La nuova serie di Jojo – lo staff

di Regola 3

 

Oramai è una notizia certa, nel 2014 assisteremo all’adattamento animato della terza parte de Le bizzarre avventure di Jojo, Stardust Crusaders, spesso la preferita dei fan sia per la struttura molto più shonen classica adottata da Hirohiko Araki, sia per l’introduzione del concetto di Stand, che segnerà profondamente l’intera carriera di questo autore. Stardust Crusaders torna ad essere animato, quindi, dopo gli esperimenti OAV del 1993 e del 2000, e le avventure della famiglia Joestar alle prese con il loro mortale nemico Dio Brando saranno di nuovo al centro dell’attenzione: una cosa che, come appassionato del fumetto (e come blogger che si occupa della Jojopedia), non può che rendermi molto, molto, molto felice.

Ad occuparsi di questa seconda stagione è lo stesso staff che ha lavorato alla prima, adattando le prime due parti (Phantom Blood e Battle Tendency), altro aspetto che mi fa essere sufficientemente ottimista per il tipo di prodotto che verrà proposto. Alla regia sempre Naokatsu Tsuda, in collaborazione con Kenichi Suzuki (Gundam Evolve) e Yasuko Kobayashi (sceneggiatore anche in Shakugan no Shana e Shingeki no Kyojin). Al character design subentra Masahito Komino, mentre nella precedente serie si occupa dell’animazione (e aveva lavorato anche ad Accel World, Eureka Seven Ao e Hellsing Ultimate; non ha tuttavia ruoli rilevanti come designer dei personaggi). L’anime sarà prodotto sempre dalla David Production.

Così ci avevano lasciati, alla fine della versione animata di Battle Tendency.

Per quanto riguarda i doppiatori che daranno voce ai personaggi della serie non ci sono ancora dichiarazioni ufficiali, ma è plausibile che vengano riutilizzati gli stessi che hanno lavorato sul videogioco All-Star Battle prossimo all’uscita:

  • Daisuke Ono (Shintaro Midorima in Kuroko no Basket; Jun Sato in Working!) come Jotaro Kujo;

  • Koji Yusa (Gin Ichimaru in Bleach) come Noriaki Kakyoin;

  • Hiroaki Hirata (Gino in Ghost in the Shell, Sanji in One Piece) come Jean Pierre Polnareff;

  • Masashi Ebara (Gai Maito in Naruto) come Mohammed Avdol;

  • Hochu Otsuka (Jiraiya in Naruto, Metastacia in Bleach) come Hol Horse;

  • Takehito Koyasu sempre come Dio Brando;

  • Tomokazu Sugita, che ha dato voce a Joseph nell’anime, ha doppiato anche la versione anziana del personaggio nel gioco.

Non sto più nella pelle…

E come direbbe Jotaro, a questo punto, riferendosi all’attesa che dovremo sopportare: che seccatura…

[youtube I3X2rLQISg4]

 

Commenti (3)

  1. Ottima notizia, anche se devo ancora vedere le vecchie serie (lo so che tecnicamente una serie che comprende i 2 archi narrativi).

  2. Me lo sentivo… Era impossibile lasciare la stagione precedente con quelle immagini e non adattare la terza serie. Non vedo l’ora…

    1. Non vedo l’ora di godermi le puntate a suon di “WRIIIIIIIIIIIIIII”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>