Kappa Edizioni – Anteprime Gennaio 2013

di Regola Commenta

Salve a tutti, ecco a voi alcune delle anteprime delle pubblicazioni Kappa Edizioni riguardanti il 2013, anno in cui la ventennale casa editrice lancerà anche una nuovissima linea editoriale multimediale, permettendovi di acquistare i vostri fumetto preferito e di averlo sempre a portate di mano nel vostro smartphone o IPad. I tempi corrono, bisogna aggiornarsi, ma per ricordarvi che carta e inchiostro non scompariranno mai, eccovi i fumetti che troverete dal vostro rivenditore di fiducia per il mese di gennaio, buona lettura!

Jonathan Steele Noir

Federico Memola + Joachim Tilloca

128 pagine, b/n, Euro 9,50

ISBN 978-88-98002-02-3

Ritornano le avventure di Jonathan Steele dopo una prima serie lanciata da Sergio Bonelli e una seconda da Edizioni Star Comics, e si presentano in una tinta fortemente noir! Addentratevi nel mondo di Jonathan Steele e delle sue amiche Myriam e Jasmine alle prese con criminali, folli maghi e pericolosi demoni, ma soprattutto con le scelte che nella loro storia personale hanno fatto e faranno e delle conseguenze che pagheranno. Storie fantatische e fantasiose in cui una volta aperti gli occhi il mondo non è più quello che appariva qualche istante prima: un vigile potrebbe in realtà essere un orco, un cane portato a passeggio in realtà un draghetto, e nel cielo volano incuranti streghe su scope e tappeti volanti…siete pronti a tutto questo?

 

Sherlock Holmes

Arthur Conan Doyle + Hatsuki Tsuji

Edizione deluxe – Cover cartonata

92 pagine, b/b, Euro 9,50

ISBN 978-88-98002-04-7

Prodotto sotto la superivisione di Hayao Miyazaki questa graphic novel nipponica è l’unica esistente (in Giappone) sul personaggio creato da Sir Arthur Conan Doyle, da cui il pluripremiato regista ha tratto anche una serie animata di 26 episodi nel 1981 di cui questo volume può essere considerato il ventisettisimo episodio della serie. In questa storia Sherlock si trova alle prese con il furto di Excalibur, fin’ora custodita nel Museo Regio…. sia Scotland Yard che l’ispettore Lestrade brancolano nel buio, ma non sanno che questo furto è solo l’inizio di un complesso piano del professor Moriarty, che solo Sherlock può fermare…

 

Big Robot – La Minaccia di Orkus

Alberico Motta

192 pagine, b/n, euro 7,90

ISBN 978-88-98002-05-4

Un cult introvabile del fumetto italiano, pubblicato per la prima volta tra il 1980 e il 1981 dalle Edizioni Bianconi è uno fumetto unico nel suo genere, ispirato dal successo che manga e cartoni animati giapponesi stavano riscuotendo a quei tempi in Italia. Ambientato in un futuro apocalittico, in cui il pianeta Terra è devastato da radiazioni e inquinamento, l’ultimo baluardo dell’umanità è rappresentato da Base Union, dove si rifugia anche la piccola Alya, un’aliena incapace di esprimersi a parole ma dotata di grandi poteri e per questo presa di mira dal malvagio Orkus. L’unica speranza per difendersi da questa minaccia è Big Robot!

 

Cartoon Heroes – Gli artisti di trent’anni di sigle TV

Mirko Fabbreschi + Fabio Bartoli

144 pagine, b/n, Euro 14,00 – con CD musicale allegato

Saggio-nostalgia con CD

ISBN 978-88-98002-03-0

Attraverso questo libro si racconta e celebra la storia di coloro che per anni hanno lavorato alle sigle TV dei cartoni animati con le quali molti di noi sono cresciuti. Ci verranno illustrate le modalità di composizione, esecuzione e trasmissione, e come il fenomeno si è evoluto e sviluppato in Italia; così pure scopriremo quali artisti famosi hanno lavorato dietro le quinte della produzione delle sigle (come Roberto Vecchioni per la canzone di “Barbapapà”). Nel cd troverete 14 sigle cantate in versione unplugged: Ufo Robot, Candy Candy, Kima il leone bianco, L’invicibile Dendoh, Belle e Sebastien, Jeeg Robot, Lo specchio magico, Il villaggio di Hello Kitty, Ken il guerriero, Sampei ragazzo pescatore, Lady Oscar, Supergal – ragazze alla moda, Le avventure dell’ape Magà.

 

Che notte quella notte – Fred Buscaglione, una vita Swing

Andrea Laprovitera + Niccolò Storai

Introduzione di Nina Zilli

128 pagine, colore, euro 16,00

ISBN 978-88-98002-00-9

Ferdinando viene iscritto al conservatorio dalla madre, ma questi la molla subito perchè i rigidi schemi della musica classe gli stanno stetti: preferisce suonare musica liberamente, utilizzando altri strumenti e altri stili: diventa quindi il cantante jazz più famoso della città. Poi scoppia la seconda guerra mondiale e viene catturato dagli americani durante il servizio di leva, e da loro apprende lo stile di vita che ne farà “Fred”, che si trasferirà a Chicago dove vivrà di eccessi per poi terminare prematuramete la sua vita. Questa graphic novel nostalgica di Laprovitera e Storai ci mostra un mondo oramai scomparso, quando i dischi costavano ancora poche decine di vecchie Lire, un mondo stanco e ferito dalla guerra, che fa da sfondo alla vita di uno degli artisti jazz più famosi del secolo scorso. (Prefazione a cura di Nina Zilli, contributi di Luca Bertelè, marco Bianchini, Lelio Bonaccorso, Cristian di Clemente, Massimo Giacon, Ale Giorgini, Stefano Landini, Gianmaria Liani, Christian G.Marra, Denis Medri, Mabel Morri, Riccardo Pieruccini, Gigi Piras, Roberto Recchioni, Luca Russo, Alessandro Staffa, Jacopo Vecchio e Antoio “Sualzo” Vincenti.)