La Torre Nera il film – Ron Howard spara i primi nomi

di Manuel 3

Durante un’intervista al Los Angeles Times, Ron Howard (regista de “Il Codice Da Vinci” e “A Beautiful Mind”) ha iniziato a sbottonarsi riguardo il progetto della Torre Nera, un immenso calderone nel quale sembrano svilupparsi una trilogia di film e due stagioni televisive di comunicazione tra le pellicole cinematografiche.

Un progetto senza precedenti nel mondo dello spettacolo tanto che alcuni già sanno che sarà un fiasco mentre altri puntano alla sicura realizzazione di un mondo immenso, tratto da sette libri scritti dal maestro Stephen King durante un intero ventennio.

Nonostante la pre-produzione del primo lungometraggio sia entrato nel vivo, il regista intervistato per l’occasione ha iniziato a far trapelare alcune importanti rivelazioni tra cui possibili nomi per il ruolo di Roland Deschain, il pistolero solitario della serie.

Grazie all’abile lavoro di tre nomi di tutto rispetto nella cinematografia attuale (Akiva Goldsman e Brian Grazer oltre che Howard stesso) la produzione può contare su moltissimo materiale a disposizione per la creazione dell’immenso mondo della storia, si sa inoltre che lo stesso Stephen King è stato interpellato come consulente creativo e nelle sue intenzioni c’è la volontà di rimanere saldo al fianco del regista per controllare che ogni cosa venga creata così come lui stesso aveva ideato.

La presenza di King è forse un elemento che può ricondurre all’ovile molti di quelli che avevano gridato allo scandalo nel voler trasporre un’opera così immensa ed importante nel cinema (e nella televisione) anche se i dubbi, sono sicuro, rimarranno fino alla fine, specie per chi ha visto la conclusione della serie come qualcosa di frettoloso, impreciso e destabilizzante per l’intera opera.

Ron Howard ha inoltre commentato i possibili volti che vorrebbe inserire nel maxi-progetto, volti che secondo le intenzioni degli addetti ai lavori, accompagneranno lo spettatore per tre film e una serie televisiva (una delle due serie per la tivù infatti, sarà un prequel della serie originale e potrebbe vedere impegnato un giovane Roland).

Viggo Mortensen nel film "Hidalgo"

In cima alla lista delle preferenze del premio Oscar ci sono Daniel Craig (James Bond), Hugh Jackman (il nostro Wolverine) e Joe Hamm (The Town con Ben Affleck) anche se sopra ogni aspettativa, il regista vorrebbe avere Viggo Mortensen (Aragorn ne LOTR) nella parte di Roland.

A ben vedere Mortensen potrebbe essere l’unico di questi nomi a poter ricalcare, perlomeno verosimilmente, l’epica e malinconica figura dell’ultimo pistolero del mondo che è andato avanti.

Come sempre terremo aggiornati i lettori circa questo maxiprogetto, intanto dite la vostra.

Anche perchè non ci sono purtroppo santi che tengono: i film si faranno, a questo punto chi vorreste vedere come Roland? Ed Eddie? Susannah? Jake? E il mago?

[Fonte | BadTaste]

Commenti (3)

  1. Viggo secondo me l’ unbico in grado, per susan propongo halle berry, per eddie il primo che mi viene in mete david boreanaz (la faccia da scemotto che ho sempre messo sopra eddie c’) ma un ipotesi migliorabile:p .
    Per la parte di susan nei prequel vedo troppo michelle trachtenberg.
    Per jack la parte dovrebbe essere assegnbata a uno sconosciuto.
    Questo il mio parere:P

  2. beh nella trasposizione di The Sand per Randall Flagg recit Jamey Sheridan…solo che ormai avr 60 anni e non ce lo vedo bene a fare il Mago

  3. Anthony Hopkins nella parte del mago:p del resto lui era gi grande quando roland lo incontra nel prequel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>