2. Voglio assolutamente Keiji, Jojo e Monster Hunter Orage.
    Comunque l’universo di Monster Hunter Orage abbastanza diverso da quello di Fairy Tail, lo stesso del videogioco Monster Hunter…
    Concedono mutui anche ai minorenni, se dicono che devono comprare altri chili di manga???

    1. Ai maggiorenni non li danno i mutui per ste cose! Sigh! Ne avrei bisogno!

  3. L’unico che prender Jojo, non posso perdermi questa occasione, dite che stamperanno tutte le serie compresa Steel Ball Run? Io ci spero.
    Anche Eater e Record of Lodoss War sembrano interessanti, ma non li prender perch sto iniziando troppe serie ultimamente :tongue:

    1. Jojo lo ristamperanno tutto! probabilmente alla fine ristamperanno anche SBR!

  4. sicuramente prender monster hunter orage.
    poi della gp manga ho visto anche blazer drive,vale la pena prenderlo?

    1. Corri a comprarlo Blazer drive, davvero bello…
      Stimo la gp manga che ha appena cominciato quasi pi di altre case editrici ( leggasi star comix )
      xD

      1. mah, io vi consiglio di leggere prima le scan e poi, se lo ritenete opportuno, acquistarlo

    2. Mio fratello l’ha comprato proprio un paio di giorni fa, io l’ho letto e sinceramente non mi piaciuto proprio, se 666satan era scopiazzato da Dragonball, questo solo 666satan rimischiato alla meno peggio.

  5. ma jojo tutto sto capolavoro? un bel p che ne sento parlare e volevo prenderlo ma 7 euro sono tanti! s che dura parecchio per cui la spesa sarebbe veramente colossale! ho visto i alcune tavole e devo dire che come grafica e disegno non mi piace tanto un po “vecchio”. voi lo consigliate?

    1. Io adoro Jojo e ti posso dire che 7 eure sono tantine ma alla fine ne vale la pena xk un fumetto unico…diverso da tutti gli altri, appassionante, e tutto ci che pu piacere in un manga…non te lo so descrivere a parole..so solo che secondo me il miglior fumetto della storia… vecchio perch iniziato nel ’93, ma ho paura di dire una cavolata….scherzavo… solamente dell’87…
      BELLISSIMO!

  6. Be jojo un cult, normale che risulti un po’ vecchio come disegno, ma neanche tanto…
    cmq vero 7 euro mi sembrano un po’ troppi.
    Per Planet Manga avete tralasciato Guin Saga volume 2.

    1. jojo costa 7 euro ma c’ da considerare che sono 300 pagine se ho capito bene, calcolando che sul mercato ci sono manga che a sei euro ti danno 100 pagine in meno, non mi sembra un prezzo esagerato. pi che altro sapete quanti volumi sono??

  7. io ho gi l’edizione originale dell’eroico cavaliere…sinceramente non sto granch, almeno come trama…..ho anche l’edizione originale di Keiji e quello sicuramente un manga da leggere, anche solo per l’accuratezza dei disegni e della storia.
    Blazer Drive a me sembra l’ennesima insalata, una sorta di 666 satan rimescolato per bene con altre cose astruse accatastate a fare una trama…..meglio prendere serie pi interessanti

  8. elemental gerad 15 che noia mortale sto fumetto :getlost:

    meglio di Hoshin engi…

  9. bello moster hunter orage mi sa che quello si prende (sapete il giorno in cui esce??) forse far un pensierino anche a quello di Saiyuki per prima vorrei trovare la prima serie

  10. A me interessa monster hunter orage, per quello l di Keiji devo assolutamente dirlo a mio zio che esce, lui un maniaco di Hara!!!
    (sbaw sbaw…questo fumetto l’ha disegnato Hara…sbaw*zio che legge Ken il guerriero*)

  11. Finalmente un nuovo numero di Aria!!! Cominciavo a perdere le speranze 🙁
    E per tutti i fan Marvel: prendete X-Men: Magneto Testament!
    E’ semplicemente un capolavoro _

  12. Jojo davvero bello, mi sa che me lo ricompro…
    Grazie ciampax e… buon compleanno!!! ^^

    1. oggi anche il compleanno di Berlusconi ( spero che sia l’ultimo ) :getlost:

      1. quello neanche il diavolo lo vuole!

  13. Secondo voi possibile che in italia arrivi kuroshitsuji?

  14. per chi non lo sapesse inizier anche Kingdom Hearts II

    Ciao

  15. :wub:cio che dire cio
    troppo una figata! :heart: :heart:
    poi a me del giappone mi prende sempre un casino cio :heart: :kissing: sasuke un figo :wub:
    w i tokiohotel :w00t: :alien: :ninja: :sick: :silly: :cwy: 😎

  16. Tranne Jojo poca roba che mi piace. Peccato. :pouty:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>