Makai Ōji: Devils and Realist: i personaggi

di Silvia Letizia Commenta

Il sito ufficiale dell’anime di Makai Ōji: Devils and Realist ha svelato sette nuovi nomi che si sono uniti al cast di doppiatori della serie animata. Si tratta di Motoki Takagi nei panni di Isaac Morton, Kousuke Toriumi in quelli di Gilles de Rais, Mitsuki Saiga in quelli di Solomon, Yuuki Ono in quelli di Mycroft Swallow, Hiroki Yasumoto in quelli di Baphomet, Kazutomi Yamamoto in quelli di Amon e Yuuto Suzuki in quelli di Mamon. Inoltre, sempre sul sito web, è stata data la notizia che i doppiatori che prestano le proprie voci ai protagonisti, e cioè Takuya Eguchi (William), Takuma Terashima (Dantalion), Yoshitsugu Matsuoka (Sitori), e Tetsuya Kakihara (Camio) saranno anche gli interpreti della sigla di apertura dell’anime Believe My Dice e la sigla di chiusura a shadow’s love song. Entrambe le canzoni saranno messe in vendita su CD il 24 Luglio.

Accanto i nomi dei doppiatori dei protagonisti, sono anche stati pubblicati online i primi bozzetti che introducono l’aspetto e le caratteristiche principali dei personaggi. Molti di questi sono ispirati a demoni o figure famose della letteratura.

Takuya Eguchi (Inu X Boku Secret Servic, My Teen Romantic Comedy SNAFU) doppia William Twining, il figlio di un famoso aristocratico che si è visto precipitare nella miseria a causa di un errore commesso da suo zio. Non crede nell’esistenza dei demoni.

Takuma Terashima (The [email protected], Kokoro Connect) doppia Dantalion, il primo demone evocato da William. Ha deciso di stare al fianco di William in attesa che il ragazzo scelga un nuovo re dei demoni. Nel mondo degli esseri umani, fa finta di essere uno dei compagni di classe di William all’accademia e non ha problemi a parlare e interagire con gli altri studenti.

Yoshitsugu Matsuoka (The [email protected], Sword Art Online) doppia Sitori, uno dei candidati a diventare re dei demoni e rivale di Dantalion. All’apparenza sembra una ragazza e diventa una sorta di principessa all’interno dell’accademia.

Tetsuya Kakihara (Fairy Tail, Pretty Rhythm Rainbow Live) doppia Camio, un altro candidato al trono, e studente prodigio all’interno dell’accademia. È per metà umano e per metà demone.

Jun Fukuyama (Working!!, Valvrave the Liberator) doppia Kevin, uno dei maggiordomi della famiglia Twining con una grande passion per le scommesse. Ha cercato di rintracciare lo zio di William dopo il suo fallimento finanziario e adesso insegna all’accademia. Nasconde qualcosa.

Motoki Takagi (ef: a tale of memories, Brave10) doppia Isaac Morton, un amico di William con una grande passione per l’occulto e una grande conoscenza dei demoni. Viene in qualche modo coinvolto in quello che sta succedendo al suo amico.

L’anime sarà diretto da Chiaki Kon (Junjō Romantica, When They Cry – Higurashi, La storia della Arcana Famiglia) presso lo studio Dogakobo e con la collaborazione di Michiko Yokote (C³, Squid Girl, xxxHOLiC). Kikuko Sadakata (Corpse Princess, Shikabane Hime: Kuro) ricoprirà il ruolo di character designer e capo dei processi d’animazione.

La storia ha per protagonista William, erede di una famiglia aristocratica e dotato di un particolare intelletto. Un giorno, lo zio di William perde tutti i suoi averi in seguito a un fallimento finanziario. Avendo paura che il nome della sua famiglia possa essere macchiato indelebilmente da quanto accaduto, William torna a casa e, insieme al fidato maggiordomo di famiglia, cerca di recuperare qualunque cosa che possa essere venduta per ottenere del denaro. Questa ricerca porta William a scoprire una stanza sotterranea costruita da un suo antenato. All’interno della stanza c’è un sigillo magico che William rompe inavvertitamente evocando un demone. Il demone si presenta a William come Dantalion e gli svela che è proprio William colui il quale potrà decidere chi sarà il nuovo regnante nel mondo dei demoni.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>