Naruto 346 347 – Episodio e Recensione

di Nick90 2

Doppio episodio per l’appuntamento settimanale con l’anime del vostro ninja prediletto. A meno che non siate vecchi quanto l’admin oscuro e preferite, a Naruto, Sasuke il piccolo ninja o che ne so Gennosuke o addirittura Jubei.
Siamo nel flashback di Tobi, e devo dire che nonostante il solito allungamento di brodo che affligge la versione animata dello Shippuden, le due puntate scorrono abbastanza piacevolmente: il punto è, come scrissi anche qualche articolo fa, che se questa parte nel manga non mi aveva pienamente convinto, nella corrispettiva trasposizione in anime e quindi più capitoli cartacei accorpati, buona parte delle mie perplessità vengono attenuate. Sebbene qualche dubbio rimane, probabilmente legati alla tanto agognata “quadratura del cerchio”, o conclusione dell’opera che dir si voglia.

Non siamo alla completa rivalutazione di una saga come sta avvenendo con l’epopea delle formichimere in HxH, ma, molto più semplicemente, l’anime di Naruto si sta facendo apprezzare più che in passato. Spero di essere stato chiaro ed esaustivo. Per quanto riguarda il comparto tecnico, siamo sulla buona strada. Va bene, abbiamo avuto opening migliori, ma sono problemi sormontabili con un click. Cosa che non avviene con il sangue colorato di nero. E qui la speranza risiede nei futuri dvd giapponesi.

Titolo: Il mondo dei sogni – L’ombra strisciante

Riassunto: Il giovane Obito ha sterminato tutti i nemici presenti sul campo di battaglia. In preda alla furia e alla visione di quanto avvenuto all’amata Rin, il giovane Uchiha ha risvegliato il suo Mangekyou Sharingan. Kakashi giace esanime a terra.

Disperato e consapevole di una nuova visione del mondo che lo circonda, Obito torna al cospetto di Madara. Quest’ultimo, sicuro del suo ritorno (nda: questa cosa mi puzza), parla al suo compagno di clan della possibilità di creare un mondo privo di odio, un mondo fatto su misura da egli stesso, un mondo ove ogni sogno è realizzabile.

Obito adesso è pronto a raccogliere l’eredità di Madara.

Ringraziamo come ogni settimana i Bkt per il loro ottimo episodio settimanale.

Commenti (2)

  1. Che dire… Completamente d’accordo con la tua recensione.
    Sarebbe stato molto meglio “allungare” il primo episodio dello special, in particolar modo nelle scene Madara-Obito, anzich il secondo. Siamo entrati nella parte cruciale del manga, e mi piacerebbe approfondire questa parte, non correre troppo sulle scene importanti, e non soffermarsi troppo su altre. =)

  2. 346

    inizio abbonba, anche se non ho capito il nero al posto del sangue… hanno preceduto mediaset e studio merak

    potevano farlo di rosso pi scuro rispetto al resto del rosso in giro, comunque come effetto mi piace

    certo che l’inizio proprio anakin skywalker-palpatine-padm… ma proprio tanto

    la frase “io recider il legame fa causa ed effetto di questo mondo” mentre guarda Kakashi (e le successive nella caverna) pu bastare a spiegare perch non lo uccida per vendetta, nella cieca furia assassina. Pu, s, ma capisco anche chi critica questa parte e se la prende con Kishi perch Obito doveva uccidere Kakashi. Diciamo che Togashi, con le tante belle parole che usa in questi casi per spiegare le psicologie e gli stati d’animo dei personaggi, avrebbe gestito meglio la situazione.
    Kishimoto ha uno stile asciutto, bisogna afferrare sguardi o singole frasi. E’ una cosa rischiosa, ma questo il suo modo di narrare

    episodio discreto, media di quanto sia buono nella prima parte e poi cada nella seconda

    347

    non da buttare, vedibile, per hanzou un po’ troppo pacifista e buono… lui ritorna ad essere come una volta solo dopo la sconfitta con mifune, non gi da ora! In questo periodo era un bastardone.

    Anche Yahiko diverso: s un buono, ma combattivo e tosto, con un pizzico di guerrafondaio. Qui sembra un po’ troppo buono e narutesco.

    Hanno compensato benino i buchi, anche se cos sembra che Hanzou sia unpo’ troppo credulone dinnnanzi a Danzou

    i paesaggi del villaggio della nebbia sono le cose migliori di questi episodi. Ora posso dire che esteticamente sia il mio preferito: abbastanza dark e complesso, uno stile diversissimo rispetto agli altri villaggi, non so perch mi ricorda Blade Runner

    la musica da carillon mi piace molto, mi pare che ci sia gi da un po’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>