Iron-Man 3: Abbandono ufficiale del regista

di Manuel 1

Scusatemi per la notizia poco fresca (che comunque si mantiene bene con questo freddo polare) ma sono rimasto assente dal sito a sufficienza per perdermela al momento dell’uscita ufficiale.

Sono qui per rimediare alla pecca, portandovi purtroppo una non gradita notizia a mio personale parere: Jon Favreau, regista/interprete del primo e secondo Iron-Man ha lasciato definitivamente la produzione del terzo episodio previsto per il 2013.

Il mondo quindi vedrà una versione diversa a partire dal prossimo capitolo, rimangono saldi all’equipaggio Robert Downey Jr. e Gwyneth Patrow rispettivamente nei panni di Tony Stark e Pepper Potts.

Del motivo dell’abbandono di Favreau (nel film visibile come la guardia del corpo di Tony: Happy Hogan) non esistono dichiarazioni ufficiali ma si capisce che il progetto di un terzo episodio all’uomo che ha dato i natali ai primi due, non entusiasmava più.

Infatti è quasi assodato che prenderà parte al film della Disney (rimaniamo sempre in casa comunque) Magic Kingdom e rimarrà come produttore esecutivo nel film dei Vendicatori diretto da Joss Whedon e perciò possibile che non siano i soldi ad aver fatto abbandonare il regista ma un puro desiderio di ricercare nuovi progetti ed obbiettivi.

Su chi prenderà il suo posto i nomi non sono tardati a venire fuori, ovviamente dal canto di Marvel la scelta deve orientarsi ad un regista di alto livello, qualcuno che possa migliorare l’aspetto cinematografico di Iron-Man (o perlomeno di non affossarlo!).

Nomi di Matt Reeves (Cloverfield), John Carnahan (The A-Team) e Guy Ritchie (Sherlock Holmes) sono pura speculazione a questo livello, anche se un buon Ritchie che ha peraltro già collaborato con Robert Downey Jr. non sarebbe affatto male, degli altri due non mi esprimo a favore (ne contro!).

Aspettiamo altre notizie a riguardo, sempre qui su KJ.

[Fonte | BadTaste]

[Fonte | IGN.com]

Commenti (1)

  1. Matt Reeves il tipico esempio di braccia rubate all’agricoltura,speriamo che non venga preso in considerazione.

    Iron man 2 aveva ottime potenzialit,ma il tipo che faceva warmachine non era all’altezza (non ricordo il nome dell’attore) e nel complesso alcune scene (troppe) erano mal realizzate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>