La Gainax annuncia la sua scuola estiva di cinema

di Silvia Letizia Commenta

Takami Akai, creatore di anime e videogame presso lo studio Gainax, noto per aver lavorato a titoli come Gurren Lagann, Medaka Box Abnormal e Princess Maker, e tra i fondatori dello studio, ha svelato, nel corso di un intervista tenuta al festival del cinema Yonago Eiga Jihen, che si è svolto Lunedì di questa settimana, che comincerà a raccogliere iscrizioni per una scuola estiva intensiva di cinema a partire da Mercoledì. Lo scopo principale della scuola, sponsorizzata dalla stessa Gainax, e i cui corsi si svolgeranno durante l’estate è quella di fare crescere giovani artisti sotto la supervisione di esperti registi cinematografici.

SONY DSC

Le lezioni, che si svolgeranno nell’ultima settima di Agosto di quest’anno, dal 25 al 31, in un vero e proprio corso intensivo, saranno rivolte a una classe di quindici studenti dai diciotto anni in su. Coloro i quali saranno accettati e avranno la possibilità di partecipare al programma saranno fatti alloggiare presso la locanda Oyamadera Tabigai in stanze di cinque persone ciascuna.

Gli studenti impareranno tutte le tecniche necessarie per la creazione di un cortometraggio della durata di dieci minuti con l’aiuto di Go Shibata, già regista di Late Bloomer e di Horikawa-Naka-Tachiuri. Lo stesso Takami Akai ha prodotto Negima, una serie di cortometraggi ricchi di effetti speciali e che ha per protagonista un gigante ispirato a una specialità locale di Yonago, un lunga cipolla bianca e verde. L’intero corso presso la scuola costerà 98,000 yen, pari a circa 740€, e includerà vitto e alloggio.

AkaiTakamiBANNER

Essendo nato nella città di Yonago, Takami Akai ha da sempre lavorato per portare nella propria città e per farle sviluppare alcuni aspetti della cultura popolare, incoraggiando la creatività giovanile. Ulteriori dettagli sulla scuola estiva, il cui nome è Gaina Eizō Juku, saranno svelati successivamente sulla pagina ufficiale di Facebook della scuola stessa.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]