Kamen Rider fourze episodio 19, “Il Drago d’acciaio imbattuto”

di tappoxxl 1

Spread the love

Riassunto:

Siamo arrivati al punto che Meteor si è facilmente infiltrato nel Kamen Rider Club. Ryuusei pare essersi fatto accettare da Gentaro grazie ad un cazzottone datogli con tutto il suo cuore. Gentaro ha apprezzato la cosa e lo ha accettato nel gruppo.

Episodi 19 e 20, trama:

L’episodio di oggi si apre con Gentaro intento a provare i nuovi Switch che Ryuusei ha elaborato e sviluppato per lui. Il tutto alle spalle di Kengo che se la prende a morte per la sciocchezza mostrata da Gentaro nell’accettare l’aiuto di un ragazzo che non sia egli stesso. Ma non se la prende con Ryuusei per il lavoro svolto, ma con Gentaro perché pare non aver dato retta agli insegnamenti e alle parole di Kengo. Intanto Ryuusei sembra sempre più inserito nel gruppo, nonostante le schermaglie tra Kengo e Gentaro che arrivano spesso alle mani, tanto da far lasciare il Kamen Rider Club a Kengo. Kengo entra nel club di atletica per aiutare una sua amica, Egawa. Ma intanto, oltre a tutti questi avvenimenti, c’è anche uno Zodiarts con cui fare i conti. E questa volta il nemico sembra molto forte. Si chiama Dragons ed è lo Zodiarts della costellazione del drago e, a detta di Libbra, è più forte di un Horoscopes, tanto che Meteor e Fourze non riescono a sconfiggerlo nemmeno con un attacco combinato. Ed ora Gentaro ha chiesto aiuto a Kengo che però si rifiuta di aiutarlo perché ormai fa parte del club di atletica.

Commento:

Il capitolo di oggi pare voglia farci intendere che la ragazza che sta aiutando Kengo sia lo Zodiarts da sconfiggere. Spero per lui che non sia così, ce lo vedrei bene con una fidanzata atletica che lo possa aiutare nelle faccende giornaliere. Scherzi a parte, l’episodio mi ha entusiasmato soprattutto nei combattimenti. Sono curioso di vedere come riusciranno a cavarsela i ragazzi questa volta. Ottimi i sottotitoli come al solito.

Ecco il link dover poter scaricare l’episodio in HD by Italian Sentai Subranger.

Commenti (1)

  1. Che poi tra parentesi si dice Libra con una B sola. Lo so che siamo romani de Roma, ma… xDDD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>