Noragami, il primo video della seconda serie

di Silvia Letizia Commenta

Spread the love

Sabato della scorsa settimana, il sito web ufficiale della serie televisiva d’animazione di Noragami ha cominciato a diffondere in streaming un nuovo trailer per festeggiare il lancio della seconda stagione dell’anime. Il video utilizza immagini tratte dal manga originale di Adachitoka per introdurre l’arco narrativo di Bishamon che sarà trasposto in animazione nel corso della seconda serie. La Fuji Television Network al momento sta ritrasmettendo la prima serie di Noragami che sarà poi messa in vendita in Blu-ray a partire dal 25 settembre di quest’anno.

L’annuncio della produzione di una seconda serie di Noragami era già stato dato dalla rivista Monthly Shonen Magazin della Kodansha a marzo di quest’anno. La seconda stagione vedrà il ritorno del cast e dello staff della prima serie di Noragami tratta dall’omonimo manga di Adachitoka.

Il regista della serie sarà ancora una volta Kotaro Tamura che lavorerà al fianco di Deko Akao, alla composizione della serie, e a Toshihiro Kawamoto, al character design, presso lo studio d’animazione BONES. I doppiatori che presteranno le proprie voci ai personaggi della serie saranno Hiroshi Kamiya nei panni di Yato, Maaya Uchida in quelli di Hiyori Iki, Yuuki Kaji in quelli di Yukine, Miyuki Sawashiro in quelli di Bishamon, Jun Fukuyama in quelli di Kazuma, Aki Toyosaki in quelli di Kofuku, Daisuke Ono in quelli di Daikoku, Toru Ohkawa in quelli di Tenjin, Asami Imai in quelli di Mayu e Rie Kugimiya in quelli di Nora.

Il manga originale da cui è stata tratta la seria animata comincia quando una dolce ragazzina delle scuole medie di nome Hiyori Iki, dopo essere stata maltrattata dai suoi compagni di classe si rifugia in bagno in lacrime. Inciso sul muro del bagno c’è un numero di telefono con un messaggio che recita “Risolvo i tuoi problemi”. Ai confini del mondo dove Hiyori vive, infatti, abitano otto milioni di divinità, spiriti dei morti che servono gli dei, e altri esseri ultraterreni che aiutano e si prendono cura degli affari degli esseri umani. Quando Hiyori chiama quel numero di telefono, incontra una persona disoccupata e priva di una casa che proclama di essere un dio. Imprevedibile e inutile, questa divinità non fa niente per le persone che pregano e nessuno ne riconosce le capacità. Tuttavia, il dio ha un solo, importantissimo potere…

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>