Dynit annuncia Steins;Gate

di Regola 1

 

gate

Notizia davvero inaspettata degli ultimi giorni, la Dynit, baluardo italiano nell’adattamento dell’animazione giapponese ha praticamente finito di scoprire le sue carte (siccome tempo fa si parlava di quattro novità…) e quindi, dopo Psycho-Pass, Sword Art Online e il film di animazione Wolf Children è stato annunciato l’acquisto di un altro successo degli ultimi anni: Steins;Gate, la serie animata tratta dalla visual novel della 5pb, realizzata dallo Studio White Fox nel 2011.

gate2

La serie vede come protagonista Rintaro Okabe, autoproclamatosi scienziato pazzo, convinto, e irremovibile nelle sue convinzioni che un’organizzazione scientifica chiamata SERN voglia manipolare il mondo per i suoi scopi. Quando poi con il suo amico Itaru Hashida finisce per creare una macchina che permette di inviare messaggi nel passato inizia a poter lottare contro l’istituto malvagio, che è più avanti di loro nella tecnologia del viaggio nel tempo. Riusciranno i due ragazzi, evitando il confronto diretto con la SERN, saltando di qua e la nel tempo, a sconfiggerli, modificando la storia a loro vantaggio?

gate4

Di tutti i titoli che sarebbero potuti arrivare in Italia Steins;Gate non era certamente quello che mi aspettavo, eppure la notizia mi ha piacevolmente sorpreso, anche perchè va ad aggiungersi al’adattamento di molti prodotti validi del panorama anime degli ultimi anni. So che ognuno vorrebbe vedere adattato qualche titolo in particolare, ma partendo dal presupposto che non è possibile accontentare tutti, ritengo che le scelte della Dynit siano ampiamente comprensibili.

gate3

[Fonti\Dynit]

  • AOI

    Ma molto semplicemente … era ora !
    Da mo che lo avrebbero dovuto prendere !

    Bene bene, Magi, PsycoP, S;G; i film di Berserk e Evangelion … e in futuro SICURAMENTE si compreranno i Titani XD

    Il prossimo Lucca Comix mi distrugger ahahahhaha XD

    e menomale che non mi piaciuto SA ahahah XD