L’Attacco dei Giganti stravince ai Newtype Anime Awards

di Silvia Letizia 1

Domenica della scorsa settimana la serie televisiva d’animazione di L’Attacco dei Giganti ha fatto strage di premi occasione dei terzi Newtype Anime Awards, a Tokushima. Tra le varie categorie premiate anche quella dei registi in cui ha primeggiato Tetsuro Araki (L’Attacco dei Giganti), seguito da Keitaro Motonaga (Ginga Kikōtai Majestic Prince), Tsutomu Mizushima (Girls und Panzer), Naoyoshi Shiotani (Psycho-Pass) e Yoshitomo Yonetani (Tiger & Bunny the Movie: The Beginning).

attacco1

I premi come Migliore Sceneggiatura sono andati a Yasuko Kobayashi (L’Attacco dei Giganti), Reiko Yoshida (Ginga Kikōtai Majestic Prince) e Gen Urobuchi (Psycho-Pass), mentre quelli per il miglior Character Design a Asako Nishida e Yūhei Murota (Love Live!), a Kenji Hayama e Tokuhiro Itagaki (Tiger & Bunny the Movie: The Beginning) e a Hisashi Hirai (Ginga Kikōtai Majestic Prince).

L’Attacco dei Giganti, oltre ad aver vinto il primo premio come Serie Televisiva dell’anno, seguita da Ginga Kikōtai Majestic Prince, Girls und Panzer, Psycho-Pass, Love Live!, Free!, JoJo no Kimyō na Bōken, Suisei no Gargantia, Hataraku Maou-sama!, Sword Art Online, si è aggiudicata il primo premio anche come Miglior colonna sonora, Migliore sigla con Guren no Yumiya dei Linked Horizon, e Miglior personaggio femminile.

attacco2

Mikasa Ackerman, infatti, si è aggiudicata il primo posto lasciandosi alle spalle Kurisu Makise di Gekijō-ban Steins;Gate Fuka Ryōiki no Déjà vu, Akane Tsunemori di Psycho-Pass, Homura Akemi di Puella Magi Madoka Magica the Movie, Misaka Mikoto  di A Certain Scientific Railgun S, Rikka Takanashi di Takanashi Rikka • Kai ~Gekijō-ban Chūnibyō demo Koi ga Shitai!~, Asuna di Sword Art Online, Yuki Mori di Space Battleship Yamato 2199, Hitagi Senjyogahara di Monogatari Series Second Season e Kirino Kōsaka di Oreimo 2.

Per quanto riguarda le altre categorie i primi tre classificati per il miglior Mecha Design sono stati Ginga Kikōtai Majestic Prince, Valvrave the Liberator e Suisei no Gargantia. Per quanto riguarda il Miglior spot promozionale i primi tre classificati sono Monogatari Series Second Season, L’Attacco dei Giganti e The [email protected] Cinderella Girls.

Il premio per il Miglior lungometraggio d’animazione dell’anno è andato a Gekijō-ban Steins;Gate Fuka Ryōiki no Déjà vu seguito da  Tiger & Bunny the Movie: The Beginning, anohana: The Flower We Saw That Day,  Evangelion: 3.0 You Can (Not) Redo e Puella Magi Madoka Magica the Movie [1 & 2]. Per quanto riguarda gli Studi d’animazione, il primo posto è stato ottenuto dallo studio Wit Studio, il secondo dallo studio Dogakobo × Orange e il terzo dalla ufotable.

stainsgate

Infine, parlando ancora una volta dei personaggi, il premio come Miglior Mascotte è andato a Chamber di Suisei no Gargantia, seguito da Monokuma  di Danganropa e da Kyubey di Puella Magi Madoka Magica the Movie, mentre il premio come Miglior Personaggio Maschile è andato a Rintarō Okabe di Gekijō-ban Steins;Gate Fuka Ryōiki no Déjà vu, seguito da Koyomi Araragi di Monogatari Series Second Season, Kotetsu T. Kaburagi di Tiger & Bunny the Movie: The Beginning, Joseph Joestar di JoJo’s Bizarre Adventure, Levi di L’Attacco dei Giganti, Shinya Kōgami Psycho-Pass, Kirito di Sword Art Online, Eren Jaegar di L’Attacco dei Giganti, Izuru Hitachi di Ginga Kikōtai Majestic Prince e Gintoki Sakata di Gekijōban Gintama Kanketsu-hen: Yorozuya yo Eien Nare.

I vincitori delle varie categorie sono stati selezionati attraverso alcuni sondaggi on-line e su rivista tenuti dal mensile Monthly Newtype edito dalla Kodansha. Gli anime presi in considerazione sono stati quelli andati in onda o distribuiti nei cinema tra l’Ottobre del 2012 e il Settembre del 2013.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]

  • FARE per Fermare i Titani

    Insomma l’Attacco dei Giganti ha GIGANTEGGIATO!!! Ahahahahah!!!