Novità Star Comics: The Secret

di bila Commenta

Spread the love

The pursuit of true

La Star Comics, come già vi ho accennato in altri articoli, sta decisamente puntando su uno stile più rapido e diretto (quello delle miniserie), al confronto delle lunghe catene bonelliane, fornendo così un piacevole ventaglio di opzioni al lettore nostrano.

Negli ultimi mesi, oltre a Nox e Dr. Morgue, la casa editrice umbra ha lanciato sul panorama nazionale un altra miniserie: The Secret.


Un fumetto “inusuale” che si avvicina molto di più a programmi televisivi (come Mistero, Voyager e quant’altro parli del soprannaturale) che non alla classica storia da fumetto; questo anche grazie alle idee di Giuseppe Di Bernardo ( disegnatore di Diabolik e sceneggiatore de L’Insonnee di Cornelio – Delitti d’autore), capace di trasportare nel mondo delle nuvole parlanti i nostri interrogativi più nascosti, quelli, in poche parole, che non ammettiamo di porci davanti a tutti, del tipo : “esistono i fantasmi?” o “è davvero possibile che gli esseri umani, da soli siano stati capaci di fare questo o quello?” o ancora “le cose sono davvero così come le vediamo o c’è altro che non riusciamo a capire?”…diciamo che non serviva certo un fumetto per porci queste domande, ma di certo un fumetto che parli di queste cose in un certo senso stuzzica la nostra curiosità, ed è inutile dire che non è così, altrimenti non si spiegherebbero i successi di show televisivi come quelli citati sopra.

Quello che Di Bernardo fa è mettere un uomo come tanti, senza doni particolari, un uomo come noi…va be’ diciamo come me ( chi lo sa, magari tra di voi c’è qualcuno che i poteri ce li ha davvero) davanti ad un evento che gli cambierà per sempre la vita e vedere che direzione prenderà la vita di quest’uomo.

Nel caso specifico si tratta di Adam Mack, un uomo la cui vita viene scossa dalla morte della sua compagna, vittima dell’attentato alle Twin Towers di New York, dal quale, invece, lui esce illeso.

Adam mostrerà come un uomo sappia amare al di là del tempo e dello spazio, continuando ad amare la sua amata Soul, fino a quando la sua defunta compagna non gli appare misteriosamente di fronte nel luogo stesso della sua morte.

Da quel momento in poi la vita di Adam ( eh sì…i nomi Soul – anima e Adam –adamo, sono proprio una chicca) prende una direzione che mai lui avrebbe immaginato, portandolo all’inseguimento  di qualcosa, la verità, che spesso non riusciamo a vedere perché nascosta da una coltre di “realtà apparente” che il nostro cervello elabora per noi (sì lo so, sta cosa detta così fa tanto matrix, ma anche l’effetto “matrix “ è nato dalle domande che si pone l’uomo).

Società segrete, cospirazioni, religione, credenze popolari e alieni, questo e molto altro è ciò che The Secret si propone di raccontarci ogni mese, per 8 uscite.

Non so voi cosa ne pensiate, ma un po’ di curiosità a me l’ha generata; alla fine si può credere in queste cose o meno, ma la curiosità è qualcosa che ci accompagna dall’alba dei tempi, sarebbe da maleducati chiuderle la porta in faccia.

“Non esistono storie fantastiche ma esistono rappresentazioni della realtà. Se la realtà rappresenta un corpo, la fantasia ne costituisce l’ombra”.

(Corrado Malanga)

Mata ne

Bila

[ Fonte | The secret comics blog ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>