Naruto 278 ITA

di Nick90 Commenta

Spread the love

Riprendo a portarvi l’anime di Naruto su Kj. Mi scuso per la lunga assenza, ma vuoi per un motivo, vuoi per un altro, l’estate è volata via senza darmi il piacere di perdere quell’oretta settimanale dietro Naruto. A fine articolo il link a tutti gli episodi arretrati.
Siamo nel pieno della quarta grande guerra dei ninja, che vede contrapposti le fazioni alleate degli shinobi e l’Akatsuki di Tobi. Naruto non è ancora entrato ufficialmente in guerra, ma si dirige a grosse falcate e più arancione che mai sui campi di battaglia, forte di un controllo maggiore del chackra del Kyuubi

Titolo: I ninja medici presi di mira

Riassunto: La guerra ci porta ora a seguire gli avvenimenti relativi al campo di battaglia di Kiba e Neji, quest’ultimo piuttosto provato, visto il continuo utilizzo del Byakugan.

Nel frattempo, anche i redivivi Nagato e Itachi stanno per prender parte agli scontri. Il tutto avverrà quando Kabuto deciderà di stringer la morsa per controllare i due nukenin dagli immensi poteri oculari.

Nelle retrovie delle forze alleate, invece, troviamo dei campi allestiti dalle forze mediche per il supporto immediato ai feriti dell’Allenza Shinobi. Shizune e Sakura lavorano ininterrottamente nel svolgere al meglio le loro mansioni.
Uno sfinito Neji è alle porte del suddetto accampamento. Potrà entrarci solo dopo che i ninja sensoriali di guardia all’entrata avranno appurato la sua identità. Una volta entrato, lo Hyuga va a far visita a Sakura per farsi medicare.

Ma un nemico si è introdotto nell’accampamento medico. Ed è logico pensare quali sono i suoi obiettivi: proprio i ninja medici. Shizune, Sakura e altri dottori sono radunati dinanzi alle prime vittime. Anche Neji, fermatosi per recuperare un po’ di energie, assiste all’improvvisata riunione. E l’impossibilità che un nemico entri nell’accampamento senza essere scoperto pone un’unica soluzione: il nemico ha usato un jutsu per controllare uno shinobi alleato. Chi sarà l’incosapevole traditore?

Ringraziamo i Bkt per i loro episodi settimanali, amen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>