Naruto entra nella sua fase finale

di Regola 18

 

Nella puntata di ieri del varietà televisivo Sakiyomi Jan Bang!, che si occupa soprattutto di manga della casa editrice Shueisha, nel bel mezzo di un episodio dedicato a Naruto è stato rilasciato un comunicato di Masashi Kishimoto stesso ai suoi lettori:

La battaglia di Naruto e dei suoi compagni è nella sua fase finale, nel più vero senso della parola. Sulle Dieci Code, su Madara, e poi, anche su Sasuke… continuerò ad aumentare la tensione senza pormi limiti, in ogni modo che posso! Vi prego quindi di seguire questa storia di un ragazzo chiamato Naruto un altro po’, lo apprezzerei veramente.

La notizia non giunge inaspettata, come sapranno benissimo i lettori del manga, Kishimoto stesso nel 2012 aveva annunciato di essere in dirittura d’arrivo, di star portando poco a poco la storia nelle sue battute finali… cominciano pertanto le scommesse sul numero di capitoli rimasti prima della conclusione (se volete la mia, una trentina, all’incirca). Uno degli shonen più seguiti di sempre sta arrivando alla sua conclusione dopo ben quattordici anni di pubblicazione, direi che siamo invecchiati insieme. La notizia sta già facendo il giro del mondo, ma voglio comunque segnalarvi tra le fonti principali questo sito che ha caricato l’intera puntata di Sakiyomi Jan Bang!: il momento dell’annuncio sarebbe situato intorno al 21esimo minuto.

Commenti (18)

  1. C’era da aspettarselo. Tutto sommato, io avrei dato per finito Naruto circa 10 capitoli fa, se non sbaglio.

    Arriviamo ad un finale, purtroppo, senza essere sicuri per che questi fossero i veri piani di Kishimoto: non sappiamo, infatti, se era questo il finale al quale pens iniziata questa opera.

    Auguro a Kishimoto tanta fortuna, e di riuscire a regalarci un degno finale di uno dei grandi shonen di questi tempi.

    1. Ovviamente non lo era, in cos tanti anni le persone cambiano, affinano il loro “linguaggio”, migliorano o cambiano le loro idee.

      L’unica cosa certa che Kishimoto, come molti autori attualmente di punta di Jump, ha iniziato come un novellino e conclude come uno dei nomi pi noti al mondo, e quindi con un bagaglio di esperienze non indifferente.

  2. Mah! Non so con che spirito approcciarmi ad una simile notizia. Da una parte sono dispiaciuto perch un manga che nel bene e nel male, ho continuato a seguire per anni, con certe parti veramente grandiose ed appassionanti. Dall’altra parte ho come la sensazione che il manga abbia esaurito da un bel p la sua carica ed abbia esaurito tutto quello che aveva da dire.
    Anch’io come TVRX, ho la sensazione che Kishimoto sia un p stato “spinto” verso certe scelte.
    Comunque spero, lo stesso che ci sia un bel finale che mi faccia dimenticare le tante critiche che ho fatto e mi lasci con un “gusto dolce”.

    1. L’idea che Kishimoto abbia avuto delle pressioni da parte della casa editrice non nuova, ne parlavamo spesso io e Ciampa (su Facebook, forse una volta su una sua recensione) perch parso a molti in alcuni punti abbia inutilmente allungato.

      L’idea che ho sempre la stessa, che ci sia una precisa pianificazione da parte della Shueisha per quanto riguarda le sue cinque serie di punta (Naruto, One Piece, Bleach, e mi sento di aggiungere Toriko e Kuroko no Basket che stanno ricevendo un certo successo) e Kishimoto sia quello che l’ha dovuta pagare pi di tutti.

      Un anno fa ti avrei detto che non gli avevano permesso di chiudere in tempi pi brevi perch Jump stava puntando alla distribuzione digitale, promuovendola con titoli “grossi”, ma visto che sembrano sempre pi ancorati alla carta non so pi quanto questa tesi possa essere valida.

      1. A quanto pare questa allora un’opinione pi diffusa di quello che pensavo. Ma d’altronde Shueisha rischia (o rischiava?) di perdere Naruto e Bleach in un colpo solo.
        Paradossalmente, nonostante Kubo abbia annunciato da un bel p di tempo che quella tutt’ora in corso, sarebbe stata l’ultima saga, allo stato attuale mi sembra pi prossimo alla conclusione Naruto che non Bleach (che secondo me ha ancora un bel p di cose da dire, sperando che Kubo se ne ricordi).
        Io comunque sono ancora del parere che non esiste uno shonen che possa prendere il posto di Naruto, per il momento. Quello che rappresenta questo manga, sia a livello qualitativo che “mediatico”, va al di la dei vari possibili sostituti.

      2. Se ricorderai, il primo a parlare di conclusione stato proprio Kishimoto… e poi arrivato il proclama di Bleach (sebbene qualcosa si poteva intuire quando chiusero l’anime di Bleach nel marzo 2012, tre mesi prima che Kishimoto facesse il suo primo annuncio di chiusura).

        Di sicuro chiudere questi due titoli in tempi troppo prossimi un danno alla rivista, anche perch i tentativi di trovare nuove leve promettenti stanno fallendo (su Jump sono state chiuse due serie questo mese, tutte e due iniziate quest’anno, l’unica recente che resiste e promette bene Assassination Classroom).

        Personalmente ritengo che nessuno possa sostituire un mangaka di qualunque casa editrice: intendiamoci, professionisti che lavorano da anni si formano uno stile molto personale non tanto legato al disegno, quanto al taglio delle storie. Chiunque potrebbe imparare a disegnare come Kishimoto, Oda, Kubo, Watsuki, Togashi, Araki (per restare in tema Shueisha) ma il taglio delle storie che ha conquistato i lettori, e quello di Kishimoto non potrebbe neppure imitarlo suo fratello. Kishimoto, poi, nei big Shueisha l’ho sempre visto come quello che dovrebbe spostarsi il prima possibile su Jump Square e fare Seinen, e fare manga di breve/media lunghezza (3-4 anni). Ma una mia impressione.

      3. Si mi trovo abbastanza d’accordo. Anche secondo me, visto il suo stile, Kishimoto lo vedo portato verso i seinen, molto di pi rispetto agli altri 2 suoi colleghi, dei 3 big.
        Di solito con i seinen si hanno pi libert, ma anche vero che il target diverso e per certi versi molto pi esigente.
        Sarei curioso di vedere il risultato con un seinen di Kishimoto… Non mi aspetto fin da subito i risultati di Urasawa o Takahashi, ma credo che se la possa cavare pi che bene.

      4. A meno che non prenda la strada dello spokon, visto che se non erro Kishi un appassionato di baseball. Non mi stupirebbe che un autore decida di cambiare radicalmente dopo aver lavorato per cos tanto tempo allo stesso tipo di prodotto.

      5. tempo fa disse(ro) che Kishi avesse pronta una storia nuova 1000 volte meglio di Naruto. era riportata come frase sua” ma dopo aver creduto a i tizi che dicevano che Kishimoto non centrava nulla con l’introduzione degli “allegri compari serbi/falchi di Sasuke non credo pi a nulla di ci che dicono in rete

      6. Un p di tempo fa, avevo letto mario di Kishimoto, ed era sul filone mafioso-yakuza, anche se non mi era parso proprio sul seinen. Non so se era uno one-shot o se faceva parte di un progetto a pi lunga durata.
        Comunque vedremo in futuro cosa ci proporr Kishimoto.

  3. ma quante probabilit ci sono, secondo voi, che una volta terminato naruto, riprenda la pubblicazione di Hunter x Hunter?

    1. Non credo che le cose siano correlate XD

      1. A meno che Kishimoto finito Naruto non si metta a fare da spalla e infermiera a Togashi (sempre che le sue condizioni di salute lo permettano), direi nessuna correlazione possibile.

      2. L’aiuto l’avrebbe potuto dare anche la moglie di Togashi. Tanto HxH con disegni Shojo sarebbe stato sicuramente meglio degli scarabocchi buttati in certi capitoli :/

      3. la mia speranza che l’editore faccia un po’ di pressing su togashi per non perdere copie vendute…
        un uomo pu sognare…

  4. cio Togashi sta mele? non lo sapevo…. Premesso che non l’ho mai insultato pensavo che non ne avesse solo voglia…Beh allora buona guarigione sensei e torna presto

    1. Quali siano i problemi di Togashi non stato mai ufficialmente dichiarato,che paiono essere veramente debilitanti (si vocifera qualche forma di cardiopatia) e se li porta dietro dagli anni ’90 quando lavorava a Yu Yu Hakusho.

  5. @bluclaudino ma un tuo articolo su Naruto su questo finale annunciato =) ???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>