La leggenda di Arslan, annunciati nuovi membri del cast

di Silvia Letizia Commenta

Spread the love

Il sito web ufficiale della serie televisiva d’animazione di La leggenda di Arslan ha annunciato i nomi di nuovi personaggi e dei rispettivi doppiatori che entreranno a far parte del cast della seconda metà dell’anime. Kousuke Toriumi interpreterà Rajendra, il secondo principe del grande regno di Shindra, Wataru Hatano interpreterà Jaswant, un soldato di Shindra e subordinato di Rajendra, Manami Numakura interpreterà Alfried, una figlia del capo di un clan Zott e Yumi Uchiyama interpreterà Etoile, un cavaliere dell’esercito di Lusitania.

Il numero di luglio della rivista Bessatsu Shonen Magazine edita dalla Kodansha rivelerà l’aspetto dei tre personaggi di Rajendra, Jaswant e Alfried. Yumi Uchiyama aveva già doppiato Etoile nella prima metà dell’anime prima di entrare a far parte del cast principale per la seconda parte.

Il primo episodio di La leggenda di Arslan è andato in onda in Giappone il 5 aprile di quest’anno.

La storia raccontata nella serie d’animazione di La leggenda di Arslan è ambientata nel prosperoso regno di Pars e ha per protagonista Arslan, il giovane e curioso principe del regno che, nonostante i suoi sforzi non sembra avere quello che serve per diventare un re come suo padre. All’età di 14 anni, Arslan va con suo padre in battaglia per la prima volta e perde tutto, mentre la nebbia della guerra cede il passo alle fiamme che lo costringono ad affrontare la caduta del suo regno. Nonostante questo, il destino di Arslan è quello di essere un regnante e, nonostante le sfide che si troverà ad affrontare, deve imbarcarci in un viaggio per reclamare il suo regno perduto.

L’anime di La leggenda di Arslan è l’adattamento del manga che Hiromu Arakawa (Fullmetal Alchemist, Silver Spoon) ha lanciato sulle pagine di Bessatsu Shonen Magazine nel 2013. Il manga è a sua volta un adattamento della serie di romanzi di Yoshiki Tanaka dai quali era stata tratta una serie di OAV tra il 1991 e il 1993.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>